Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
Scuola di Agraria e Medicina Veterinaria
SCIENZE FORESTALI E AMBIENTALI
Insegnamento
GESTIONE DEGLI INCENDI E DEI DISTURBI DI NATURA ABIOTICA
AGO2045022, A.A. 2019/20

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2018/19

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Corso di laurea magistrale in
SCIENZE FORESTALI E AMBIENTALI
AG0062, ordinamento 2017/18, A.A. 2019/20
N0
porta questa
pagina con te
Crediti formativi 6.0
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese NATURAL DISTURBANCES AND FOREST FIRE MANAGEMENT
Sito della struttura didattica https://www.agrariamedicinaveterinaria.unipd.it/
Dipartimento di riferimento Dipartimento di Territorio e Sistemi Agro-Forestali (TeSAF)
Sito E-Learning https://elearning.unipd.it/scuolaamv/
Obbligo di frequenza No
Lingua di erogazione ITALIANO
Sede LEGNARO (PD)
Corso singolo È possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta È possibile utilizzare l'insegnamento come corso a libera scelta

Docenti
Responsabile EMANUELE LINGUA AGR/05

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
AFFINE/INTEGRATIVA Attività formative affini o integrative AGR/05 6.0

Organizzazione dell'insegnamento
Periodo di erogazione Secondo semestre
Anno di corso II Anno
Modalità di erogazione frontale

Tipo ore Crediti Ore di
didattica
assistita
Ore Studio
Individuale
ESERCITAZIONE 2.0 16 34.0
LEZIONE 4.0 32 68.0

Calendario
Inizio attività didattiche 02/03/2020
Fine attività didattiche 12/06/2020
Visualizza il calendario delle lezioni Lezioni 2019/20 Ord.2017

Commissioni d'esame
Commissione Dal Al Membri
8 Commissione a.a. 2019/20 01/12/2019 30/11/2020 LINGUA EMANUELE (Presidente)
PIROTTI FRANCESCO (Membro Effettivo)
CARRER MARCO (Supplente)
PETIT GIAI (Supplente)
PIVIDORI MARIO (Supplente)
SITZIA TOMMASO (Supplente)
7 Commissione a.a. 2018/19 01/12/2018 30/11/2019 LINGUA EMANUELE (Presidente)
PIROTTI FRANCESCO (Membro Effettivo)
CARRER MARCO (Supplente)
COLPI CRISTIANA (Supplente)
PETIT GIAI (Supplente)
PIVIDORI MARIO (Supplente)

Syllabus
Prerequisiti: L'insegnamento prevede conoscenze di base dell'Ecologia Forestale, alla Selvicoltura Generale e Speciale (o Applicata) e alla pianificazione forestale (Assestamento).
Conoscenze e abilita' da acquisire: Lo studente acquisisce conoscenze sull’ecologia dei disturbi di natura abiotica (incendi, valanghe, caduta massi, vento, ecc.) e sui loro effetti sui popolamenti forestali. Lo studente apprende tecniche di gestione pre- e post disturbo finalizzate alla mitigazione dell’impatto e dovrà acquisire la capacità di gestire popolamenti forestali interessati da disturbi naturali mediante strumenti, tecniche e tecnologie utilizzabili in fase preventiva e/o di ricostituzione.
Al termine dell'insegnamento lo studente dovrebbe avere acquisito almeno le seguenti conoscenze/abilità:
1.comprendere il ruolo dei disturbi di natura abiotica all'interno degli ecosistemi forestali
2.descrivere il regime di un disturbo
3.descrivere l’impatto dei disturbi di natura abiotica sui popolamenti forestali
4.comprendere i processi chimico-fisici che determinano il comportamento del fuoco
5.descrivere gli effetti del fuoco sui popolamenti forestali
6.descrivere e discutere i principali strumenti e le principali tecniche utilizzabili in fase di prevenzione e di gestione post-incendio
7.descrivere ed utilizzare strumenti, tecniche e tecnologie per la gestione di popolamenti forestali interessati da disturbi naturali
8.valutare la suscettibilità allo schianto di un popolamento forestale
9.gestire una foresta di protezione
10.descrivere le principali tecniche di gestione post-disturbo

conoscenze/abilità professionalizzanti: 3, 4, 6, 7, 8, 9 e 10.
conoscenze/abilità trasversali (soft-skills): 1
Modalita' di esame: Esame orale
Criteri di valutazione: La preparazione dello studente verrà valutata tramite discussione di un caso studio oggetto di approfondimento (relazione) e da un esame orale che valuterà sia le conoscenze acquisite che la capacità di affrontare i vari aspetti relativi ai disturbi.
Contenuti: Ecologia dei disturbi. Il concetto di Disturbo, tipo di disturbo. Il regime dei disturbi naturali (1 CFU).
Analisi dei disturbi. Disturbi e biodiversità. (1 CFU).
Frane, caduta massi, valanghe, schianti da vento e neve (1 CFU).
Incendi boschivi. Ecologia del fuoco. Combustibili forestali. Comportamento (1 CFU)
L’anticendio boschivo. Pianificazione antiincendio (1 CFU).
Ricostituzione ed interventi post-disturbo (1 CFU).
Attivita' di apprendimento previste e metodologie di insegnamento: Lezioni frontali, seminari ed esercitazioni in campo
Eventuali indicazioni sui materiali di studio: Le lezioni e il materiale didattico saranno resi disponibili e consultabili sulla piattaforma moodle al link: https://elearning.unipd.it/scuolaamv/

Il ricevimento studenti avviene nello studio del docente previo appuntamento.
Testi di riferimento:
  • Cesti G., Cerise A., Aspetti degli incendi boschivi.. Quart (AO): Musumeci Editore, 1992. Cerca nel catalogo
  • Cesti G., Fattori orografici e meteorologici influenti sugli incendi boschivi.. Aosta: Musumeci Editore, 2011. Cerca nel catalogo
  • Oliver C.D., Larson B.C., Forest stand dynamics.. New York: John Wiley and Sons, 1996. Cerca nel catalogo
  • Pickett S.T.A., White P.S., The ecology of natural disturbance and patch dynamics.. London: Academic Press, 1986. Cerca nel catalogo
  • Regione Autonoma Valle d’Aosta –Regione Piemonte, Selvicoltura nelle foreste di protezione.. Arezzo: Compagnia delle Foreste, 2006.
  • Del Favero R., Lingua E., Pividori M., Selvicoltura per la protezione dai disturbi. Arezzo: Compagnia delle Foreste, 2019.

Didattica innovativa: Strategie di insegnamento e apprendimento previste
  • Lecturing
  • Utilizzo di video disponibili online o realizzati
  • Files e pagine caricati online (pagine web, Moodle, ...)

Didattica innovativa: Software o applicazioni utilizzati
  • Moodle (files, quiz, workshop, ...)

Obiettivi Agenda 2030 per lo sviluppo sostenibile
Agire per il clima La vita sulla Terra