Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
Scuola di Ingegneria
INGEGNERIA DEI MATERIALI
Insegnamento
NANOSTRUCTURED MATERIALS - MATERIALI NANOSTRUTTURATI
INP6075498, A.A. 2019/20

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2018/19

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Corso di laurea magistrale in
INGEGNERIA DEI MATERIALI
IN0523, ordinamento 2014/15, A.A. 2019/20
N0
porta questa
pagina con te
Crediti formativi 6.0
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese NANOSTRUCTURED MATERIALS
Dipartimento di riferimento Dipartimento di Ingegneria Industriale (DII)
Obbligo di frequenza No
Lingua di erogazione INGLESE
Sede PADOVA
Corso singolo È possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta È possibile utilizzare l'insegnamento come corso a libera scelta

Docenti
Responsabile ALESSANDRO MARTUCCI ING-IND/22

Mutuazioni
Codice Insegnamento Responsabile Corso di studio
INP9087849 NANOSTRUCTURED MATERIALS ALESSANDRO MARTUCCI IN2371
INP9087849 NANOSTRUCTURED MATERIALS ALESSANDRO MARTUCCI IN2371

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
CARATTERIZZANTE Discipline dell'ingegneria ING-IND/22 6.0

Organizzazione dell'insegnamento
Periodo di erogazione Primo semestre
Anno di corso II Anno
Modalità di erogazione frontale

Tipo ore Crediti Ore di
didattica
assistita
Ore Studio
Individuale
LEZIONE 6.0 48 102.0

Calendario
Inizio attività didattiche 30/09/2019
Fine attività didattiche 18/01/2020
Visualizza il calendario delle lezioni Lezioni 2019/20 Ord.2014

Syllabus
Prerequisiti: Il corso richiede le conoscenze dell’esame di fisica dello stato solido.
Conoscenze e abilita' da acquisire: Scopo del corso è quello di dare agli studenti le conoscenze di base sui metodi di fabbricazione e di manipolazione di nanomateriali e nanostrutture e sulle loro principali proprietà e applicazioni.
Modalita' di esame: Lo studente può scegliere se fare un esame orale sugli argomenti svolti a lezione o presentare le relazioni di laboratorio.
Criteri di valutazione: La valutazione dello studente si baserà sulla comprensione degli argomenti svolti, sull'acquisizione dei concetti e delle metodologie proposte e sulla capacità di applicarli in modo consapevole ed autonomo. Le relazioni di laboratorio verranno valutate sulla base della correttezza scientifica, della completezza e della forma di presentazione.
Contenuti: Sintesi chimiche di nanoparticelle (metalliche, semiconduttori, ossidi), proprietà fisiche, applicazioni. Metodi di deposizione di film sottili (dipping, spinning, capillary flow) e loro caratterizzazione strutturale e funzionale. Parte delle lezioni veranno svolte in laboratorio dove gli studenti dovranno sintetizzare e caratterizzare diversi tipi di nanomateriali. Sono previste delle visite d'istruzione presso alcuni laboratori di ricerca che si occupano di nanotecnologie.
Attivita' di apprendimento previste e metodologie di insegnamento: Lezioni frontali, esercitazioni di laboratorio, visite di istruzione.
Eventuali indicazioni sui materiali di studio: Gli studenti potranno scaricare i lucidi delle lezioni dal sito web del docente. Saranno presenti anche: schemi, approfondimenti su specifici argomenti, esempi di stesura delle relazioni.
Testi di riferimento:
  • Geoghegan, Mark; Hamley, Ian W.; Kelsall, Robert W., Nanoscale Science and Technology. Chichester: John Wiley & Sons, Ltd., 2005. Monografie fornite dal docente durante il corso Cerca nel catalogo

Didattica innovativa: Strategie di insegnamento e apprendimento previste
  • Lecturing
  • Case study
  • Interactive lecturing
  • Questioning
  • Problem solving
  • Mappe concettuali
  • Utilizzo di video disponibili online o realizzati
  • Files e pagine caricati online (pagine web, Moodle, ...)

Didattica innovativa: Software o applicazioni utilizzati
  • Moodle (files, quiz, workshop, ...)

Obiettivi Agenda 2030 per lo sviluppo sostenibile
Istruzione di qualita' Industria, innovazione e infrastrutture Consumo e produzione responsabili