Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
Scuola di Scienze umane, sociali e del patrimonio culturale
SCIENZE DELLA FORMAZIONE PRIMARIA
Insegnamento
FONDAMENTI E DIDATTICA DELLE ATTIVITA' MOTORIE
SFO2043334, A.A. 2019/20

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2018/19

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Laurea magistrale ciclo unico 5 anni in
SCIENZE DELLA FORMAZIONE PRIMARIA (Ord. 2017)
IA1870, ordinamento 2017/18, A.A. 2019/20
N0
porta questa
pagina con te
Crediti formativi 9.0
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese FUNDAMENTALS AND DIDACTICS OF PHYSICAL ACTIVITIES
Dipartimento di riferimento Dipartimento di Filosofia, Sociologia, Pedagogia e Psicologia Applicata (FISPPA)
Obbligo di frequenza No
Lingua di erogazione ITALIANO
Sede PADOVA
Corso singolo NON è possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta Insegnamento riservato SOLO agli iscritti al corso di SCIENZE DELLA FORMAZIONE PRIMARIA (Ord. 2017)

Docenti
Responsabile GIULIANA PENTO

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
CARATTERIZZANTE Metodi e didattiche delle attività motorie M-EDF/01 9.0

Organizzazione dell'insegnamento
Periodo di erogazione Secondo semestre
Anno di corso II Anno
Modalità di erogazione frontale

Tipo ore Crediti Ore di
didattica
assistita
Ore Studio
Individuale
LABORATORIO 1.0 16 9.0
LEZIONE 8.0 60 140.0

Calendario
Inizio attività didattiche 02/03/2020
Fine attività didattiche 12/06/2020
Visualizza il calendario delle lezioni Lezioni 2019/20 Ord.2017

Commissioni d'esame
Commissione Dal Al Membri
8 2018/19 01/10/2018 30/11/2019 GOBBI ERICA (Presidente)
FELISATTI ETTORE (Membro Effettivo)
7 2018/19 01/10/2018 30/11/2019 CARRARO ATTILIO (Presidente)
GOBBI ERICA (Membro Effettivo)

Syllabus
Prerequisiti: Conoscenza degli aspetti fondamentali dello sviluppo del bambino. Competenze didattiche e metodologiche di base per l’insegnamento nella scuola dell’Infanzia e Primaria. Conoscenza complessiva delle Indicazioni Nazionali per il curricolo per la scuola dell’Infanzia e per il primo ciclo di istruzione..
Conoscenze e abilita' da acquisire: Il corso si propone, attraverso il ciclo di lezioni e le attività di laboratorio, di fornire a) competenze didattiche e metodologiche funzionali al processo di insegnamento - apprendimento dell’Educazione Motoria nella scuola dell’Infanzia e Primaria;
b) conoscenze relative ai principi epistemologici e teorici di base della motricità e dell’educazione al movimento in età evolutiva; c) competenze relative alla progettazione di piani di lavoro e alla gestione di percorsi specifici di valutazione in ambito motorio.
Modalita' di esame: Il corso prevede accertamenti in forma scritta: prova scritta con test a risposte multiple e domande aperte sui temi trattati nel corso teorico. E’ prevista la produzione di un elaborato di progettazione di gruppo durante la partecipazione al corso.
Criteri di valutazione: Nella valutazione della prove di profitto si terrà conto delle conoscenze informative,, dell’uso appropriato e rigoroso del lessico specifico, della chiarezza concettuale.
Contenuti: Il percorso formativo si articola su 6 moduli didattici
Modulo1. Il valore del corpo e della motricità in educazione: il ruolo del corpo nello sviluppo globale del bambino (corpo, affettività e relazione, lo “spazio psicologico di libero movimento”.
Lo sviluppo motorio dai tre agli 11 anni: accrescimento somatico, sviluppo delle abilità motorie, interazione fra maturazione, pratica e apprendimento.
Le basi biologiche dell’attività fisica nei bambini (età prescolare e scolare).
Le basi neurofisiologiche del movimento volontario.
Gli elementi della motricità: abilità e capacità motorie, l’apprendimento motorio.
Modulo 2. Attività motoria e salute: gli effetti benefici dell’attività fisica sulla salute, stili di vita e perdita di efficienza fisica, raccomandazioni globali sull’attività fisica per la salute.
Modulo 3. Il gioco: fondamenti epistemologici, il gioco motorio come opportunità educativa, analisi dei giochi di movimento.
Modulo4. Didattica dell’educazione motoria: finalità e obiettivi, gli ambiti di sviluppo, la progettazione curricolare, struttura del percorso di apprendimento, l’organizzazione dei contesti di apprendimento. Aspetti valutativi (criteri per valutare processi e prodotti).
Modulo 5. Linee programmatiche per l’educazione motoria nella scuola dell’infanzia e primaria. Analisi delle Indicazioni per il Curricolo per la scuola dell’Infanzia e il primo ciclo di istruzione.
Modulo 6. Laboratorio
L’esperienza di laboratorio intende entrare nelle problematiche specifiche dell’insegnamento dell’educazione motoria nella scuola dell’infanzia e primaria attraverso l’analisi e la progettazione di attività didattiche e percorsi di ricerca, con lo scopo di accordare gli apprendimenti teorici con quelli applicativi. I contenuti affrontati si svilupperanno seguendo specifici nuclei tematici: percorsi per lo sviluppo delle capacità senso-percettive, per l’espressività del corpo, per l’apprendimento delle unità basiche del movimento e per le abilità più complesse,
Attivita' di apprendimento previste e metodologie di insegnamento: La struttura dell’intervento formativo mira all’integrazione fra lezioni frontali ed esperienze di laboratorio. Le lezioni saranno condotte con modalità dialogiche e interattive; si farà ricorso anche a video con dimostrazione pratica di percorsi operativi e procedure metodologiche. Si lavorerà per gruppi con l’intento di definire progetti di ricerca-azione sui vari aspetti dell’educazione motoria nella scuola dell’infanzia e primaria. Gli inquadramenti teorici affrontati nel corso delle lezioni verranno inoltre riproposti nel laboratorio sotto forma di percorsi operativi perseguendo, a livello metodologico, un costante riferimento fra la teoria e la pratica.
Per gli studenti frequentanti sono inoltre possibili esercitazioni in itinere.
Eventuali indicazioni sui materiali di studio:
Testi di riferimento:
  • Pento Giuliana, Fondamenti e didattica delle attività motorie. Padova: Cleup, 2020. 2° edizione in press Cerca nel catalogo
  • Pento Giuliana (a cura di), Nati per muoversi. Rimini: Fulmino, 2013. Cerca nel catalogo