Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
Scuola di Economia e Scienze politiche
SCIENZE DEL GOVERNO E POLITICHE PUBBLICHE
Insegnamento
LABORATORIO DI VALUTAZIONE DELLE POLITICHE PUBBLICHE
EPP8084025, A.A. 2018/19

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2018/19

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Corso di laurea magistrale in
SCIENZE DEL GOVERNO E POLITICHE PUBBLICHE (Ord. 2018)
SP1428, ordinamento 2018/19, A.A. 2018/19
N0
porta questa
pagina con te
Curriculum Percorso Comune
Crediti formativi 3.0
Tipo di valutazione Giudizio
Denominazione inglese PUBLIC POLICIES EVALUATION LABORATORY
Dipartimento di riferimento Dipartimento di Scienze Politiche, Giuridiche e Studi Internazionali
Obbligo di frequenza No
Lingua di erogazione ITALIANO
Sede PADOVA
Corso singolo NON è possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta Insegnamento riservato SOLO agli iscritti al corso di SCIENZE DEL GOVERNO E POLITICHE PUBBLICHE (Ord. 2018)

Docenti
Responsabile MARIA STELLA RIGHETTINI SPS/04

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
ALTRO Altre conoscenze utili per l'inserimento nel mondo del lavoro -- 3.0

Organizzazione dell'insegnamento
Periodo di erogazione Secondo semestre
Anno di corso I Anno
Modalità di erogazione frontale

Tipo ore Crediti Ore di
didattica
assistita
Ore Studio
Individuale
LEZIONE 3.0 21 54.0

Calendario
Inizio attività didattiche 25/02/2019
Fine attività didattiche 14/06/2019
Visualizza il calendario delle lezioni Lezioni 2019/20 Ord.2018

Commissioni d'esame
Nessuna commissione d'esame definita

Syllabus
Prerequisiti: E' fortemente consigliato che gli studenti abbiano seguito il corso di Analisi delle politiche pubbliche, di Valutazione delle politiche pubbliche, di Metodologia della ricerca sociale o Statistica.
Conoscenze e abilita' da acquisire: Gli studenti dovranno acquisire una adeguata conoscenza delle tecniche e dei metodi per la predisposizione di un piano di valutazione e di rendicontazione dei risultati della ricerca valutativa, la capacità di interpretare la domanda di ricerca e individuare adeguatamente dal punto di vista del metodo le tecniche appropriate a rispondere alla domanda di valutazione. Tutto ciò anche per sviluppare la capacità di costruire concetti empirici e utilizzabili di sostenibili nell'ambito delle politiche locali. Le abilità consistono principalmente nella costruzione di una 'batteria di indicatori di output, outcome e impatto' da usare nell'ambito del processo di policy.
Il laboratorio si avvale della interazione diretta con un'amministrazione locale, con personale politico, amministrativo e tecnico, per favorire la comprensione dei problemi e delle caratteristiche dell'interazione tra domanda e offerta di valutazione e per la messa a punto di indicatori da utilizzare nell'ambito delle politiche locali.
Modalita' di esame: L'esame prevede la presentazione e discussione prima in aula con il docente e poi davanti all'amministrazione locale coinvolta del report di ricerca con l'illustrazione dei principali aspetti applicativi alla realtà e migliorativi della sostenibilità delle politiche.
Criteri di valutazione: I criteri di valutazione utilizzati saranno i seguenti:
- verifica della adeguatezza metodologica e completezza degli elementi costitutivi del piano di ricerca e del report di ricerca
- Verifica della capacità di operativtzzare i concetti e costruire una batteria di indicatori di sostenibilità (output, outcome e impatto) delle policy analizzata
- Verifica della rilevanza delle conclusioni raggiunte derivanti anche dalla capacitò di saper utilizzare fonti adeguate di dati e di saper valorizzare le interazioni con l'amministrazione locale.
Contenuti: Saranno analizzate le caratteristiche di struttura e la funzionalità di un piano di ricerca e di un report finale di ricerca.Analizzata la differenza tra 'valutazione delle performance" e valutazione di policy.
Inoltre sarà analizzato il 'protocollo della ricerca valutativa' che comprende oltre all'uso delle tecniche del 'Logica framework approach' anche una serie di istruzioni su come interagire correttamente con il committente.
Illustrato il concetto e l'uso di "batteria di indicatori" e di "sostenibilità" alla luce delle principali fonti Comunitarie e nazionali.
Applicazione degli strumenti al caso di politica locale prescelto per il laboratorio e analizzate le tecniche di gereferenziazione dei dati sul territorio.
Attivita' di apprendimento previste e metodologie di insegnamento: La metodologia d'insegnamento è quella dell'action learnig cioè non solo del corretto apprendimento e dell'applicazione scientificamente convalidata delle tecniche di ricerca al caso concreto ma la concreta interazione sul campo del ricercatore con i policy maker.
Eventuali indicazioni sui materiali di studio: Il docente integra il proprio materiale didattico che sarà fornito all'inizio del corso con materiali scelti in lingua Italiana e inglese adatti a supportare la metodologia di action learning.
Testi di riferimento:
  • Maria Stella Righettini, Valutare l'innovazione e la sostenibilità delle politiche pubbliche. Padova: --, 2018. Dispensa del docente
  • E. Bardach, A Pratica Guide to Policy Analysis. Washington D.C.: CQ PRess, 2009. Fornito dal Docente
  • Martini-Sisti, Valutare il successo delle politiche pubbliche. Bologna: Mulino, 2009. alcuni capitoli Cerca nel catalogo

Didattica innovativa: Strategie di insegnamento e apprendimento previste
  • Problem based learning
  • Case study
  • Working in group
  • Action learning
  • Mappe concettuali
  • Active quiz per verifiche concettuali e discussioni in classe

Didattica innovativa: Software o applicazioni utilizzati
  • Moodle (files, quiz, workshop, ...)
  • georeferenziazione dei dati

Obiettivi Agenda 2030 per lo sviluppo sostenibile
Citta' e comunita' sostenibili Consumo e produzione responsabili Partnership per gli obiettivi