Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
Scuola di Agraria e Medicina Veterinaria
SCIENZE FORESTALI E AMBIENTALI
Insegnamento
FORESTE E CAMBIAMENTI CLIMATICI
AGO2045136, A.A. 2019/20

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2018/19

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Corso di laurea magistrale in
SCIENZE FORESTALI E AMBIENTALI
AG0062, ordinamento 2017/18, A.A. 2019/20
N0
porta questa
pagina con te
Crediti formativi 6.0
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese FORESTS AND CLIMATE CHANGE
Sito della struttura didattica https://www.agrariamedicinaveterinaria.unipd.it/
Dipartimento di riferimento Dipartimento di Territorio e Sistemi Agro-Forestali (TeSAF)
Sito E-Learning https://elearning.unipd.it/scuolaamv/course/view.php?idnumber=2019-AG0062-000ZZ-2018-AGO2045136-N0
Obbligo di frequenza No
Lingua di erogazione ITALIANO
Sede LEGNARO (PD)
Corso singolo È possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta È possibile utilizzare l'insegnamento come corso a libera scelta

Docenti
Responsabile MARCO CARRER AGR/05

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
AFFINE/INTEGRATIVA Attività formative affini o integrative AGR/05 6.0

Organizzazione dell'insegnamento
Periodo di erogazione Primo semestre
Anno di corso II Anno
Modalità di erogazione frontale

Tipo ore Crediti Ore di
didattica
assistita
Ore Studio
Individuale
ESERCITAZIONE 2.0 16 34.0
LEZIONE 4.0 32 68.0

Calendario
Inizio attività didattiche 30/09/2019
Fine attività didattiche 18/01/2020
Visualizza il calendario delle lezioni Lezioni 2019/20 Ord.2017

Commissioni d'esame
Commissione Dal Al Membri
8 Commissione a.a. 2019/20 01/12/2019 30/11/2020 CARRER MARCO (Presidente)
PETIT GIAI (Membro Effettivo)
ANFODILLO TOMMASO (Supplente)
LINGUA EMANUELE (Supplente)
PIVIDORI MARIO (Supplente)
7 Commissione a.a. 2018/19 01/12/2018 30/11/2019 PETIT GIAI (Presidente)
CARRER MARCO (Membro Effettivo)
ANFODILLO TOMMASO (Supplente)
LINGUA EMANUELE (Supplente)
PIVIDORI MARIO (Supplente)

Syllabus
Prerequisiti: L'offerta didattica di questo corso prevede che lo studente abbia già acquisito una certa dimestichezza con le nozioni fondamentali della fisiologia vegetale, dell'ecologia e della selvicoltura.
Conoscenze e abilita' da acquisire: Al termine del Corso lo studente dovrebbe acquisire almeno le seguenti conoscenze/abilità.

1. Comprendere e rendere oggettiva la definizione di cambiamento climatico;
2. Essere in grado di collocare in una adeguata scala temporale gli attuali fenomeni atmosferici;
3. Avere consapevolezza delle diverse componenti del sistema climatico;
4. Avere consapevolezza dei diversi tipi di risposta delle diverse componenti climatiche e dei diversi meccanismi di feedback coinvolti nel processo di cambiamento;
5. Comprendere e possibilmente predire i principali adattamenti e le potenziali risposte delle specie arboree al variare delle condizioni climatiche;
6. Essere in grado di definire e di considerare il ruolo degli eventi estremi;
7. Comprendere il ruolo degli organismi vegetali nei cicli dell’acqua e del carbonio;
8. Conoscere i limiti e le potenzialità dei sistemi di monitoraggio climatico;
9. Conoscere i limiti e le potenzialità dell’utilizzazione dei dati proxy;
10. Conoscere lo spettro delle attuali strategie di mitigazione degli effetti dei cambiamenti climatici sugli ecosistemi forestali;
11. Utilizzare sempre un approccio critico e oggettivo, applicando sempre il metodo scientifico per l’analisi delle relazioni pianta-ambiente.

conoscenze/abilità professionalizzanti: 2, 3, 4, 6, 9 e 10.
conoscenze/abilità trasversali (soft-skills): 1 e 11
Modalita' di esame: L'esame finale sarà scritto sotto forma di test con domande prevalentemente a risposta multipla e alcuni quesiti aperti.
In relazione al numero degli iscritti, potrà essere richiesta anche una breve presentazione orale su specifici argomenti selezionati dagli studenti.
Criteri di valutazione: La valutazione finale risulterà dall'integrazione delle seguenti componenti:
- test finale: 85%
- eventuale breve presentazione orale: 10%
- partecipazione: 5%
Contenuti: Programma:

Il sistema climatico:
1) l’atmosfera: struttura, composizione e dinamiche;
2) le altre componenti del sistema climatico;
3) il ruolo delle foreste nel sistema climatico.

Le cause dei cambiamenti climatici:
1) meccanismi di cambiamento interni e esterni al sistema;
2) le scale temporali di cambiamento;

Definire i cambiamenti climatici:
1) dati strumentali e proxy;
2) gli anelli legnosi come proxy climatici;
2) misure dirette e ricostruzioni climatiche;

Lo studio dei cambiamenti climatici:
1) cambiamenti climatici attuali e pregressi;
2) modelli climatici e cambiamenti futuri;

Valutazioni delle conseguenze
1) meccanismi fisiologici degli effetti dei cambiamenti climatici sulla vegetazione;
2) gli effetti degli eventi estremi;
3) i fenomeni di disturbo in foresta in relazione ai cambiamenti climatici;
4) acclimatazione, monitoraggio e possibili interventi gestionali
Attivita' di apprendimento previste e metodologie di insegnamento: - Lezioni frontali (32 ore, 4 CFU)
- Esercitazioni in foresta (16 ore, 2 CFU)
Eventuali indicazioni sui materiali di studio: - Libri di testo
- Diapositive delle lezioni
- Articoli su indicazione del docente

Il materiale didattico è consultabile presso la piattaforma Moodle della Scuola AMV al link: https://elearning.unipd.it/scuolaamv/

Orario di ricevimento: lunedì-giovedì dalle 9:00 alle 15:00 previo appuntamento.
Testi di riferimento:
  • Chapin III, Matson & Mooney, Principles of Terrestrial Ecosystem Ecology. New York: Springer-Verlag, 2002. Cerca nel catalogo
  • Ruddiman, Earth's climate: past and future. New York: Freeman, 2008. Cerca nel catalogo
  • Shugart & Woodward, Global Change and the Terrestrial Biosphere: Achievements and Challenges. Oxford: Wiley-Blackwell, 2011. Cerca nel catalogo

Didattica innovativa: Strategie di insegnamento e apprendimento previste
  • Lecturing
  • Case study
  • Working in group
  • Flipped classroom
  • Active quiz per verifiche concettuali e discussioni in classe

Didattica innovativa: Software o applicazioni utilizzati
  • Moodle (files, quiz, workshop, ...)

Obiettivi Agenda 2030 per lo sviluppo sostenibile
Agire per il clima La vita sulla Terra