Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
Scuola di Medicina e Chirurgia
MEDICINA E CHIRURGIA
Insegnamento
LA GENETICA DELLE MALATTIE CARDIOVASCOLARI
MEP7081577, A.A. 2018/19

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2018/19

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Laurea magistrale ciclo unico 6 anni in
MEDICINA E CHIRURGIA (Ord. 2015)
ME1726, ordinamento 2015/16, A.A. 2018/19
N0
porta questa
pagina con te
Crediti formativi 4.0
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese CARDIOVASCULAR GENETICS
Dipartimento di riferimento Dipartimento di Medicina (DIMED)
Obbligo di frequenza No
Lingua di erogazione INGLESE
Sede PADOVA
Corso singolo NON è possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta Insegnamento riservato SOLO agli iscritti al corso di MEDICINA E CHIRURGIA (Ord. 2015)

Docenti
Responsabile KALLIOPI PILICHOU MED/08

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
AFFINE/INTEGRATIVA Attività formative affini o integrative MED/08 4.0

Organizzazione dell'insegnamento
Periodo di erogazione Primo semestre
Anno di corso I Anno
Modalità di erogazione frontale

Tipo ore Crediti Ore di
didattica
assistita
Ore Studio
Individuale
LEZIONE 4.0 32 68.0

Calendario
Inizio attività didattiche 01/10/2018
Fine attività didattiche 18/01/2019

Commissioni d'esame
Nessuna commissione d'esame definita

Syllabus
Prerequisiti: Genetica, Fisiopatologia Generale
Conoscenze e abilita' da acquisire: Acquisizione delle conoscenze di base relative alla patobiologia delle malattie cardiovascolari eredo-familiari. Riconoscimento clinico, morfologico delle malattie cardiovascolari su base genetica. Alla fine del corso lo studente dovrebbe essere in grado di riconoscere il meccanismo molecolare dei differenti quadri patologici, dovrebbe sapere quando e come riferire un paziente all’esame genetico e dovrebbe sapere cosa aspettare dall’esito dell’esame e come interpretarlo.
Modalita' di esame: l'esame sarà svolto in 50 minuti con 60 domande a scelta multipla ognuna delle quali con una corretta delle 5 possibili riposte.
Criteri di valutazione: 50 su 60 domande corrette del test per essere considerati idonei
Contenuti: Malattie aritmogene strutturali, Malattie aritmogene primariamente elettriche o canalopatie, Genetica dei fattori di rischio cardiovascolare : dilipidemie, ipertensione arteriosa, valvulopatie. Classificazione. Test genetici. Programmi on-line per l’interpretazione dei dati. Linee guida per il test genetico in base alla patologia. Interpretazione del test genetico in base alla patologia specifica.
Attivita' di apprendimento previste e metodologie di insegnamento: Frontale
Eventuali indicazioni sui materiali di studio: il materiale verrà fornito durante le lezioni
Testi di riferimento: