Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
Scuola di Psicologia
PSICOLOGIA CLINICA
Insegnamento
PSICOLOGIA SOCIALE DELLA SALUTE
PSN1032512, A.A. 2019/20

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2018/19

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Corso di laurea magistrale in
PSICOLOGIA CLINICA
PS1089, ordinamento 2017/18, A.A. 2019/20
N0
porta questa
pagina con te
Crediti formativi 6.0
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese SOCIAL PSYCHOLOGY OF HEALTH
Dipartimento di riferimento Dipartimento di Psicologia Generale
Sito E-Learning https://elearning.unipd.it/scuolapsicologia/course/view.php?idnumber=2019-PS1089-000ZZ-2018-PSN1032512-N0
Obbligo di frequenza No
Lingua di erogazione ITALIANO
Sede PADOVA
Corso singolo È possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta È possibile utilizzare l'insegnamento come corso a libera scelta

Docenti
Responsabile SABRINA CIPOLLETTA M-PSI/05

Mutuazioni
Codice Insegnamento Responsabile Corso di studio
PSN1032512 PSICOLOGIA SOCIALE DELLA SALUTE SABRINA CIPOLLETTA PS2381

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
CARATTERIZZANTE Psicologia sociale e del lavoro M-PSI/05 6.0

Organizzazione dell'insegnamento
Periodo di erogazione Primo semestre
Anno di corso II Anno
Modalità di erogazione frontale

Tipo ore Crediti Ore di
didattica
assistita
Ore Studio
Individuale
LEZIONE 6.0 42 108.0

Calendario
Inizio attività didattiche 07/10/2019
Fine attività didattiche 18/01/2020
Visualizza il calendario delle lezioni Lezioni 2019/20 Ord.2017

Commissioni d'esame
Commissione Dal Al Membri
7 2019 01/10/2019 30/09/2020 CIPOLLETTA SABRINA (Presidente)
SPAGNOLLI ANNA (Membro Effettivo)
STABLUM FRANCA (Membro Effettivo)

Syllabus
Prerequisiti: Conoscenze di base di psicologia sociale, clinica e inglese.
Conoscenze e abilita' da acquisire: Al termine del corso lo studente avrà acquisito:
1. Conoscenze relative alla costruzione sociale della salute e della malattia
2. La possibilità di applicare i principi e gli strumenti della psicologia sociale della salute a situazioni di vita quotidiana
3. Strumenti teorici e metodologici per l’analisi psicosociale di quei fenomeni abitualmente trattati in ambito medico (come malattia, nascita e morte)
4. Strumenti di analisi dell’esperienza della persona malata e di coloro che si prendono cura di lei (caregiver)
5. Strumenti per l’analisi psico-sociale dei contesti di cura
Modalita' di esame: L'esame si svolgerà in forma scritta mediante la riposta a due domande aperte riguardanti:
1. il manuale di riferimento
2. uno degli articoli o il testo proposto in alternativa.
La durata della prova sarà di due ore.

Si ricorda che per sostenere l’esame e per registrare il voto occorre l’iscrizione tramite Uniweb.
Criteri di valutazione: La valutazione avverrà su tre indicatori deducibili dalla risposta alle domande:
1) Preparazione, completezza della risposta e puntualità del riferimento ai materiali di studio
2) Competenza, chiarezza espositiva e pertinenza della risposta
3) Capacità di rielaborazione personale mediante la combinazione delle varie conoscenze acquisite durante il corso.
Contenuti: 1) Inquadramento dei concetti di salute e di malattia in un’ottica sistemico-costruttivista
2) Analisi dell’azione della persona come unità psicosomatica
3) L’esperienza della malattia
4) Le relazioni di cura (caregiving)
5) La comunicazione nei contesti di cura
6) L’organizzazione sanitaria del parto e del fine vita
7) Esempi di intervento psico-sociale.

Sarà presentato il quadro di riferimento teorico e alcuni ambiti di applicazione. Nello stesso tempo saranno analizzati casi clinici e saranno proposti strumenti per l'analisi e l'intervento nei contesti di cura.
Attivita' di apprendimento previste e metodologie di insegnamento: Parallelamente alla presentazione del quadro di riferimento teorico e di alcuni ambiti di applicazione, verranno analizzati casi clinici e offerti strumenti per la ricerca e l’intervento psicosociale in ambito medico.
Sarà favorita la partecipazione attiva e collaborativa degli studenti anche mediante la proposta di esercitazioni e role-playing.
Eventuali indicazioni sui materiali di studio: In alternativa al manuale di Ripamonti e Clerici, chi fosse interessato ad approfondire aspetti legati alla comunicazione e all'eHealth può studiare:
Rubinelli S., Camerini L., Schulz P. J. (2010). Comunicazione e salute. Milano: Apogeo.

In alternativa agli articoli:
Cipolletta S. (2004). Le dimensioni del movimento. La costruzione interpersonale dell’azione. Milano: Guerini.

Gli articoli sono reperibili on-line mediante l'accesso alle banche dati di questo ateneo.

Per l'approfondimento delle teorie di riferimento e dei presupposti di base si consiglia il libro di Chiari G. (2016). Il costruttivismo in psicologia e in psicoterapia. Milano: Cortina.
Testi di riferimento:
  • Ripamonti C.A, Clerici C.A., Psicologia e salute. Bologna: IL Mulino, 2008. Cerca nel catalogo
  • Cipolletta S., Oprandi N., What is a good death? Health professionals’ narrations on end-of-life care.Death Studies. 38: 20-27, 2014.
  • Cipolletta, S., Gammino, G., & Palmieri, A., Illness trajectories in patients with amyotrophic lateral sclerosis. Journal of Clinical Nursing 26: 5033-5043, 2017.
  • Cipolletta S., Shams M., Tonello F., Pruneddu A., Caregiver of patients with cancer: anxiety, depression and distribution of dependences. Psycho-oncology. 22: 133–139, 2013.
  • Cipolletta S., Sperotto A., From the Hospital organization to the childbirth practice: Italian women’s experiences. Journal of Reproductive and Infant Psychology. 30: 326-336, 2012.
  • Cipolletta S., Construing in action: Experiencing embodiment. Journal of constructivist psycology. 26(4): 293-305, 2013.

Didattica innovativa: Strategie di insegnamento e apprendimento previste
  • Lecturing
  • Problem based learning
  • Case study
  • Interactive lecturing
  • Working in group
  • Questioning
  • Action learning
  • Flipped classroom
  • Peer feedback
  • Utilizzo di video disponibili online o realizzati
  • Files e pagine caricati online (pagine web, Moodle, ...)

Didattica innovativa: Software o applicazioni utilizzati
  • Moodle (files, quiz, workshop, ...)
  • padlet

Obiettivi Agenda 2030 per lo sviluppo sostenibile
Salute e Benessere