Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
Scuola di Medicina e Chirurgia
SCIENZE INFERMIERISTICHE E OSTETRICHE
Insegnamento
TEORIA E METODOLOGIA DEL NURSING 1
MEN1032160, A.A. 2018/19

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2018/19

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Corso di laurea magistrale in
SCIENZE INFERMIERISTICHE E OSTETRICHE
ME1867, ordinamento 2015/16, A.A. 2018/19
N0
porta questa
pagina con te
Crediti formativi 6.0
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese NURSING THEORY AND METHODOLOGY 1
Dipartimento di riferimento Dipartimento di Medicina Molecolare
Obbligo di frequenza
Lingua di erogazione ITALIANO
Sede PADOVA
Corso singolo NON è possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta Insegnamento riservato SOLO agli iscritti al corso di SCIENZE INFERMIERISTICHE E OSTETRICHE

Docenti
Responsabile RENZO ZANOTTI MED/45

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
CARATTERIZZANTE * Scienze infermieristiche MED/45 4.0
CARATTERIZZANTE * Scienze infermieristiche pediatriche MED/45 2.0

Organizzazione dell'insegnamento
Periodo di erogazione Primo semestre
Anno di corso I Anno
Modalità di erogazione frontale

Tipo ore Crediti Ore di
didattica
assistita
Ore Studio
Individuale
LEZIONE 6.0 60 90.0

Calendario
Inizio attività didattiche 01/10/2018
Fine attività didattiche 18/01/2019
Visualizza il calendario delle lezioni Lezioni 2019/20 Ord.2015

Commissioni d'esame
Commissione Dal Al Membri
6 Commissione 2018/19 01/10/2018 30/09/2019 ZANOTTI RENZO (Presidente)
NARDELLI GIOVANNI BATTISTA (Membro Effettivo)

Syllabus
Prerequisiti: Possesso del profilo corrispondente al laureato in Infermieristica o Ostetricia
Conoscenze e abilita' da acquisire: Contenuti e unità didattiche:
Unità 1: La concettualità del nursing (recupero di base comune)
La concettualizzazione del nursing: stato, limiti e potenzialità
Le scuole di pensiero originali e le fonti comuni dei vari ambiti
Il rapporto tra filosofia, teoria scientifica e ricerca nel nursing contemporaneo
Fase autogestita 1: Produrre quadri sinottici e comparativi

Unità 2: Analisi critica
Analisi critica dei concetti: modelli e modalità applicativa
Fondamenti di logica per l’analisi della coerenza interna di modelli e teorie
Modelli applicativi di teoria ad ambiti della prassi
La validazione della teoria: modalità e criteri

Unità 3: Modelli e teorie
Modelli interpretativi della fenomenologia principale in ambiti definiti: comparazione critica
Il Bisogno e l’Aiuto
Resilienza, Caos e Job Satisfaction
Decisione e Diagnosi
Fase autogestita 2: Produrre comparazioni critiche di proposte teoriche per fenomenologia

Unità 4: Modellizzare fenomenologia di interesse
Collegare teoria ad ambiti di prassi per avanzare la scienza applicata del nursing
Gli studenti sviluppano un aspetto di loro interesse
Discussione critica in aula e revisione successiva
Fase autogestita 3: Produrre un modello interpretativo di un fenomeno di interesse del nursing
Modalita' di esame: Materiale prodotto sulla base degli assignements correlati alle unità didattiche (prove in itinere);
Presentazione di una teoria a medio raggio applicabile al nursing (prova finale)
Criteri di valutazione: Numero di risposte corrette su risposte errate, minimo 16/30

Pertinenza dell'argomentazione rispetto al quesito per le domande aperte

Partecipazione attiva in aula- bonus 10% sul totale
Contenuti: Contenuti e unità didattiche:

Unità 1: La concettualità del nursing (recupero di base comune)
La concettualizzazione del nursing: stato, limiti e potenzialità
Le scuole di pensiero originali e le fonti comuni dei vari ambiti
Il rapporto tra filosofia, teoria scientifica e ricerca nel nursing contemporaneo
Fase autogestita 1: Produrre quadri sinottici e comparativi

Unità 2: Analisi critica
Analisi critica dei concetti: modelli e modalità applicativa
Fondamenti di logica per l’analisi della coerenza interna di modelli e teorie
Modelli applicativi di teoria ad ambiti della prassi
La validazione della teoria: modalità e criteri

Unità 3: Modelli e teorie
Modelli interpretativi della fenomenologia principale in ambiti definiti: comparazione critica
Il Bisogno e l’Aiuto
Resilienza, Caos e Job Satisfaction
Decisione e Diagnosi
Fase autogestita 2: Produrre comparazioni critiche di proposte teoriche per fenomenologia

Unità 4: Modellizzare fenomenologia di interesse
Collegare teoria ad ambiti di prassi per avanzare la scienza applicata del nursing
Attivita' di apprendimento previste e metodologie di insegnamento: La lezione in aula verrà sempre svolta con il supporto di audiovisivi.
La lezione viene integrata dalle seguenti metodologie attive:
1. Dibattito su quesiti con confronto di opinioni;
2. Esercizi in piccolo gruppo con report di prodotto discusso in aula;
3. Brevi esercitazioni ulteriori in piccolo gruppo;
4. Analisi di letteratura scientifica e discussione;
5. Integrazione di tematiche previste con alcune proposte dagli studenti e loro approfondimento.
Eventuali indicazioni sui materiali di studio: Per il recupero di base comune il testo “Filosofia e Teoria nella Moderna Concettualità del Nursing professionale”
Verranno forniti elementi di letteratura per approfondimento dei temi trattati. Appunti delle lezioni
Recupero di letteratura contemporanea recensita da Databases informatizzati
Testi di riferimento:
  • Zanotti Renzo, Filosofia e Teoria nella Moderna Concettualità del Nursing Professionale. Padova: Piccin, 2010. Cerca nel catalogo