Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
Scuola di Psicologia
PSICOLOGIA SOCIALE, DEL LAVORO E DELLA COMUNICAZIONE
Insegnamento
GESTIONE DELLE DIVERSITA' NEI CONTESTI DI LAVORO
PSP3049659, A.A. 2018/19

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2018/19

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Corso di laurea magistrale in
PSICOLOGIA SOCIALE, DEL LAVORO E DELLA COMUNICAZIONE
PS1087, ordinamento 2017/18, A.A. 2018/19
N0
porta questa
pagina con te
Crediti formativi 6.0
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese MANAGING DIVERSITY IN WORKING CONTEXTS
Dipartimento di riferimento Dipartimento di Filosofia, Sociologia, Pedagogia e Psicologia Applicata (FISPPA)
Obbligo di frequenza No
Lingua di erogazione ITALIANO
Sede PADOVA
Corso singolo È possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta È possibile utilizzare l'insegnamento come corso a libera scelta

Docenti
Responsabile LEA FERRARI M-PSI/04

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
AFFINE/INTEGRATIVA Attività formative affini o integrative M-PSI/04 6.0

Organizzazione dell'insegnamento
Periodo di erogazione Primo semestre
Anno di corso I Anno
Modalità di erogazione frontale

Tipo ore Crediti Ore di
didattica
assistita
Ore Studio
Individuale
LEZIONE 6.0 42 108.0

Calendario
Inizio attività didattiche 01/10/2018
Fine attività didattiche 18/01/2019

Syllabus
Prerequisiti: Conoscenza dei concetti di base della psicologia generale, dello sviluppo, e della psicologia del lavoro.
Conoscenze e abilita' da acquisire: - Descrivere e definire le diversità con particolare attenzione alla disabilità e alle storie di migrazione
- Definire il concetto di lavoro, descrivere e applicare strumenti di analisi
- Descrivere modelli di diversity management e inclusione
- Descrivere e applicare strumenti di assessment e procedure di intervento per l'incremento dell'inclusione lavorativa e sociale
Modalita' di esame: L'esame sarà scritto e prevede tre domande da completare in un'ora
Criteri di valutazione: - Completezza espositiva con particolare attenzione all’articolazione, precisione e significatività dei contenuti trattati e previsti dal programma
- Riferimenti teorici
- Argomentazione in termini esemplificativi ed applicativi dei contenuti trattati
- Utilizzo di un linguaggio tecnico
- Conoscenza delle procedure di assessment ed intervento previste dal programma d’esame
Contenuti: - Diversità: definizione, modelli di diversity & inclusione
- Concetto di lavoro e strumenti di analisi
- Disabilità: definizione, risorse e strumenti di analisi, programmi di facilitazione dell'inclusione
- Migrazione: elementi di analisi, assessment e promozione dell'inclusione sociale e lavorativa
- Autodeterminazione e autenticità nel contesto lavorativo
- Psicologia positiva e lavoro
- Il coinvolgimento dei colleghi e dei datori di lavoro
Attivita' di apprendimento previste e metodologie di insegnamento: Nel corso delle lezioni al momento espositivo seguiranno di norma discussioni, esemplificazioni ed esercitazioni. È previsto il supporto di materiale in power point e video che saranno caricati in moodle
Eventuali indicazioni sui materiali di studio: Saranno previste letture di approfondimento facendo riferimento in particolare ad articoli della letteratura internazionale.
Testi di riferimento:
  • Salvatore Soresi, Laura Nota, Maria Cristina Ginevra, Il counselling in Italia. Funzioni, criticità, prospettive e applicazioni. Padova: cleup, 2016. sezioni prima terza e quarta Cerca nel catalogo
  • S. Soresi (Eds.), Psicologia delle disabilità e inclusione. Bologna: Il Mulino, 2016. parte prima, quinta e sesta Cerca nel catalogo

Didattica innovativa: Strategie di insegnamento e apprendimento previste
  • Lecturing
  • Case study
  • Working in group
  • Questioning
  • Flipped classroom
  • Utilizzo di video disponibili online o realizzati
  • Files e pagine caricati online (pagine web, Moodle, ...)

Didattica innovativa: Software o applicazioni utilizzati
  • Moodle (files, quiz, workshop, ...)

Obiettivi Agenda 2030 per lo sviluppo sostenibile
Uguaglianza di genere Lavoro dignitoso e crescita economica Ridurre le disuguaglianze