Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
Scuola di Scienze umane, sociali e del patrimonio culturale
LINGUE, LETTERATURE E MEDIAZIONE CULTURALE
Insegnamento
LINGUA SPAGNOLA 2
LE07105309, A.A. 2018/19

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2017/18

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Corso di laurea in
LINGUE, LETTERATURE E MEDIAZIONE CULTURALE (Ord. 2016)
SU2294, ordinamento 2016/17, A.A. 2018/19
N0
porta questa
pagina con te
Crediti formativi 9.0
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese SPANISH LANGUAGE 2
Sito della struttura didattica https://www.disll.unipd.it/
Dipartimento di riferimento Dipartimento di Studi Linguistici e Letterari (DiSLL)
Obbligo di frequenza No
Lingua di erogazione SPAGNOLO, ITALIANO
Sede PADOVA
Corso singolo NON è possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta Insegnamento riservato SOLO agli iscritti al corso di LINGUE, LETTERATURE E MEDIAZIONE CULTURALE (Ord. 2016)

Docenti
Responsabile ANNA POLO L-LIN/07

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
CARATTERIZZANTE Lingue e traduzioni L-LIN/07 9.0

Organizzazione dell'insegnamento
Periodo di erogazione Secondo semestre
Anno di corso II Anno
Modalità di erogazione frontale

Tipo ore Crediti Ore di
didattica
assistita
Ore Studio
Individuale
LEZIONE 9.0 42 183.0

Calendario
Inizio attività didattiche 25/02/2019
Fine attività didattiche 14/06/2019
Visualizza il calendario delle lezioni Lezioni 2019/20 Ord.2018

Commissioni d'esame
Commissione Dal Al Membri
2 1819 01/10/2018 30/11/2019 POLO ANNA (Presidente)
CASTILLO PENA CARMEN (Membro Effettivo)
PEREZ NAVARRO JOSE' (Supplente)
1 1718 01/10/2017 30/11/2018 CASTILLO PENA CARMEN (Presidente)
ARBULU BARTUREN MARIA BEGONA (Membro Effettivo)
PEREZ NAVARRO JOSE' (Membro Effettivo)
POLO ANNA (Membro Effettivo)
BIZZARRI GABRIELE (Supplente)

Syllabus
Prerequisiti: Aver superato le prove previste per il corso di Lingua Spagnola 1.
Conoscenze e abilita' da acquisire: L’obiettivo del corso è il raggiungimento di una competenza linguistico-comunicativa di produzione e comprensione di livello B2 (secondo il Quadro di Riferimento Europeo).
Il corso mira al consolidamento di conoscenze teoriche rivolte all’acquisizione di una adeguata competenza metalinguistica finalizzata alla descrizione di questioni di carattere sintattico e lessicologico, presentate in chiave comparativa e contrastiva rispetto all’italiano.
Modalita' di esame: L'esame si compone di tre prove: due prove scritte (una teorica e una pratica) e una prova teorica orale.
1. La prova teorica scritta consiste in esercizi mirati al riconoscimento e all’applicazione delle nozioni studiate durante il corso.
2. La prova pratica scritta è relativa alle esercitazioni pratiche svolte dal CEL e consiste in esercizi volti a valutare l'acquisizione di una buona competenza scritta di livello B2. Tale prova non è propedeutica per la prova teorica.
3. La prova orale consiste nella discussione di alcune questioni linguistiche presentate durante il corso.
Criteri di valutazione: La valutazione si baserà sulla verifica della comprensione degli argomenti proposti, di un uso adeguato del linguaggio specifico e sulla capacità di applicazione delle nozioni teoriche studiate durante il corso.
Contenuti: Lezioni frontali incentrate sulla descrizione di alcuni temi centrali di natura sintattica, lessicologica e discorsiva presentati secondo una prospettiva contrastiva con l’italiano.
Saranno trattati con particolare attenzione i seguenti temi:
Tema 1: Sintaxis
- Las perífrasis verbales: clasificación y uso
- La oposición entre ser y estar
- Las oraciones pasivas, medias e impersonales
- Los verbos de cambio

Tema 2: Léxico y discurso
- La formación de palabras en español
- La fraseología
- Los marcadores del discurso

Il modulo pratico svolto dal CEL nel primo e nel secondo semestre è diretto all'acquisizione delle principali strutture sintattiche (la subordinazione, le strutture causali, condizionali, concessive e consecutive) della lingua spagnola.
Attivita' di apprendimento previste e metodologie di insegnamento: La modalità di insegnamento prevede lezioni frontali che verteranno sull'esposizione teorica dei temi del programma. Sono previste inoltre attività ed esercitazioni per l’autovalutazione.
Eventuali indicazioni sui materiali di studio: Appunti delle lezioni e letture obbligatorie che saranno indicate in bibliografia all'inizio del corso. Gli studenti non frequentanti sono invitati a prendere contatto con la docente per definire il programma di studio e la bibliografia obbligatoria.
Testi di riferimento:
  • Barbero, J. C.; Bermejo, Felisa, Contrastiva grammatica della lingua spagnolaspagnolo - italiano. Bologna: CLUEB, 2010. Cerca nel catalogo
  • San Vicente, Félix, GREIT: gramática de referencia de español para italófonos. Bologna: Clueb, [Salamanca], Ediciones Universidad de Salamanca, --. Cerca nel catalogo

Didattica innovativa: Strategie di insegnamento e apprendimento previste
  • Working in group
  • Quiz o test a correzione automatica per feedback periodico o per esami
  • Active quiz per verifiche concettuali e discussioni in classe
  • Utilizzo di video disponibili online o realizzati
  • Files e pagine caricati online (pagine web, Moodle, ...)

Didattica innovativa: Software o applicazioni utilizzati
  • Moodle (files, quiz, workshop, ...)
  • Kaltura (ripresa del desktop, caricamento di files su MyMedia Unipd)

Obiettivi Agenda 2030 per lo sviluppo sostenibile
Istruzione di qualita'