Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
Scuola di Medicina e Chirurgia
SCIENZE INFERMIERISTICHE E OSTETRICHE
Insegnamento
QUALITA' E RISCHIO
MEP3052901, A.A. 2018/19

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2018/19

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Corso di laurea magistrale in
SCIENZE INFERMIERISTICHE E OSTETRICHE
ME1867, ordinamento 2015/16, A.A. 2018/19
N0
porta questa
pagina con te
Crediti formativi 3.0
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese QUALITY AND RISK MANAGEMENT
Dipartimento di riferimento Dipartimento di Medicina Molecolare
Obbligo di frequenza
Lingua di erogazione ITALIANO
Sede PADOVA
Corso singolo NON è possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta Insegnamento riservato SOLO agli iscritti al corso di SCIENZE INFERMIERISTICHE E OSTETRICHE

Docenti
Responsabile MAURIZIO MURACA MED/09
Altri docenti ARIANNA BATTISTELLO

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
CARATTERIZZANTE * Scienze infermieristiche MED/45 1.0
CARATTERIZZANTE Scienze biologiche, mediche e chirurgiche MED/09 2.0

Organizzazione dell'insegnamento
Periodo di erogazione Secondo semestre
Anno di corso I Anno
Modalità di erogazione frontale

Tipo ore Crediti Ore di
didattica
assistita
Ore Studio
Individuale
LEZIONE 3.0 30 45.0

Calendario
Inizio attività didattiche 25/02/2019
Fine attività didattiche 14/06/2019
Visualizza il calendario delle lezioni Lezioni 2019/20 Ord.2015

Commissioni d'esame
Commissione Dal Al Membri
7 Commissione 2018/19 secondo anno 01/10/2018 30/09/2019 MURACA MAURIZIO (Presidente)
BATTISTELLO ARIANNA (Membro Effettivo)
6 Commissione 2018/19 01/10/2018 30/09/2019 MURACA MAURIZIO (Presidente)
BATTISTELLO ARIANNA (Membro Effettivo)

Syllabus
Prerequisiti:
Conoscenze e abilita' da acquisire: Gestione del rischio clinico: significato e strumenti operativi
Modalita' di esame: Modalità di esame in via di definizione
Criteri di valutazione: Superamento 60% del test
Contenuti: I unità
Definizione del glossario
- Richiesta all’aula di definire i termini
- Confronto in assemblea
Lezione:
- La sicurezza del paziente (Patient Safety) e la Gestione del rischio clinico: definizioni e fenomeni
- Il sistema italiano per la gestione del rischio clinico, soggetti e responsabilità: Ministero, AGENAS,
Accordi Stato-Regioni, Regioni (esempio: Regione del Veneto), Aziende sanitarie
- La normativa nazionale ed europea
- Storia della sicurezza del paziente
In particolare:
o Harvard Study
o To err is human
o An organization with a memory
o WHO Patient Safety
o Ministero della Salute
 Manuale SICURE (Sicurezza dei pazienti e gestione del rischio clinico) e successivi
-
I Esercizio in aula: In piccolo gruppo per ambito clinico individuare gli errori in cui l’operatore
infermiere/ostetrica può incorrere
Confronto
II unità
Lezione: Gestione del rischio clinico
o Il sistema
o Epidemiologia degli eventi avversi, la Tassonomia OMS e la mappatura dei rischi nelle aziende
sanitarie
II Esercizio in aula: Rispetto a un errore individuare i possibili fattori causali/contribuenti
Confronto in assemblea
III Unità
o Metodologie e strumenti di gestione del rischio clinico (Cap 2 Manuale Sicure e eventuale
approfondimento Manuali Root Cause Analysis e Safety Walk Round del Ministero della Salute)
III Esercizio in aula
Rispetto ad un percorso applicare la FMEA
Confronto in assemblea
IV Unità
Lezione: La Responsabilità professionale nella gestione del rischio clinico
Come analizzare l’evento avverso
IV Esercizio in aula
Rispetto a un evento avverso progettare una indagine (RCA)
Lezione con dibattito: La promozione della cultura della sicurezza del paziente
Attivita' di apprendimento previste e metodologie di insegnamento: Lezioni frontali e a piccoli gruppi
Eventuali indicazioni sui materiali di studio: Ministero della Salute:
o Manuale SICURE
http://www.salute.gov.it/imgs/c_17_pubblicazioni_640_allegato.pdf
o Manuale di Formazione per il governo clinico: La sicurezza dei pazienti e degli operatori 2012
Testi di riferimento: