Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
Scuola di Ingegneria
ICT FOR INTERNET AND MULTIMEDIA - INGEGNERIA PER LE COMUNICAZIONI MULTIMEDIALI E INTERNET
Insegnamento
MOLECULAR PHOTONICS
INP8084203, A.A. 2018/19

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2018/19

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Corso di laurea magistrale in
ICT FOR INTERNET AND MULTIMEDIA - INGEGNERIA PER LE COMUNICAZIONI MULTIMEDIALI E INTERNET
IN2371, ordinamento 2017/18, A.A. 2018/19
N0
porta questa
pagina con te
Curriculum PHOTONICS [003PD]
Crediti formativi 6.0
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese MOLECULAR PHOTONICS
Dipartimento di riferimento Dipartimento di Ingegneria dell'Informazione (DEI)
Sito E-Learning https://elearning.dei.unipd.it/course/view.php?idnumber=2018-IN2371-003PD-2018-INP8084203-N0
Obbligo di frequenza No
Lingua di erogazione INGLESE
Sede PADOVA
Corso singolo È possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta È possibile utilizzare l'insegnamento come corso a libera scelta

Docenti
Responsabile MARIA-GUGLIELMINA PELIZZO

Mutuazioni
Codice Insegnamento Responsabile Corso di studio
INP8084203 MOLECULAR PHOTONICS MARIA-GUGLIELMINA PELIZZO IN2371
INP8084203 MOLECULAR PHOTONICS MARIA-GUGLIELMINA PELIZZO IN2371
INP7080711 PHOTONICS FOR SAFETY AND SECURITY - FOTONICA PER LA PROTEZIONE E LA SICUREZZA MARIA-GUGLIELMINA PELIZZO IN2371
INP7080711 PHOTONICS FOR SAFETY AND SECURITY - FOTONICA PER LA PROTEZIONE E LA SICUREZZA MARIA-GUGLIELMINA PELIZZO IN2371

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
AFFINE/INTEGRATIVA Attività formative affini o integrative FIS/03 6.0

Organizzazione dell'insegnamento
Periodo di erogazione Primo semestre
Anno di corso I Anno
Modalità di erogazione frontale

Tipo ore Crediti Ore di
didattica
assistita
Ore Studio
Individuale
LEZIONE 6.0 48 102.0

Calendario
Inizio attività didattiche 01/10/2018
Fine attività didattiche 18/01/2019
Visualizza il calendario delle lezioni Lezioni 2019/20 Ord.2019

Commissioni d'esame
Commissione Dal Al Membri
1 A.A. 2018/2019 01/10/2018 15/03/2020 PELIZZO MARIA-GUGLIELMINA (Presidente)
CORSO ALAIN JODY (Membro Effettivo)
NICOLOSI PIERGIORGIO (Supplente)
TESSAROLO ENRICO (Supplente)

Syllabus
Prerequisiti: Nozioni di base di elettromagnetismo (per es. come insegnate nel corso di Fisica 2).
Conoscenze e abilita' da acquisire: Questo corso esplora i fondamenti dell'interazione luce-materia e della fotonica. Il corso fornirà anche un'introduzione ai componenti e sistemi fotonici utilizzati nella pratica e offrirà una panoramica delle applicazioni della fotonica nei sistemi di sensori dedicati all'agroalimentare, al monitoraggio ambientale e alla biosensoristica.
Modalita' di esame: Esame orale.
Criteri di valutazione: Conoscenze acquisite di teoria e comprensione dei risvolti applicativi della disciplina. Capacità di applicare i concetti teorici a casi concreti. Capacità di esporre i concetti tramite adeguata terminologia.
Contenuti: Principi di radiometria e fotometria. Natura corpuscolare della luce: radiazione di corpo nero e legge di Planck, effetto fotoelettrico, effetto Compton. Atomo di Bohr, limiti di tale modello, principio di indeterminazione di Heisenberg, introduzione alla meccanica quantistica. Equazione di Schrödinger, funzioni d’onda e soluzioni. Atomo di idrogeno e idrogenoidi, numeri quantici e orbitali atomici. Struttura elettronica degli atomi e tavola periodica. Molecole, transizioni rotazionali e vibrazionali, spettri relativi. Dye molecules. Quantum dots. Livelli energetici e distribuzione di Boltzmann. Assorbimento, emissione spontanea e stimolata. Larghezza naturale di riga, allargamento per effetti d’urto, effetto Doppler. Spettro di corpo nero, radiazione termica, termografia e applicazioni. Luminescenza e fotoluminescenza. Principi di funzionamento dei laser, mezzi attivi, coefficienti di Einstein, cavità risonanti. Esempi di sorgenti laser e loro applicazioni. Sorgenti naturali e artificiali e loro spettri di emissione. Effetti biologici della luce, spettri d’azione e normativa. Luce di sincrotrone e sue applicazioni in microscopia. Strumentazione spettroscopica: monocromatori, spettrografi, spettrografi ad immagine, tecniche multispettrali e iperspettrali e loro applicazioni nel sensing da remoto. Ottica di Fourier e spettrometri a trasformata di Fourier nell’infrarosso e loro applicazioni nel campo dell’agroalimentare e nel rilevamento di gas.
One elettromagnetiche nei dielettrici. Proprietà dei materiali, assorbimento, dispersione. Relazione di Kramers-Kronig. Risonanze nei materiali. Equazione di Sellmeier. Ottica nei mezzi conduttivi. Modello di Drude. Ottica nei metamateriali. Stati di polarizzazione della luce e rappresentazione a matrici. Riflessione e rifrazione. Riflessione totale. Tecniche ellissometriche e loro applicazioni nella caratterizzazione di materiali. Polaritoni nei metalli. Trasduttori ottici a risonanza plasmonica di superficie e loro applicazioni nella biosensoristica. Materiali e sensori nello spazio.
Attivita' di apprendimento previste e metodologie di insegnamento: Lezioni frontali e laboratori.
Eventuali indicazioni sui materiali di studio: Studio di alcuni capitoli selezionati dai testi di riferimento. Materiale fornito dal docente.
Testi di riferimento:
  • Bahaa E. A. Saleh, Malvin Carl Teich, Fundamental of Photonics. --: --, --. Cerca nel catalogo
  • Pedrotti & Pedrotti & Pedrotti, Introduction to Optics. --: --, --. Cerca nel catalogo
  • Antonello Cutolo, Anna Grazia Mignani, Antonella Tajani, Photonics for safety and security. --: --, --. Cerca nel catalogo

Didattica innovativa: Strategie di insegnamento e apprendimento previste
  • Lecturing
  • Laboratory
  • Working in group
  • Problem solving

Didattica innovativa: Software o applicazioni utilizzati
  • Moodle (files, quiz, workshop, ...)
  • Matlab

Obiettivi Agenda 2030 per lo sviluppo sostenibile
Istruzione di qualita' Industria, innovazione e infrastrutture