Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
Scuola di Scienze umane, sociali e del patrimonio culturale
LINGUE, LETTERATURE E MEDIAZIONE CULTURALE
Insegnamento
LINGUA CECA E SLOVACCA 3
LEM0015262, A.A. 2019/20

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2017/18

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Corso di laurea in
LINGUE, LETTERATURE E MEDIAZIONE CULTURALE (Ord. 2016)
SU2294, ordinamento 2016/17, A.A. 2019/20
N0
porta questa
pagina con te
Crediti formativi 9.0
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese CZECH AND SLOVAK LANGUAGE 3
Dipartimento di riferimento Dipartimento di Studi Linguistici e Letterari (DiSLL)
Obbligo di frequenza No
Lingua di erogazione ITALIANO
Sede PADOVA
Corso singolo È possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta È possibile utilizzare l'insegnamento come corso a libera scelta

Docenti
Responsabile ALESSANDRO CATALANO L-LIN/21

Mutuazioni
Codice Insegnamento Responsabile Corso di studio
LE04104574 LINGUA CECA E SLOVACCA 2 ALESSANDRO CATALANO SU2294

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
CARATTERIZZANTE Lingue e traduzioni L-LIN/21 9.0

Organizzazione dell'insegnamento
Periodo di erogazione Secondo semestre
Anno di corso III Anno
Modalità di erogazione frontale

Tipo ore Crediti Ore di
didattica
assistita
Ore Studio
Individuale
LEZIONE 9.0 42 183.0

Calendario
Inizio attività didattiche 02/03/2020
Fine attività didattiche 12/06/2020
Visualizza il calendario delle lezioni Lezioni 2019/20 Ord.2018

Syllabus
Prerequisiti: Il corso è aperto a tutti gli studenti che hanno già superato l'esame del primo anno di lingua ceca.
Tutti gli studenti dovranno frequentare obbligatoriamente sia il corso monografico semestrale tenuto dal prof. Catalano che il lettorato annuale del loro specifico anno di corso tenuto dalla dott. Mashehová, lettrice di scambio inviata dal Ministero dell’Istruzione, della Gioventù e dello Sport della Repubblica Ceca (per un minimo di 80 ore annuali di lezioni effettive).
Conoscenze e abilita' da acquisire: Nelle sue diverse articolazioni il corso è finalizzato all'apprendimento del ceco, all'analisi linguistica, alla traduzione dal ceco e e alla scrittura in ceco. Al termine del corso gli studenti avranno acquisito conoscenze teoriche specifiche riguardanti l'argomento trattato nel corso monografico e sviluppato capacità linguistiche attive e passive, scritte e orali, attraverso l'addestramento linguistico condotto dal lettore madrelingua.
Al termine del corso del secondo anno lo studente raggiungerà il livello di conoscenza linguistica A2-B1 del Quadro Comune Europeo per la conoscenza delle lingue straniere.
Al termine del corso del terzo anno lo studente raggiungerà il livello di conoscenza linguistica B1 del Quadro Comune Europeo per la conoscenza delle lingue straniere.
Al termine del corso del quarto anno lo studente raggiungerà il livello di conoscenza linguistica B2 del Quadro Comune Europeo per la conoscenza delle lingue straniere.
Al termine del corso del quinto anno lo studente raggiungerà il livello di conoscenza linguistica C1 del Quadro Comune Europeo per la conoscenza delle lingue straniere.
Modalita' di esame: Esame scritto e orale.
La prova scritta riguarda quanto trattato nel corso di addestramento linguistico, di durata annuale, in particolare quindi le conoscenze delle strutture sintattico-grammaticali della lingua.
L'esame orale riguarda invece la produzione orale in lingua, le capacità di traduzione dei testi analizzati e la verifica delle conoscenze rispetto ai contenuti del corso monografico.
Criteri di valutazione: L’esame finale valuta diverse abilità linguistiche e comprende una prova scritta, articolata in più parti, e una prova orale. Per il superamento della prova orale è indispensabile la lettura e la traduzione in italiano di alcuni testi in ceco analizzati nel corso delle lezioni. Il voto finale è costituito dalla media dei risultati dello scritto e dell'orale.
Contenuti: A seconda dell'anno si studieranno problemi sempre più complessi di grammatica contrastiva e si tradurranno testi sempre più differenziati e sempre più specifici.
Oltre a esercizi di conversazione e composizione in lingua, verrà dedicata attenzione alla traduzione di testi letterari e alle teorie della traduzione.
Il corso monografico sarà dedicato al problema dell'aspetto verbale in ceco, non soltanto negli aspetti teorici, ma anche nello studio pratico di testi letterari e di vario genere.
Attivita' di apprendimento previste e metodologie di insegnamento: Il corso si svolgerà nel II semestre e sarà affiancato dall'addestramento linguistico, parte integrante del corso, che si terrà invece a partire da ottobre e comprenderà esercizi di comprensione orale, elaborazione scritta, traduzione dal ceco e in ceco, conversazione.
Il corso sull'aspetto verbale sarà costituito da una parte teorica e una parte di esercitazione pratica.
Eventuali indicazioni sui materiali di studio: I testi analizzati a lezione costituiscono parte integrante del programma.
Testi di riferimento:
  • Casadei, Lucia; Macurova, Petra, Corso di lingua cecalivelli A1-B1 del Quadro Comune Europeo di Riferimento per le LingueLucia Casadei, François Esvan, Petra Macurová. Milano: U. Hoepli, 2017.
  • Boccou Kestřánková, Marie, Čeština pro cizinceMarie Boccou Kestřánková ... [et al.]. Brno: Edika, 2013.
  • Viewegh, Michal, Povídky o lásceMichal Viewegh. V Brně: Druhé město, 2009.
  • Wildová Tosi, Alena, Grammatica cecaAlena Wildova Tosi. Roma: Bulzoni, 1974.
  • Osimo, Bruno, Manuale del traduttoreguida pratica con glossarioBruno Osimo. Milano: U. Hoepli, 2004.
  • Holá, Lida, Pohádkyadaptovala Lída Holá. Praha: Akropolis, 2013.
  • Holá, Lida, Staré pověsti české a moravskéadaptovala Lída Holá. Praha: Akropolis, 2012.
  • Neruda, Jan; Holá, Lida, Povídky malostranskéJan Nerudaadaptovala Lída Holá. Praha: Akropolis, 2012.