Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
Scuola di Ingegneria
INGEGNERIA CIVILE
Insegnamento
IDRODINAMICA
IN02103729, A.A. 2019/20

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2018/19

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Corso di laurea magistrale in
INGEGNERIA CIVILE
IN0517, ordinamento 2017/18, A.A. 2019/20
N0
porta questa
pagina con te
Curriculum IDRAULICA [002PD]
Crediti formativi 9.0
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese HYDRODINAMICS
Dipartimento di riferimento Dipartimento di Ingegneria Civile, Edile e Ambientale (ICEA)
Obbligo di frequenza No
Lingua di erogazione ITALIANO
Sede PADOVA
Corso singolo È possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta È possibile utilizzare l'insegnamento come corso a libera scelta

Docenti
Responsabile ANDREA DEFINA ICAR/01

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
CARATTERIZZANTE Ingegneria civile ICAR/01 9.0

Organizzazione dell'insegnamento
Periodo di erogazione Primo semestre
Anno di corso II Anno
Modalità di erogazione frontale

Tipo ore Crediti Ore di
didattica
assistita
Ore Studio
Individuale
LEZIONE 9.0 72 153.0

Calendario
Inizio attività didattiche 30/09/2019
Fine attività didattiche 18/01/2020
Visualizza il calendario delle lezioni Lezioni 2019/20 Ord.2017

Syllabus
Prerequisiti: nessuno
Conoscenze e abilita' da acquisire: Approfondire alcuni argomenti dell’idraulica delle correnti a superficie libera anche in condizioni di moto vario, evidenziando, attraverso un sistematico confronto con l’analisi sperimentale dei fenomeni condotta in laboratorio, validità e limiti delle impostazioni teoriche.
Modalita' di esame: Esame orale
Criteri di valutazione: con l'esame orale si intende verificare e quindi valutare la preparazione dello studente con riferimento soprattutto ai principali strumenti di indagine e di stima descritti e applicati durante il corso
Contenuti: Approfondimenti di alcuni concetti sulla resistenza di parete delle correnti nei canali a moto uniforme, aerate e supercritiche. I limiti delle formule empiriche e la dipendenza del coefficiente di scabrezza dai parametri del moto. La concettualizzazione del significato del coefficiente di scabrezza nelle applicazioni ingegneristiche. Effetti della pendenza del fondo e delle curvature sul moto di una corrente a superficie libera. Espressioni generalizzate dell’energia specifica della corrente rispetto al fondo e della spinta totale. Immissioni e sottrazioni localizzate e distribuite di portata. Il caso dello sfioratore laterale, delle griglie sub-alvee e del canale collettore. Ricerca della sezione di controllo del moto in un collettore con pendenza supercritica. Teoria bidimensionale delle correnti supercritiche: cenni sulla teoria delle caratteristiche, analogia idro-gasdinamica, fronti elementari e fronti di altezza finita. Correnti di densità: criteri di stabilità della superficie di separazione, cuneo salino alla foce di un corso d’acqua e penetrazione di una corrente carica di sedimenti in un serbatoio. Problemi di moto vario nelle correnti a superficie libera. Teoria lineare delle onde. Effetti dell’altezza d’onda e delle curvature sulla celerità delle onde. Propagazione delle onde di piena e delle onde di marea: modelli cinematico, parabolico ed iperbolico. Teoria dell’onda semplice: onde di vuotamento rapido nei canali in condizioni di fondo asciutto e in presenza d’acqua. Propagazione e deformazione di onde di traslazione a fronte ripido.
Attivita' di apprendimento previste e metodologie di insegnamento: Illustrazione degli argomenti affrontati accompagnati dalla dimostrazione analitica alla lavagna dei principali risultati. Serie di esperienze di laboratorio su alcuni temi già risolti teoricamente e da illustrare in apposite relazioni scritte, con l’obiettivo di evidenziare potenzialità e limiti delle analisi teoriche proposte.
L'insegnamento prevede poco più di 40 ore di didattica frontale in aula e circa 30 ore che saranno svolte nel laboratorio strumentale di Idraulica e Costruzioni Idrauliche
Eventuali indicazioni sui materiali di studio: appunti dalle lezioni e dispense
Testi di riferimento:
  • A. Defina, Onde in acque basse ...solo alcuni appunti. Bologna: Esculapio, 2019.
  • Henderson, F.M., Open Channel Flow. New York: Macmillan Company, --. Cerca nel catalogo