Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
Scuola di Economia e Scienze politiche
SCIENZE DEL GOVERNO E POLITICHE PUBBLICHE
Insegnamento
GOVERNANCE E VALUTAZIONE DELLE POLITICHE PUBBLICHE (C.I.)
EPP8083975, A.A. 2018/19

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2018/19

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Corso di laurea magistrale in
SCIENZE DEL GOVERNO E POLITICHE PUBBLICHE (Ord. 2018)
SP1428, ordinamento 2018/19, A.A. 2018/19
N0
porta questa
pagina con te
Curriculum Percorso Comune
Crediti formativi
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese GOVERNANCE AND PUBLIC POLICY EVALUATION (C.I.)
Dipartimento di riferimento Dipartimento di Scienze Politiche, Giuridiche e Studi Internazionali
Obbligo di frequenza No
Lingua di erogazione ITALIANO
Sede PADOVA
Corso singolo È possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta È possibile utilizzare l'insegnamento come corso a libera scelta

Docenti
Responsabile GIUSEPPE GANGEMI SPS/04

Moduli che appartengono al corso integrato
Codice Insegnamento Responsabile
EPP8084017 POLITICHE EUROPEE MULTILIVELLO (MOD. B) GIORGIA NESTI
EPP8084018 SCIENZA DELL'AMMINISTRAZIONE (PROGREDITO) (MOD. A) GIUSEPPE GANGEMI
EPP8083976 VALUTAZIONE DELLE POLITICHE PUBBLICHE (MOD. C) MARIA STELLA RIGHETTINI

Organizzazione dell'insegnamento
Periodo di erogazione  
Anno di corso  
Modalità di erogazione frontale

Calendario
Inizio attività didattiche 25/02/2019
Fine attività didattiche 14/06/2019
Visualizza il calendario delle lezioni Lezioni 2019/20 Ord.2018

Commissioni d'esame
Nessuna commissione d'esame definita

Syllabus
Prerequisiti: Nessun prerequisito.
Conoscenze e abilita' da acquisire: Le conoscenze da acquisire sono da intendere come il prodotto di attività di ricerca altamente specializzate sulle tematiche trattate. Alcune di queste conoscenze sono da considerare all'avanguardia perché risultato di ricerche originali condotte dal docente.
Gli argomenti vengono illustrati a lezione attraverso esempi, approfondimenti e lavoro di gruppo con l'intento di formare competenze, cioè abilità specializzate, orientate alla soluzione di problemi di ricerca o ad innovazioni da introdurre nell'attività tradizionale della Pubblica Amministrazione al fine di apprendere nuove possibili modalità di azione.
Modalita' di esame: L'esame è orale e presuppone sia la conoscenza del programma sia la maturazione di competenze intese come capacità di gestire e trasformare contesti di studio complessi stabilendo dei collegamenti, attraverso personali, al limite anche originali, chiavi di lettura dei testi adottati. Lo studente, nel corso dell'esame, deve mostrare la propria capacità di assumersi la responsabilità di destrutturare il testo e ristrutturarlo secondo una sua personale visione.
Criteri di valutazione: Per ottenere la sufficienza è necessario che lo studente sappia rispondere in modo chiaro e sintetico a tutte le domande che gli vengono rivolte.
La capacità di esporre con completezza tutti gli argomenti richiesti viene valutata con un intervallo di voti che va da 1 a 6.
La capacità di stabilire collegamenti tra le varie parti del programma e la capacità di presentale chiavi di lettura personali viene valutata con un intervallo di voti che va da 1 a 6.
La lode è il risultato, una volta soddisfatti tutti e tre i criteri precedenti, di un pizzico di creatività, di qualcosa di interessante capace di suggerire chiavi di lettura originali o collegamenti originali con altre conoscenze anche estranee agli argomenti trattati nel corso.