Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
Scuola di Giurisprudenza
GIURISPRUDENZA
Insegnamento
DIRITTO DEI PAESI ARABI
GIP7078981, A.A. 2020/21

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2018/19

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Laurea magistrale ciclo unico 5 anni in
GIURISPRUDENZA
GI2373, ordinamento 2017/18, A.A. 2020/21
N0
porta questa
pagina con te
Crediti formativi 6.0
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese THE LAW OF ARAB COUNTRIES
Dipartimento di riferimento Dipartimento di Diritto Privato e Critica del Diritto (DDPCD)
Sito E-Learning https://elearning.unipd.it/giurisprudenza/course/view.php?idnumber=2020-GI2373-000ZZ-2018-GIP7078981-N0
Obbligo di frequenza No
Lingua di erogazione ITALIANO
Sede TREVISO
Corso singolo È possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta È possibile utilizzare l'insegnamento come corso a libera scelta
Corso per studenti Erasmus Gli studenti Erasmus+ o di altri programmi di mobilità possono frequentare l'insegnamento

Docenti
Responsabile ANDREA PIN IUS/21

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
AFFINI O INTEGRATIVE D.M.270/04 Attività formative in ambiti disciplinari affini o integrativi a quelli di base e caratterizzanti, anche con riguardo alle culture di contesto e alla formazione interdisciplinare IUS/21 6.0

Organizzazione dell'insegnamento
Periodo di erogazione Secondo semestre
Anno di corso III Anno
Modalità di erogazione frontale
Modalità di svolgimento Didattica esclusivamente online: l'insegnamento è erogato interamente ed esclusivamente on line.

Tipo ore Crediti Ore di
didattica
erogata
Ore Studio
Individuale
LEZIONE 6.0 48 102.0

Calendario
Inizio attività didattiche 01/03/2021
Fine attività didattiche 12/06/2021
Visualizza il calendario delle lezioni Lezioni 2023/24 Ord.2017

Commissioni d'esame
Commissione Dal Al Membri
5 A.A. 2023/24 sede di Treviso 02/10/2023 30/09/2024 PIN ANDREA (Presidente)
PAGOTTO TANIA (Membro Effettivo)
SPILLER ELISA (Membro Effettivo)
MELE ANASTASIA MARIA (Supplente)
4 A.A. 2022/23 sede di Treviso 03/10/2022 30/09/2023 PIN ANDREA (Presidente)
PAGOTTO TANIA (Membro Effettivo)
SPILLER ELISA (Membro Effettivo)
MELE ANASTASIA MARIA (Supplente)
3 A.A. 2021/22 sede di Treviso 04/10/2021 30/09/2022 PIN ANDREA (Presidente)
DUGHIERO FRANCESCO (Membro Effettivo)
SPILLER ELISA (Membro Effettivo)
PAGOTTO TANIA (Supplente)
TESTA DAVIDE (Supplente)
2 A.A. 2020/21 sede di Treviso 01/10/2020 30/09/2021 PIN ANDREA (Presidente)
PAGOTTO TANIA (Membro Effettivo)
SPILLER ELISA (Membro Effettivo)

Syllabus
ATTENZIONE: a causa dell'emergenza COVID le modalità di svolgimento delle lezioni e le modalità d'esame potranno essere differenti da quanto originariamente programmato.
Si suggerisce agli studenti di verificare sulla piattaforma moodle, su Uniweb o presso le segreterie didattiche le modalità di esame della prima sessione A.A. 2020/21.
Prerequisiti: Il corso prevede che gli studenti affrontino la lettura di alcuni testi in lingua inglese.
Conoscenze e abilita' da acquisire: Il corso intende dotare gli studenti delle conoscenze teoriche e pratiche necessarie ad operare sul piano trasnazionale, tra Italia, Europa e Paesi arabi.
Gli studenti devono pertanto assimilare le necessarie nozioni relative alle istituzioni giuridiche e politiche dei Paesi arabi e degli ordinamenti particolarmente salienti per tale contesto. Acquisiranno competenze, capacità di lettura e comunicazione relativamente alle possibilità di sviluppo di tali Paesi e di implementare attività economiche con e in tali Paesi, anticipando le potenziali evoluzioni istituzionali e prefigurando scenari diversi.
Modalita' di esame: Orale.
Criteri di valutazione: I criteri di valutazione hanno tre componenti:
1. gli studenti devono possedere le informazioni trasmesse nel corso;
2. devono sviluppare una capacità critica nei confronti dei fenomeni giuridici studiati, che verrà allenata e verificata durante il corso;
3. devono acquisire una capacità comunicativa relativamente ai contenuti del corso.
Contenuti: Il corso affronterà le istituzioni giuridico-politiche del mondo arabo, allargando quando necessario l'orizzonte a ricomprendere nell'analisi gi altri attori regionali che per varie ragioni hanno un impatto diretto e indiretto, ma comunque profondamente influente sull'area.
Per tale ragione, il corso comprenderà l'analisi della stratificazione giuridica e istituzionale sviluppatasi nel corso del tempo nella regione e che ha dato vita ai Paesi arabi. Verranno considerate le componenti che nella cultura giuridica occidentale qualificano il diritto pubblico e il diritto privato, l'area degli investimenti e gli strumenti di coordinamento che gli ordinamenti locali hanno sviluppato per assicurare la compatibilità tra le istituzioni tradizionali e gli aspetti giuridici della globalizzazione.
Attivita' di apprendimento previste e metodologie di insegnamento: Le attività si comporranno di:
1. lezioni frontali
2. analisi condivisa di casi e questioni
3. redazione di papers.
Eventuali indicazioni sui materiali di studio: Verranno messi a disposizione sulla piattaforma moodle i materiali di discussione durante il percorso formativo.
Vengono indicati di seguito i testi di riferimento per inquadrare il fenomeno nelle sue componenti e nello svolgimento storico e istituzionale, al fine di fornire un contesto ampio relativamente ai fattori analizzati.
Testi di riferimento:
  • Bernard Lewis, La costruzione del Medio Oriente. Roma-Bari: Laterza, 2006. Cerca nel catalogo
  • Sami Aldeeb A. Abu-Salieh, Il diritto islamico. Fondamenti, fonti, istituzioni. Roma: Carocci, 2008. Cerca nel catalogo
  • Albert Hourani, Storia dei Popoli arabi. Da Maometto ai nostri giorni. Milano: Mondadori, 1998. Cerca nel catalogo
  • Chibli Mallat, Introduction to Middle Eastern Law. Oxford: Oxford University Press, 2009. Cerca nel catalogo