Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
Scuola di Medicina e Chirurgia
SCIENZE DELLE PROFESSIONI SANITARIE DELLA PREVENZIONE
Insegnamento
SCIENZE DELLA FORMAZIONE E DELLA COMUNICAZIONE
MEP3053003, A.A. 2019/20

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2018/19

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Corso di laurea magistrale in
SCIENZE DELLE PROFESSIONI SANITARIE DELLA PREVENZIONE
ME1933, ordinamento 2012/13, A.A. 2019/20
N0
porta questa
pagina con te
Crediti formativi 10.0
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese EDUCATION AND COMMUNICATION SCIENCE
Dipartimento di riferimento Dipartimento di Scienze Cardio-Toraco-Vascolari e Sanità Pubblica
Obbligo di frequenza
Lingua di erogazione ITALIANO
Sede PADOVA
Corso singolo NON è possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta Insegnamento riservato SOLO agli iscritti al corso di SCIENZE DELLE PROFESSIONI SANITARIE DELLA PREVENZIONE

Docenti
Responsabile PATRIZIA FASSON
Altri docenti SILVIA ELENA BENAVIDES VARELA M-PSI/04
MARIO ANTONIO BONAMIN
BIANCA ROSSATO

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
CARATTERIZZANTE Dimensioni antropologiche, pedagogiche e psicologiche M-PSI/04 2.0
CARATTERIZZANTE Scienze informatiche e interdisciplinari applicate alla gestione sanitaria ING-INF/05 3.0
CARATTERIZZANTE Scienze umane e psicopedagogiche M-PED/03 5.0

Organizzazione dell'insegnamento
Periodo di erogazione Primo semestre
Anno di corso II Anno
Modalità di erogazione frontale

Tipo ore Crediti Ore di
didattica
assistita
Ore Studio
Individuale
LEZIONE 10.0 100 150.0

Calendario
Inizio attività didattiche 30/09/2019
Fine attività didattiche 18/01/2020
Visualizza il calendario delle lezioni Lezioni 2019/20 Ord.2012

Commissioni d'esame
Commissione Dal Al Membri
6 Commissione 2018/2019 01/10/2018 30/04/2020 FASSON PATRIZIA (Presidente)
BENAVIDES VARELA SILVIA ELENA (Membro Effettivo)
BONAMIN MARIO ANTONIO (Membro Effettivo)
SCAPELLATO MARIA LUISA (Supplente)

Syllabus
Prerequisiti: Nessuno
Conoscenze e abilita' da acquisire: Didattica e Pedagogia speciale:
-Conoscere le principali teorie della comunicazione e i conseguenti approcci metodologici.
-Conoscere i fondamenti della didattica e dei processi comunicativi
-Conoscere gli elementi del progetto formativo: analisi del fabbisogno formativo, costruzione del programma, controllo e verifica del progetto formativo e le metodologie didattiche per la gestione “d’aula”
- Conoscere le premesse teoriche culturali e metodologiche della pedagogia speciale e i principali sistemi di classificazione promossi da l’OMS nell’ottica dell’integrazione
- Stimolare gli studenti a vivere direttamente esperienze di gruppo e ad osservarne le dinamiche

Psicologia dello Sviluppo:
Il corso si propone di fornire allo studente un quadro di riferimento delle principali teorie psicologiche dello sviluppo, fornendo le conoscenze di base su fasi, processi e meccanismi sottostanti, nonché sui metodi impiegati per studiarli.
Verranno inoltre trattati aspetti pratici volti a mostrare agli studenti come i risultati della ricerca possono essere usati per migliorare lo sviluppo e il benessere nell’intero ciclo di vita.
Modalita' di esame: Didattica e Pedagogia speciale:
Esame scritto

Psicologia dello Sviluppo:
È previsto un esame scritto della durata massima di un’ora, con domande strutturate (N=20-22) e domande aperte (N=3-4) volte a verificare l'acquisizione delle conoscenze. Una domanda di esame si svolgerà in itinere in forma orale, con discussione di una o più delle tematiche affrontate durante le lezioni.
Gli studenti Erasmus possono decidere se sostenere l'esame in lingua inglese.
Criteri di valutazione: Didattica e Pedagogia speciale:
Verrà valutata la partecipazione ai lavori di gruppo in aula e alle esercitazioni individuali proposte.
Durante le lezioni possono essere proposte brevi esercitazioni e forme di autovalutazione.

