Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
Scuola di Scienze umane, sociali e del patrimonio culturale
PROGETTAZIONE E GESTIONE DEL TURISMO CULTURALE
Insegnamento
LINGUA INGLESE
LE18105165, A.A. 2018/19

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2017/18

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Corso di laurea in
PROGETTAZIONE E GESTIONE DEL TURISMO CULTURALE
LE0604, ordinamento 2008/09, A.A. 2018/19
N0
porta questa
pagina con te
Crediti formativi 9.0
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese ENGLISH LANGUAGE
Sito della struttura didattica http://www.beniculturali.unipd.it/www/homepage/
Dipartimento di riferimento Dipartimento dei Beni Culturali: Archeologia, Storia dell'Arte, del Cinema e della Musica (DBC)
Obbligo di frequenza No
Lingua di erogazione ITALIANO
Sede PADOVA
Corso singolo È possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta È possibile utilizzare l'insegnamento come corso a libera scelta

Docenti
Responsabile GIULIANA CONTE 000000000000

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
BASE Dioscipline linguistiche L-LIN/12 9.0

Organizzazione dell'insegnamento
Periodo di erogazione Primo semestre
Anno di corso II Anno
Modalità di erogazione frontale

Tipo ore Crediti Ore di
didattica
assistita
Ore Studio
Individuale
LEZIONE 9.0 63 162.0

Calendario
Inizio attività didattiche 25/09/2018
Fine attività didattiche 18/01/2019
Visualizza il calendario delle lezioni Lezioni 2019/20 Ord.2008

Commissioni d'esame
Commissione Dal Al Membri
7 2018/19 01/12/2018 30/11/2019 CONTE GIULIANA (Presidente)
ORIO NICOLA (Membro Effettivo)
6 2017/18 01/12/2017 30/11/2018 PICELLO RAFFAELLA (Presidente)
ORIO NICOLA (Membro Effettivo)

Syllabus
Prerequisiti: Livello B1 del Quadro Comune Europeo di riferimento per la conoscenza delle lingue.
Gli studenti che non hanno raggiunto il livello B1 potranno usufruire di bibliografia e riferimenti utili all’auto-apprendimento indicati dalla docente su richiesta.
Conoscenze e abilita' da acquisire: Il corso intende fornire agli studenti adeguati strumenti finalizzati allo sviluppo di un'adeguata conoscenza della lingua Inglese dal lessico settoriale, alle relative funzioni comunicative) spendibile in diversi contesti professionali.
Esso si propone di affinare le quattro skills fondamentali (listening, reading, speaking, writing) dell'Inglese per il turismo, e per quello legato al settore culturale in special modo, attraverso esercitazioni, analisi di case studies e group work. Oltre alla riflessione sugli aspetti lessicali, morfosintattici e testuali della lingua, saranno evidenziate le specificità del linguaggio inerente alla promozione turistica (itinerari, brochures, cataloghi, pubblicità, guide, dèpliants storico artistici)
Particolare attenzione sarà inoltre rivolta alle capacità comunicative in contesti multiculturali, attraverso l’approfondimento svolto su authentic materials nell’ambito dei beni culturali, dell’archeologia, della storia dell’arte, così come attraverso la riflessione sui concetti di cultura, patrimonio culturale, identità e sui cambiamenti più significativi del turismo legati all’innovazione nel campo delle nuove tecnologie.
Livello atteso al termine del corso: B1 – B2.
Modalita' di esame: La prova finale sarà in forma scritta e verterà su:

-Analisi, comprensione e composizione di un testo scritto di argomento pertinente al corso

-Conoscenza delle regole grammaticali di base della lingua Inglese

-Interazione con un turista anglofono con modalità "Role Play".

E' consentito l'uso del dizionario monolingue.
Criteri di valutazione: La prova finale accerterà il raggiungimento di un livello di apprendimento B1 – B2 (PET e FIRST certificate): adeguate competenze linguistiche d’ascolto, nel parlato, nella scrittura e nella comprensione, con particolare riferimento agli argomenti trattati durante il Corso
Contenuti: Durante il corso saranno trattati i seguenti nuclei tematici, ciascuno dei quali affrontato contestualmente nei suoi aspetti contenutistici, lessicali, morfosintattici e grammaticali:

Defining the meaning of Tourism
Types of tourism
Who is the contemporary tourist?
The many aspects of Cultural Tourism
New trends in tourism
World Heritage and Tourism
British heritage
Sustainable tourism
The structure of the tourism industry
Tourism planning
Cultural events planning
Promotion and advertising
Interpreting heritage
The job seeking process
Dealing with customers on the phone
Replying to customers’ emails
Writing an information leaflet on a tourist destination
Designing a heritage tour
Writing a press release

Strutture grammaticali:

Present and Past Tenses
Articles
Comparatives and superlatives of adjectives and adverbs
Future tenses
Modal Verbs
Verbs + Infinitive or -ing form
Linkers
Conditional Structures with If
The Passive
Relative clauses
Attivita' di apprendimento previste e metodologie di insegnamento: Lezione frontale e interattiva con l'ausilio di authentic materials (brani, articoli, siti web); analisi, comprensione,rielaborazione di testi e materiale specificamente predisposti per la tipologia Corso; esercitazioni in aula:role play, realizzazione guidata di progetti in lingua(task-based learning).
Eventuali indicazioni sui materiali di studio: Il materiale di studio verrà predisposto appositamente dalla docente e/o reperito su indicazione della docente stessa.

Testi di riferimento grammaticale:
-R.Murphy "English Grammar in Use" Cambridge University Press, 2012
-M.Andreolli " New Omnibus Reference Grammar" Petrini (testo in Italiano), 2017

Dizionari:
-Allan Beaver, A Dictionary of Travel and Tourism, Oxford University Press, 2013
Testi di riferimento:
  • Murphy, Raymond, English grammar in use a self-study reference and practice book for intermediate learners of English with answers. Cambridge: Cambridge University Press, 2012. Cerca nel catalogo
  • Andreolli, Mariagiovanna, New Omnibus Reference Grammar. Novara: Petrini, 2017.
  • Beaver, Allan, A Dictionary of Travel and Tourism. Oxford: Oxford University Press, 2013.

Didattica innovativa: Strategie di insegnamento e apprendimento previste
  • Lecturing
  • Interactive lecturing
  • Working in group
  • Action learning
  • Active quiz per verifiche concettuali e discussioni in classe
  • Files e pagine caricati online (pagine web, Moodle, ...)
  • Peer review tra studenti
  • Learning journal

Didattica innovativa: Software o applicazioni utilizzati
  • Moodle (files, quiz, workshop, ...)

Obiettivi Agenda 2030 per lo sviluppo sostenibile
Istruzione di qualita' Uguaglianza di genere