Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
Scuola di Ingegneria
INGEGNERIA CIVILE
Insegnamento
IDRAULICA FLUVIALE
IN02103720, A.A. 2019/20

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2018/19

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Corso di laurea magistrale in
INGEGNERIA CIVILE
IN0517, ordinamento 2017/18, A.A. 2019/20
N0
porta questa
pagina con te
Curriculum IDRAULICA [002PD]
Crediti formativi 9.0
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese RIVER HYDRAULICS
Dipartimento di riferimento Dipartimento di Ingegneria Civile, Edile e Ambientale (ICEA)
Obbligo di frequenza No
Lingua di erogazione ITALIANO
Sede PADOVA
Corso singolo È possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta È possibile utilizzare l'insegnamento come corso a libera scelta

Docenti
Responsabile LUCA CARNIELLO ICAR/01

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
CARATTERIZZANTE Ingegneria civile ICAR/01 9.0

Organizzazione dell'insegnamento
Periodo di erogazione Secondo semestre
Anno di corso II Anno
Modalità di erogazione frontale

Tipo ore Crediti Ore di
didattica
assistita
Ore Studio
Individuale
LEZIONE 9.0 72 153.0

Calendario
Inizio attività didattiche 02/03/2020
Fine attività didattiche 12/06/2020
Visualizza il calendario delle lezioni Lezioni 2019/20 Ord.2017

Commissioni d'esame
Commissione Dal Al Membri
9 2019 01/10/2019 15/03/2021 CARNIELLO LUCA (Presidente)
DEFINA ANDREA (Membro Effettivo)
VIERO DANIELE PIETRO (Supplente)
8 2018 01/10/2018 15/03/2020 CARNIELLO LUCA (Presidente)
DEFINA ANDREA (Membro Effettivo)
VIERO DANIELE PIETRO (Supplente)

Syllabus
Prerequisiti: Conoscenze di Idraulica di base e in particolare dell'idraulica a pelo libero
Conoscenze e abilita' da acquisire: Concetti di idrodinamica e morfodinamica fluviale e trasporto solido. Il corso prevede una parte applicativa in cui lo studente imparerà ad utilizzare un modello numerico per la simulazione della propagazione delle onde di piena.
Modalita' di esame: Esame orale con discussione dei risultati della esercitazione condotta utilizzando il modello numerico.
Criteri di valutazione: Comprensione e rielaborazione dei concetti teorici trattati a lezione. Verifica della capacità di utilizzare il modello numerico presentato durante il corso.
Contenuti: Propagazione delle onde di piena. Funzionamento delle opere di regolazione nei corsi d'acqua, Trasporto Solido. Concetti di modellezione numerica.
Attivita' di apprendimento previste e metodologie di insegnamento: Lezioni frontali in aula sugli aspetti teorici e loro applicazioni pratiche. Lezioni in aula informatica sull'utilizzo di un modello numerico idrodinamico.
Eventuali indicazioni sui materiali di studio: Appunti dalle lezioni e dispense fornite dal docente.
Testi di riferimento:

Didattica innovativa: Strategie di insegnamento e apprendimento previste
  • Case study
  • Working in group

Didattica innovativa: Software o applicazioni utilizzati
  • Modello idrodinamico e interfaccia grafica