Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
Scuola di Scienze umane, sociali e del patrimonio culturale
SCIENZE DELL'EDUCAZIONE E DELLA FORMAZIONE
Insegnamento
EDUCAZIONE AL CORPO E AL MOVIMENTO
SUP3049922, A.A. 2019/20

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2017/18

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Corso di laurea in
SCIENZE DELL'EDUCAZIONE E DELLA FORMAZIONE (Ord. 2011)
SF1334, ordinamento 2011/12, A.A. 2019/20
N0
porta questa
pagina con te
Curriculum EDUCAZIONE DELLA PRIMA INFANZIA [001RO]
Crediti formativi 6.0
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese FOUNDATIONS OF MOVEMENT EDUCATION
Dipartimento di riferimento Dipartimento di Filosofia, Sociologia, Pedagogia e Psicologia Applicata (FISPPA)
Obbligo di frequenza No
Lingua di erogazione ITALIANO
Sede ROVIGO
Corso singolo È possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta È possibile utilizzare l'insegnamento come corso a libera scelta

Docenti
Responsabile ELISABETTA MIOTTI

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
CARATTERIZZANTE Discipline scientifiche M-EDF/01 6.0

Organizzazione dell'insegnamento
Periodo di erogazione Primo semestre
Anno di corso III Anno
Modalità di erogazione frontale

Tipo ore Crediti Ore di
didattica
assistita
Ore Studio
Individuale
LEZIONE 6.0 42 108.0

Calendario
Inizio attività didattiche 30/09/2019
Fine attività didattiche 18/01/2020
Visualizza il calendario delle lezioni Lezioni 2019/20 Ord.2019

Syllabus
Prerequisiti: Buone conoscenze di didattica generale, psicologia dell’età evolutiva e cenni sulla fisiologia umana.
Disponibilità alla partecipazione attiva durante le lezioni e a situazioni di movimento.
Conoscenze e abilita' da acquisire: Sviluppare conoscenze e abilità relative alla motricità.
L’insegnamento vuole fornire agli studenti le basi per progettare, programmare, organizzare e condurre attività di educazione al corpo e al movimento, in base alle tappe dello sviluppo psico-motorio dei bambini nella fascia da 0 a 3 anni
Modalita' di esame: La prova di accertamento è in forma scritta semi-strutturata (domande chiuse e aperte inerenti al programma).

Per i non frequentanti: prova scritta e produzione di un elaborato scritto su un argomento concordato con il docente da consegnare almeno 10 giorni prima dell’esame.

Il programma d’esame prevede una distinzione tra frequentanti e non frequentanti.
Il 60% di frequenza riconosce allo studente la possibilità di essere studente frequentante
Criteri di valutazione: La valutazione sarà espressa sulla base dei risultati delle risposte alle domande chiuse e aperte. Si terrà conto:
- Aderenza alla domanda
- Capacità di sintesi
- Chiarezza espositiva
- Approfondimenti personali congruenti con il programma del corso
Per l’elaborato dei non frequentanti si terrà conto:
- Presentazione dell’argomento
- Chiarezza espositiva
- Organizzazione delle attività
Contenuti: Lo sviluppo fisico.
- Fasi dello sviluppo fisico da 0 a 3 anni
Lo sviluppo motorio del bambino:
- Le fasi sensibili dello sviluppo motorio
- Il corpo e l’affettività. Giochi di relazioni e di contatto
- L’immagine corporea: coscienza del corpo, conoscenza, rappresentazione
L’apprendimento motorio da 0 a 3 anni:
- Il valore del corpo e del movimento nel contesto educativo
- Posture ed elementi di base della motricità
- Gli schemi motori
Le capacità motorie:
- Lo sviluppo della capacità sensopercettive: gli elementi sensopercettivi
- Lo sviluppo delle capacità coordinative: gli elementi coordinativi della motricità.
- La dominanza e la lateralità
- Lo sviluppo delle capacità condizionali: gli elementi energetici e di maturazione della forza, resistenza e velocità (rapidità).
Progettare, programmare, organizzare, condurre proposte motorie per la fascia 0-3 anni:
- Preparare l’ambiente motorio: il setting
- Definire gli obiettivi di apprendimento nella fascia 0-3anni
- Metodologie didattiche di gioco e attività di apprendimento
- Esempi di attività ed esercitazioni (proposte per il Nido)
- Predisposizione di materiali
- Valutazione delle competenze motorie.

Approfondimenti:
 attività motoria e sedentarietà
 attività motoria e inclusività
 sviluppo della socialità e del gioco attraverso il movimento
 raccontare storie per far nascere movimenti
Attivita' di apprendimento previste e metodologie di insegnamento: Le lezioni si svolgeranno con didattica interattiva e partecipazione a piccole esperienze pratiche o lavori di gruppo.
Utilizzo di materiali (slide) per facilitare l’apprendimento.
Utilizzo diversificato di linguaggi di presentazione dei contenuti: visione di filmati, schede operative, griglie di lavoro.
Eventuali indicazioni sui materiali di studio: Testi in adozione e di approfondimento
Slide reperibili nella piattaforma Moodle e materiali forniti a lezione
Articoli tratti da riviste scientifiche
Testi di riferimento:
  • Pento Giuliana, Al Nido con il corpo. Padova: Cleup, 2018. Testo per frequentanti e non frequentanti Cerca nel catalogo
  • Pento Giuliana, Nati per muoversi. Rimini: Fulmino, 2013. Testo per frequentanti e non frequentanti Cerca nel catalogo
  • Cartacci Ferruccio, Movimento e gioco al nido. Trento: Erickson, 2014. Testo per i non frequentanti Cerca nel catalogo

Didattica innovativa: Strategie di insegnamento e apprendimento previste
  • Case study
  • Problem solving
  • Mappe concettuali
  • Utilizzo di video disponibili online o realizzati