Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
Scuola di Psicologia
PSICOLOGIA SOCIALE, DEL LAVORO E DELLA COMUNICAZIONE
Insegnamento
STRATEGIE DI RIDUZIONE DEL PREGIUDIZIO
PSN1032503, A.A. 2018/19

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2018/19

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Corso di laurea magistrale in
PSICOLOGIA SOCIALE, DEL LAVORO E DELLA COMUNICAZIONE
PS1087, ordinamento 2017/18, A.A. 2018/19
N0
porta questa
pagina con te
Crediti formativi 6.0
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese PREJUDICE REDUCTION STRATEGIES
Dipartimento di riferimento Dipartimento di Filosofia, Sociologia, Pedagogia e Psicologia Applicata (FISPPA)
Obbligo di frequenza No
Lingua di erogazione ITALIANO
Sede PADOVA
Corso singolo È possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta È possibile utilizzare l'insegnamento come corso a libera scelta

Docenti
Responsabile ALBERTO VOCI M-PSI/05

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
CARATTERIZZANTE Psicologia sociale e del lavoro M-PSI/05 6.0

Organizzazione dell'insegnamento
Periodo di erogazione Primo semestre
Anno di corso I Anno
Modalità di erogazione frontale

Tipo ore Crediti Ore di
didattica
assistita
Ore Studio
Individuale
LEZIONE 6.0 42 108.0

Calendario
Inizio attività didattiche 01/10/2018
Fine attività didattiche 18/01/2019

Commissioni d'esame
Commissione Dal Al Membri
7 2017/18 01/10/2017 30/11/2018 VOCI ALBERTO (Presidente)
DAL CORSO LAURA (Membro Effettivo)
FALVO ROSSELLA (Membro Effettivo)
VENEZIANI CHIARA ANNUNCIATA (Membro Effettivo)
ZAMPERINI ADRIANO (Membro Effettivo)

Syllabus
Prerequisiti: E’ importante una conoscenza di base della psicologia dei gruppi e delle principali metodologie di indagine psicosociale.
Conoscenze e abilita' da acquisire: L’obiettivo del corso è di fornire agli studenti conoscenze relative alle principali strategie di riduzione del pregiudizio intergruppi, allo scopo di favorire le capacità di lettura e analisi dei fenomeni che si verificano tra i gruppi sociali. Dopo aver brevemente analizzato le cause dei pregiudizi sociali, verranno descritte in modo approfondito le soluzioni applicative proposte dalla più recente psicologia sociale intergruppi per favorire l'armonia tra gruppi. Sarà dato ampio spazio a questioni di tipo metodologico.
Al superamento dell'esame, lo studente avrà sviluppato l'abilità di applicare le conoscenze acquisite ai diversi contesti sociali, in modo da riconoscere le cause di pregiudizi e dscriminazioni e proporre strategie di intervento fondate da un punto di vista teorico ed empirico.
Modalita' di esame: L'esame è scritto, con tre domande aperte. Il tempo a disposizione è di 1 ora e 15 minuti.
Criteri di valutazione: La valutazione della preparazione dello studente si baserà sulla comprensione degli argomenti in programma, sull'acquisizione dei concetti, del linguaggio specifico della disciplina e delle metodologie proposte; sarà considerata anche la capacità di applicare le conoscenze apprese in modo autonomo e consapevole.
Contenuti: Le cause del pregiudizio intergruppi
L'assunzione di prospettiva e l'empatia
Il contatto intergruppi
Strategie basate sui processi di categorizzazione
Attivita' di apprendimento previste e metodologie di insegnamento: Il corso è organizzato in lezioni di tipo teorico ed esercitazioni. Nelle lezioni di tipo teorico gli argomenti saranno trattati nei loro aspetti generali. Le esercitazioni saranno dedicate all’approfondimento dei temi trattati a lezione e alla presentazione di esempi di ricerca. Gli studenti saranno invitati a partecipare in modo attivo e critico alle diverse proposte didattiche.
Eventuali indicazioni sui materiali di studio: Per il primo testo, da studiare integralmente, è importante saper padroneggiare, per ogni capitolo, le diverse proposte teoriche presentate, integrate da almeno un esempio di ricerca per ognuna di esse, se presente.
Per il secondo testo, è richiesta la capacità di sintetizzare il contenuto di ciascuno dei capitoli indicati.
Testi di riferimento:
  • Voci, A., Pagotto, L., Il pregiudizio: che cosa è, come si riduce. Roma-Bari: Laterza, 2010. Cerca nel catalogo
  • Brown, R., Capozza, D., Licciardello, O., Immigrazione, acculturazione, modalità di contatto. Milano: Franco Angeli, 2007. (Capitoli 1, 2, 3, 4, 7, 8, 10, 12, 13) Cerca nel catalogo

Didattica innovativa: Strategie di insegnamento e apprendimento previste
  • Lecturing
  • Case study
  • Interactive lecturing
  • Questioning
  • Files e pagine caricati online (pagine web, Moodle, ...)

Didattica innovativa: Software o applicazioni utilizzati
  • Moodle (files, quiz, workshop, ...)

Obiettivi Agenda 2030 per lo sviluppo sostenibile
Salute e Benessere Uguaglianza di genere Ridurre le disuguaglianze