Psicologia dello Sviluppo:
Verrà valutata:
1) la conoscenza degli argomenti trattati nel corso;
2) la conoscenza e la comprensione dei concetti e dei metodi proposti
3) la capacità di applicare tali conoscenze in modo autonomo e consapevole
3) le abilità logico-argomentative, ovvero la pertinenza delle risposte rispetto alle domande; la capacità di costruire un proprio discorso critico, pertinente, chiaro, efficace e personale.

Le prove saranno valutate considerando la loro correttezza e la loro completezza.
Contenuti: Didattica e Pedagogia speciale:
Il corso intende offrire:
- la conoscenza delle principali teorie e metodiche della didattica, della formazione e della pedagogia speciale.
- Le competenze nella costruzione del progetto formativo relativamente alle fasi di analisi, pianificazione del programma didattico e valutazione delle competenze acquisite.
- La conoscenza di base dei processi comunicativi e delle tecniche di comunicazione efficace. Le competenze per la corretta gestione d’aula nella formazione.
- Competenza nel conoscere i sistemi di classificazione per la costruzione di relazioni d’aiuto rapportandosi con le diversità in un’ottica di inclusione della persona con disabilità e attenzione al suo contesto di appartenenza


Psicologia dello Sviluppo:
Durante il corso verranno trattati i seguenti argomenti concernenti lo sviluppo (tra parentesi il numero di ore di lezione indicativamente previste per ciascun argomento):

- Questioni centrali alla disciplina: campo d’indagine, teorie e tecniche di ricerca nello sviluppo (5)
- Lo sviluppo prenatale e durante l’infanzia: sviluppo cognitivo, linguistico e socioemotivo (5)
- Le sfide nell’adolescenza e l’adultità emergente (3)
- Relazioni e ruoli nell'età adulta: lavoro e famiglia (4)
- Le emozioni e gestione dello stress nell’arco della vita (3)
Attivita' di apprendimento previste e metodologie di insegnamento: Didattica e Pedagogia speciale:
L'insegnamento si svolgerà attraverso lezioni frontali alternate ad esercitazioni in gruppo per svolgere compiti di tipo metodologico con l’uso di tecniche attive.

Psicologia dello Sviluppo:
Le lezioni frontali cercheranno sempre di coinvolgere gli studenti e di stimolare la discussione. Se la numerosità della classe lo consentirà è prevista una parte finale di tipo seminariale.
Nelle lezioni gli argomenti sono trattati nei loro aspetti generali. Gli studenti devono impadronirsi e approfondire gli argomenti affrontati a lezione utilizzando i libri di testo e le dispense del docente. Il docente incoraggia la partecipazione attiva degli studenti, attraverso domande di chiarimento e osservazioni critiche.
Eventuali indicazioni sui materiali di studio: Didattica e Pedagogia speciale:
Verranno messe a disposizione le slides delle lezioni.
Ulteriori indicazioni o precisazioni bibliografiche verranno fornite dalla docente a lezione.

Psicologia dello Sviluppo:
La bibliografia d'esame, e i powerpoint presentati in aula saranno disponibili per gli studenti alle fine di ogni lezione.
Testi di riferimento:
  • Enrico Cheli, Teorie e tecniche della comunicazione interpersonale. --: Franco Angeli, 2015. Cerca nel catalogo
  • L. Anolli, Psicologia della comunicazione. --: Il Mulino, 2002. Cerca nel catalogo
  • A Canevaro, Nascere Fragili. Processi educativi e pratiche di cura. --: EDB, 2015. Cerca nel catalogo
  • --, Icf e Convenzione Onu sui diritti delle persone con disabilità. Nuove prospettive per l’inclusione. --: Erickson, 2009. Cerca nel catalogo
  • Shaffer, D.R. & Kipp, K., Psicologia dello sviluppo: Infanzia e Adolescenza. --: Editore Piccin, 2015. Cerca nel catalogo
  • Santrock, J.W., Psicologia dello sviluppo: Infanzia e Adolescenza. --: Editore McGraw-Hill Education, 2017. Cerca nel catalogo

Didattica innovativa: Strategie di insegnamento e apprendimento previste
  • Laboratory
  • Problem based learning
  • Case study
  • Working in group
  • Questioning
  • Problem solving
  • Utilizzo di video disponibili online o realizzati

Obiettivi Agenda 2030 per lo sviluppo sostenibile
Poverta' Zero Salute e Benessere Istruzione di qualita' Uguaglianza di genere Lavoro dignitoso e crescita economica Pace, giustizia e istituzioni forti