Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
Scuola di Ingegneria
INGEGNERIA AEROSPAZIALE
Insegnamento
SISTEMI DI CLIMATIZZAZIONE DEGLI AEROMOBILI
INP8083942, A.A. 2018/19

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2018/19

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Corso di laurea magistrale in
INGEGNERIA AEROSPAZIALE
IN0526, ordinamento 2014/15, A.A. 2018/19
N0
porta questa
pagina con te
Curriculum AERONAUTICO [001PD]
Crediti formativi 6.0
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese AIRCRAFT HVAC SYSTEMS
Sito della struttura didattica https://elearning.unipd.it/dii/course/view.php?id=478
Dipartimento di riferimento Dipartimento di Ingegneria Industriale (DII)
Obbligo di frequenza No
Lingua di erogazione ITALIANO
Sede PADOVA
Corso singolo È possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta È possibile utilizzare l'insegnamento come corso a libera scelta

Docenti
Responsabile PIERFRANCESCO BRUNELLO ING-IND/10
Altri docenti MICHELE DE CARLI ING-IND/10

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
AFFINE/INTEGRATIVA Attività formative affini o integrative ING-IND/10 6.0

Organizzazione dell'insegnamento
Periodo di erogazione Secondo semestre
Anno di corso I Anno
Modalità di erogazione frontale

Tipo ore Crediti Ore di
didattica
assistita
Ore Studio
Individuale
LEZIONE 6.0 48 102.0

Calendario
Inizio attività didattiche 25/02/2019
Fine attività didattiche 14/06/2019
Visualizza il calendario delle lezioni Lezioni 2019/20 Ord.2019

Commissioni d'esame
Commissione Dal Al Membri
1 A.A. 2018/19 01/10/2018 30/11/2019 BRUNELLO PIERFRANCESCO (Presidente)
GRACI SAMANTHA (Membro Effettivo)
AZZOLIN MARCO (Supplente)
BORTOLIN STEFANO (Supplente)
DE CARLI MICHELE (Supplente)
DEL COL DAVIDE (Supplente)
DIANI ANDREA (Supplente)
ROSSETTO LUISA (Supplente)

Syllabus
Prerequisiti: Per affrontare con profitto gli argomenti svolti, è indispensabile un'adeguata preparazione sugli argomenti propri della Termodinamica Applicata e della Trasmissione del Calore
Conoscenze e abilita' da acquisire: L'insegnamento consentirà all'allievo ingegnere aerospaziale di acquisire una base coerente e completa per:
- individuare le condizioni termoigrometriche e di qualità dell'aria da mantenere all'interno della fusoliera di un velivolo;
- definire le azioni impiantistiche richieste per mantenere le suddette condizioni interne;
- progettare i dispositivi che consentono di esercitare tali azioni impiantistiche.
Modalita' di esame: L'esame verrà svolto in forma scritta, con domande numeriche e teoriche, a risposta aperta o a risposta multipla.
Criteri di valutazione: La valutazione della preparazione dello studente si baserà sulla comprensione degli argomenti svolti, sull'acquisizione dei concetti e delle metodologie proposte e sulla capacità di applicarli in modo autonomo e consapevole.
Contenuti: La termoigrometria:
- la miscela aria umida;
- l'umidità dell'aria (assoluta e relativa);
- i diagrammi di stato dell'aria umida;
- le principali trasformazioni della miscela
Il comfort termoigrometrico
- gli aspetti fisiologici che presiedono il benessere termoigrometrico degli individui;
- il bilancio termoigrometrico del corpo umano;
- gli indicatori di comfort termoigrometrico (Voto Medio Previsto, Percentuale di Individui Insoddisfatti).
La qualità dell'aria (IAQ):
- la composizione dell'aria e la presenza di inquinanti
- le esigenze di qualità dell'aria da parte degli individui
L'ambiente esterno a un aeromobile:
- le caratteristiche dell'atmosfera alle varie quote;
- gli scambi termici convettivi;
- gli scambi termici radiativi;
- le condizioni di progetto.
Il bilancio termico e di massa per un aeromobile:
- il bilancio termoigrometrico;
- il bilancio dell'ossigeno e degli inquinanti;
- le azioni impiantistiche.
Gli impianti di bordo per il mantenimento del comfort:
- le varie tipologie impiantistiche;
- il dimensionamento degli impianti.
Attivita' di apprendimento previste e metodologie di insegnamento: Il metodo didattico adottato sarà quello delle lezioni frontali, affiancate eventualmente da alcune esercitazioni informatiche nel corso delle quali, con la guida del docente, gli studenti potranno applicare personalmente le metodologie e i concetti proposti a lezione.
Eventuali indicazioni sui materiali di studio:
Testi di riferimento:
  • America Society of Heating, Refrigerating and Air Conditioning Engineers (ASHRAE), ASHRAE Handbook - Fundamentals. Atlanta (GA) USA: ASHRAE, 1994. Cerca nel catalogo
  • America Society of Heating, Refrigerating and Air Conditioning Engineers (ASHRAE), ASHRAE Handbook - HVAC Systems and Equipment. Atlanta (GA) USA: ASHRAE, 2016. Cerca nel catalogo
  • M. Flaccavento, Impianti di bordo del velivolo. Milano: Hoepli, 2017. Cerca nel catalogo