Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
Scuola di Agraria e Medicina Veterinaria
SCIENZE E TECNOLOGIE ANIMALI
Insegnamento
BIOSTATISTICA APPLICATA
AVP6077217, A.A. 2018/19

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2018/19

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Corso di laurea magistrale in
SCIENZE E TECNOLOGIE ANIMALI
AG0065, ordinamento 2017/18, A.A. 2018/19
N0
porta questa
pagina con te
Crediti formativi 8.0
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese APPLIED BIOSTATISTICS
Sito della struttura didattica http://www.agrariamedicinaveterinaria.unipd.it/
Dipartimento di riferimento Dipartimento Agronomia Animali Alimenti Risorse Naturali e Ambiente (DAFNAE)
Obbligo di frequenza No
Lingua di erogazione ITALIANO
Sede LEGNARO (PD)
Corso singolo È possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta È possibile utilizzare l'insegnamento come corso a libera scelta

Docenti
Responsabile MAURO PENASA AGR/17

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
CARATTERIZZANTE Discipline zootecniche e delle produzioni animali AGR/17 8.0

Organizzazione dell'insegnamento
Periodo di erogazione Primo semestre
Anno di corso I Anno
Modalità di erogazione frontale

Tipo ore Crediti Ore di
didattica
assistita
Ore Studio
Individuale
ESERCITAZIONE 3.0 24 51.0
LEZIONE 5.0 40 85.0

Calendario
Inizio attività didattiche 01/10/2018
Fine attività didattiche 18/01/2019

Syllabus
Prerequisiti: Conoscenze di base di matematica, biologia e zootecnia risultano utili per seguire con maggiore profitto il corso.
Conoscenze e abilita' da acquisire: L’obiettivo del corso è di dotare gli studenti dei concetti fondamentali della statistica e delle metodologie che più frequentemente trovano applicazione nella ricerca sulle scienze biologiche, con particolare enfasi al settore zootecnico.

Al superamento della prova di profitto, lo studente:
1) avrà acquisito conoscenze relativamente alle principali tecniche di elaborazione delle informazioni sperimentali;
2) saprà applicare opportuni test per la verifica di ipotesi sperimentali;
3) sarà in grado di interpretare i risultati delle elaborazioni statistiche dei dati.
Modalita' di esame: La verifica di profitto si svolge in modalità scritta, con domande a risposta aperta (breve) ed esercizi.

Le domande consentono di verificare che lo studente:
1) abbia effettivamente acquisito gli aspetti teorici fondamentali della metodologia statistica;
2) sappia esprimersi secondo il lessico proprio della disciplina.

Gli esercizi consentono di:
1) verificare la capacità dello studente di utilizzare gli strumenti statistici appropriati per risolvere problemi specifici;
2) verificare la capacità dello studente di attribuire un signifcato biologico ai risultati ottenuti.
Criteri di valutazione: La valutazione della preparazione dello studente si basa su:
1) comprensione degli argomenti presentati durante il corso;
2) capacità di utilizzare correttamente la terminologia propria della biostatistica;
3) capacità di applicare le metodologie statistiche appropriate per la risoluzione di problemi tratti da esempi reali del settore biologico e zootecnico;
4) capacità di interpretare criticamente i risultati dell'analisi statistica dei dati.
Contenuti: 1° CFU. Introduzione alla biostatistica, statistica descrittiva ed esercizi.
2° CFU. Probabilità, variabili casuali, distribuzioni di probabilità ed esercizi.
3° CFU. Analisi campionaria ed esercizi.
4° CFU. Stime di parametri ed esercizi.
5° CFU. Test di ipotesi ed esercizi.
6° CFU. Analisi della varianza ed esercizi.
7° CFU. Covarianza, correlazione, regressione lineare semplice ed esercizi.
8° CFU. Distribuzione del chi-quadrato, analisi delle frequenze ed esercizi.
Attivita' di apprendimento previste e metodologie di insegnamento: Il corso si basa su lezioni frontali supportate da presentazioni PowerPoint (40 ore) ed esercitazioni (24 ore) in aula. Ogni argomento trattato è seguito da esercizi per verificare la comprensione dello stesso da parte degli studenti. È previsto l'utilizzo di software per l'analisi statistica dei dati.
Eventuali indicazioni sui materiali di studio: Tutto il materiale didattico presentato durante le lezioni frontali e le esercitazioni sarà reso disponibile all'indirizzo: https://elearning.unipd.it/scuolaamv/ (Piattaforma Moodle della Scuola di Agraria e Medicina Veterinaria).
Testi di riferimento:
  • Picci L., Introduzione alla statistica. Bologna: CLUEB, 1998. Testo facoltativo per approfondimento - The book is optional Cerca nel catalogo
  • Petrie A. e Watson P., Statistics for Veterinary and Animal Science. --: Blackwell Publishing, 2006. Testo facoltativo per approfondimento - The book is optional Cerca nel catalogo
  • Kaps M. e Lamberson W. R., Biostatistics for animal science. UK: CABI Publishing, 2004. Testo facoltativo per approfondimento - The book is optional Cerca nel catalogo

Didattica innovativa: Strategie di insegnamento e apprendimento previste
  • Lecturing
  • Files e pagine caricati online (pagine web, Moodle, ...)

Didattica innovativa: Software o applicazioni utilizzati
  • Moodle (files, quiz, workshop, ...)