Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
Scuola di Scienze umane, sociali e del patrimonio culturale
STORIA
Insegnamento
STORIA DELL'ARTE MEDIEVALE
LE27108198, A.A. 2018/19

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2017/18

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Corso di laurea in
STORIA
LE0600, ordinamento 2016/17, A.A. 2018/19
N0
porta questa
pagina con te
Crediti formativi 6.0
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese HISTORY OF MEDIEVAL ART
Sito della struttura didattica https://www.dissgea.unipd.it/
Dipartimento di riferimento Dipartimento di Scienze Storiche Geografiche e dell'Antichità (DISSGeA)
Obbligo di frequenza No
Lingua di erogazione ITALIANO
Sede PADOVA
Corso singolo È possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta È possibile utilizzare l'insegnamento come corso a libera scelta

Docenti
Responsabile VALENTINA CANTONE L-ART/01

Mutuante
Codice Insegnamento Responsabile Corso di studio
LE33108198 STORIA DELL'ARTE MEDIEVALE VALENTINA CANTONE LE0601

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
BASE Discipline letterarie e storico-artistiche L-ART/01 6.0

Organizzazione dell'insegnamento
Periodo di erogazione Secondo semestre
Anno di corso II Anno
Modalità di erogazione frontale

Tipo ore Crediti Ore di
didattica
assistita
Ore Studio
Individuale
LEZIONE 6.0 42 108.0

Calendario
Inizio attività didattiche 25/02/2019
Fine attività didattiche 14/06/2019
Visualizza il calendario delle lezioni Lezioni 2019/20 Ord.2016

Commissioni d'esame
Nessuna commissione d'esame definita

Syllabus
Prerequisiti: Prerequisiti: Non sono previsti prerequisiti di ambito conoscitivo, ma è richiesta la partecipazione attiva alle lezioni, laddove richiesta dalla docente, al fine di facilitare i processi di apprendimento.
Conoscenze e abilita' da acquisire: Conoscere in modo preciso lo sviluppo dei principali lineamenti della storia dell'arte in ambito europeo e mediterraneo dall'età tardoantica al tardogotico. Avere piena consapevolezza dei problemi di periodizzazione e di definizione degli ambiti culturali della produzione artistica, con riferimenti critici e storiografici aggiornati. Acquisire una conoscenza diretta e consapevole delle più importanti opere conservate nei musei e negli edifici del veneto e dei principali monumenti medievali in Europa e nel mediterraneo.
Modalita' di esame: L'esame sarà svolto in forma orale. Saranno formulate almeno tre domande relative alla periodizzazione, alle principali tendenze artistiche. Saranno mostraate almeno 5 immagini tra quelle proposte dal manuale e quelle esaminate a lezione comprese nei ppoint disponibili sulla piattaforma moodle. Per verificare l'apprendimento dei principali lineamenti della storia dell'arte verranno fatti due scritti, in itinere, riservati ai frequentanti.
Criteri di valutazione: I criteri di valutazione sono distinti a seconda degli ambiti: conoscitivo, cognitivo, procedurale.
DI TIPO CONOSCITIVO:
Verranno valutate la conoscenza e l'uso pertinente del linguaggio specialistico, la memorizzazione dei principali fatti storici, inseriti in una griglia cronologica che definisca la periodizzazione in cui inserire i documenti materiali.
DI TIPO COGNITIVO:
Verranno valutate la capacità di riconoscere le iconografie, la comprensione dei caratteri formali, delle funzioni, del significato delle opere d’arte prese in considerazione durante le lezioni. Inoltre, ad un livello più analitico, verrà valutata l'abilità nel contestualizzare i casi di studio nel periodo storico e la capacità di fare collegamenti tra le opere studiate.
DI TIPO PROCEDURALE:
Verrà considerata la capacità di saper leggere autonomamente i documenti materiali, secondo i criteri insegnati a lezione.
Contenuti: Nella prima parte del corso si affronteranno temi di carattere generale, di periodizzazione, di definizione delle principali vicende artistiche culturali. Particolare attenzione sarà dedicata a problemi di metodo e di illustrazione dei sussidi bibliografici generali, per ampliare le nozioni acquisite sulla base del manuale di riferimento.
Dei vari periodi saranno scelte opere specifiche che verranno approfondite per evidenziare il contributo dei diversi tipi di analisi, tutte necessarie per una comprensione non superficiale dell'opera d'arte, inserita nel suo specifico contesto di produzione e nel più ampio ambito storico culturale. Dal Duecento e Trecento saranno analizzate alcune importanti personalità artistiche.
Si attirerà l'attenzione agli esempi noti di committenza femminile. L'ultimo modulo sarà dedicato alla Palermo normanna fra tradizione latina, arte bizantina e cultura islamica, per mettere in luce la valenza interculturale della “Urbs felix dotata populo trilingui”.
Attivita' di apprendimento previste e metodologie di insegnamento: Lezioni frontali, visite e sopralluoghi ai monumenti. Le lezioni frontali si avvarranno di tecniche di active learning al fine di facilitare un apprendimento collaborativo e partecipato. I materiali saranno caricati sulla piattaforma moodle, in modo da essere facilmente consultabili dagli studenti.
Eventuali indicazioni sui materiali di studio: Il corso è a frequenza obbligatoria. Studenti lavoratori impossibilitati a frequentare dovranno studiare tutti i testi elencati e prendere visione di tutti i powerpoint delle lezioni che saranno caricati in moodle. Gli studenti sono inoltre tenuti a condurre una serie di attente visite ai principali monumenti medievali del Veneto e la conoscenza diretta di tutti quelli padovani..
Testi di riferimento:
  • L. COLOMBO, A. DIONISIO, N. ONIDA, G. SAVARESE (a cura di),, Opera. Architettura e arti visive nel tempo. II. Dall’arte altomedievale al Gotico internazionale. Milano: Bompiani, 2016. Qualora gli studenti siano già in possesso di altri manuali, possono studiare su quelli, integrando le conoscenze con i power point delle lezioni. Cerca nel catalogo
  • Francesco Gabrieli, Umberto Scerrato (a cura di), Gli Arabi in Italia. Cultura, contatti e tradizioni”. Milano: Scheiwiller, 1979. solo il saggio di Franceswco Gabrilei, Gli Arabi in Sicilia, pp. 35-148 Cerca nel catalogo
  • M. VAGNONI, Dei gratia rex Sicilie: Scene d’incoronazione divina nell’iconografia regia normanna. Napoli: FedOA Federico II University Press, 2017. Disponibile open access in formato pdf al link: http://www.fedoabooks.unina.it/index.php/fedoapress/catalog/book/51
  • Valentina Cantone (a cura di), Architetture e mosaici della Palermo normanna. Padova: Cleup, 2019. in via di pubblicazione

Didattica innovativa: Strategie di insegnamento e apprendimento previste
  • Lecturing
  • Active quiz per verifiche concettuali e discussioni in classe

Didattica innovativa: Software o applicazioni utilizzati
  • Moodle (files, quiz, workshop, ...)

Obiettivi Agenda 2030 per lo sviluppo sostenibile
Istruzione di qualita' Uguaglianza di genere Ridurre le disuguaglianze Pace, giustizia e istituzioni forti