Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
Scuola di Economia e Scienze politiche
HUMAN RIGHTS AND MULTI-LEVEL GOVERNANCE
Insegnamento
LINGUA PORTOGHESE-BRASILIANA
EPP7077617, A.A. 2019/20

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2018/19

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Corso di laurea magistrale in
HUMAN RIGHTS AND MULTI-LEVEL GOVERNANCE
EP1980, ordinamento 2013/14, A.A. 2019/20
N0
porta questa
pagina con te
Crediti formativi 6.0
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese PORTUGUESE-BRAZILIAN LANGUAGE
Dipartimento di riferimento Dipartimento di Scienze Politiche, Giuridiche e Studi Internazionali
Obbligo di frequenza No
Lingua di erogazione ITALIANO, PORTOGHESE
Sede PADOVA
Corso singolo NON è possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta Insegnamento riservato SOLO agli iscritti al corso di HUMAN RIGHTS AND MULTI-LEVEL GOVERNANCE

Docenti
Responsabile SANDRA BAGNO L-LIN/09

Mutuante
Codice Insegnamento Responsabile Corso di studio
LE05105269 LINGUA PORTOGHESE-BRASILIANA 1 SANDRA BAGNO SU2294

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
CARATTERIZZANTE linguistico L-LIN/09 6.0

Organizzazione dell'insegnamento
Periodo di erogazione Secondo semestre
Anno di corso II Anno
Modalità di erogazione frontale

Tipo ore Crediti Ore di
didattica
assistita
Ore Studio
Individuale
LEZIONE 6.0 45 105.0

Calendario
Inizio attività didattiche 02/03/2020
Fine attività didattiche 12/06/2020
Visualizza il calendario delle lezioni Lezioni 2019/20 Ord.2013

Commissioni d'esame
Commissione Dal Al Membri
6 1920 01/10/2019 30/11/2020 BAGNO SANDRA (Presidente)
RITA DOS SANTOS ELSA HENRIQUES (Membro Effettivo)
5 1819 01/10/2018 30/11/2019 BAGNO SANDRA (Presidente)
RITA DOS SANTOS ELSA HENRIQUES (Membro Effettivo)

Syllabus
Prerequisiti: Una congrua conoscenza della Lingua Italiana.
Conoscenze e abilita' da acquisire: Alla luce dei più aggiornati manuali, sia portoghesi sia brasiliani, lo studente saprà riconoscere le peculiarità ortografiche e fonetiche sia della Norma Europea (NE) sia della Norma Brasiliana (NB) della Lingua Portoghese. Seguendo puntualmente le lezioni teoriche (modulo frontale) e le esercitazioni, egli acquisirà le abilità corrispondenti quanto meno al livello B1 del Quadro Comune Europeo delle Lingue.
Modalita' di esame: Il voto finale (e unico) risulterà dalla media ponderata fra:

1. i voti (scritti e orali) delle prove parziali da sostenersi con il Dott. Jorge Maximino, per le Esercitazioni della NE, e con la Dott.ssa Bianca Ferrini per le Esercitazioni della NB;

2. il voto dell'esame scritto e orale da sostenersi con la Prof.ssa Sandra Bagno.
Criteri di valutazione: La valutazione sarà fatta secondo i seguenti criteri:
A. lo studente dovrà superare le prove parziali (scritte e orali) delle Esercitazioni di entrambe le Norme del Portoghese, che sono propedeutiche alla prova scritta con la Prof.ssa Bagno (v. punto B.). Durante le esercitazioni con il Dott.Maximino (NE) e con la Dott.ssa Ferrini (NB) saranno effettuate prove in itinere le cui valutazioni incideranno nei rispettivi voti finali parziali. Potranno accedere alle prove in itinere solo gli studenti che frequentino con regolarità le Esercitazioni di entrambe le Norme.

B. lo studente dovrà superare la prova scritta con la Prof.ssa Bagno, in cui l'esaminando dovrà dimostrare di conoscere gli argomenti affrontati nel corso delle lezioni.
Contenuti: Il programma del corso - «La lingua Portoghese e le sue due Norme» - prevede due moduli:

1. studio dei sistemi fonematici e grafici del portoghese nelle sue due Norme. Fondamenti di morfologia e sintassi: l'articolo; il sostantivo; l'aggettivo; i numerali; il pronome; la preposizione; la coniugazione attiva dei verbi regolari e di alcuni verbi irregolari; nozioni di base della sintassi dei modi e dei tempi. Lettura e traduzione di testi tratti dalla bibliografia di riferimento nonché da importanti riviste e giornali.

2.introduzione alla storia della lingua portoghese e delle culture dei Paesi di lingua ufficiale portoghese.
Attivita' di apprendimento previste e metodologie di insegnamento: Parallelamente alle lezioni frontali (Prof.ssa Sandra Bagno), che si svolgeranno nel I° semestre, vi sarà l'addestramento linguistico, sia nel I° che nel II° semestre, del Dott. Maximino (NE) e della Dott.ssa Ferrini (NB).
Pur se non tenuti alla frequenza delle Esercitazioni, gli studenti di madrelingua portoghese devono sostenere l’esame in ogni sua parte.
Eventuali indicazioni sui materiali di studio: Durante le lezioni saranno date puntuali indicazioni circa la reperibilità di materiali di studio e, qualora non presenti in biblioteca, essi saranno forniti attraverso la piattaforma e-learning Moodle.
Testi di riferimento:
  • Lanciani, Giulia; Tavani, Giuseppe, Grammatica portoghese. Milano: LED, 1993. Cerca nel catalogo
  • Lanciani, Giulia, Profilo di storia linguistica e letteraria del Portogallo dalle origini al Seicento. Roma: Bulzoni, --. Cerca nel catalogo
  • Netto Salomão, Sonia, A língua portuguesa nos seus percursos multiculturais. Roma: Nuova cultura, 2012. Cerca nel catalogo
  • Malaca Casteleiro, João, Dicionário da Língua Portuguesa Contemporânea da Academia das Ciências de Lisboa. Braga: Academia das Ciências de Lisboa - Editorial Verbo, 2001. Volumi I-II Cerca nel catalogo
  • Bechara, Evanildo, Moderna Gamática Portuguesa. Rio de Janeiro: Lucerna, 2015. Cerca nel catalogo
  • Lanciani, Giulia; De Souza Faria, Carla Valeria; Pippa, Salvador, Corso di brasiliano 1livelli A1-A2 del Quadro Comune Europeo di Riferimento per le Lingue. Milano: Ulrico Hoepli, 2015. Volumi I-II Cerca nel catalogo
  • Houaiss, Antônio; Villar, Mauro de Salles; Franco, Francisco Manuel de Mello, Dicionario Houaiss da lingua portuguesa. Lisboa: Temas e Debates, 2003. Cerca nel catalogo
  • Cardeira, Esperança, O Essencial sobra a História do Português. Lisboa: Caminho, 2006.
  • Alegre, Manuel, Quartiere Occidentale. Milano: Crocetti, 2015. A cura di Giulia Lanciani

Didattica innovativa: Strategie di insegnamento e apprendimento previste
  • Case study
  • Working in group
  • Utilizzo di video disponibili online o realizzati
  • Files e pagine caricati online (pagine web, Moodle, ...)

Didattica innovativa: Software o applicazioni utilizzati
  • Moodle (files, quiz, workshop, ...)

Obiettivi Agenda 2030 per lo sviluppo sostenibile
Pace, giustizia e istituzioni forti