Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
Scuola di Psicologia
PSICOLOGIA CLINICA
Insegnamento
PSYCHOLOGY, POWER AND MENTAL HEALTH
PSP6074610, A.A. 2018/19

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2018/19

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Corso di laurea magistrale in
PSICOLOGIA CLINICA
PS1089, ordinamento 2017/18, A.A. 2018/19
N0
porta questa
pagina con te
Crediti formativi 6.0
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese PSYCHOLOGY, POWER AND MENTAL HEALTH
Dipartimento di riferimento Dipartimento di Psicologia Generale
Sito E-Learning https://elearning.unipd.it/scuolapsicologia/course/view.php?idnumber=2018-PS1089-000ZZ-2018-PSP6074610-N0
Obbligo di frequenza No
Lingua di erogazione INGLESE
Sede PADOVA
Corso singolo È possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta È possibile utilizzare l'insegnamento come corso a libera scelta

Docenti
Responsabile ROBERTO DE VOGLI M-PSI/08

Mutuante
Codice Insegnamento Responsabile Corso di studio
PSP6074610 PSYCHOLOGY, POWER AND MENTAL HEALTH ROBERTO DE VOGLI PS2381

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
AFFINE/INTEGRATIVA Attività formative affini o integrative M-PSI/08 6.0

Organizzazione dell'insegnamento
Periodo di erogazione Primo semestre
Anno di corso I Anno
Modalità di erogazione frontale

Tipo ore Crediti Ore di
didattica
assistita
Ore Studio
Individuale
LEZIONE 6.0 42 108.0

Calendario
Inizio attività didattiche 01/10/2018
Fine attività didattiche 18/01/2019
Visualizza il calendario delle lezioni Lezioni 2019/20 Ord.2017

Commissioni d'esame
Commissione Dal Al Membri
2 2018 01/10/2018 30/09/2019 DE VOGLI ROBERTO (Presidente)
LENZI MICHELA (Membro Effettivo)

Syllabus
Prerequisiti: Il corso è consigliato solo a quegli studenti che hanno già frequentato il corso intitolato "Psicologia della salute globale" e possiedono buone/eccellenti capacità di scrittura e una buona conoscenza della statistica e/o epidemiologia e/o econometria.
Conoscenze e abilita' da acquisire: Il corso contribuisce a rafforzare le seguenti abilità degli studenti:

1. Identificare teorie, concetti e modelli di base che indagano il ruolo delle relazioni di potere e il ruolo del potere in psicologia
2. Applicare un ragionamento basato sull'evidenza per identificare come i pensieri, le emozioni e i comportamenti sono influenzati dal Sistema Comportamentale Dominante (DBS)
3. Descrivere il ruolo del potere e il Dominant Behavioral System (DBS) sia nell'insorgenza che nella soluzione di una gamma di psicopatologie
4. Scrivi un articolo tecnico o professionale su un argomento di scelta nell'ambito della psicologia del potere e della salute mentale
5. Fornire una presentazione orale su un argomento di scelta all'interno dell'area della psicologia del potere e della salute mentale
Modalita' di esame: TESINA

Gli studenti dovranno consegnare una tesina finale di 3000 parole che indaga una particolare domanda di ricerca relativa allo studio della salute, del potere, e dei loro correlati psicosociali, economici e politici.

PRESENTAZIONE DELLA TESINA

Gli studenti sono anche responsabili di una presentazione in power point di 10 slide dei contenuti principali del loro lavoro/tesina.


** LA TESINA E LA PRESENTAZIONE POWER POINT DEVONO ESSERE PRESENTATI ALMENO 7 GIORNI PRIMA DELL'ESAME UTILIZZANDO IL SITO WEB DEL CORSO
https://elearning.unipd.it/scuolapsicologia/course/view.php?id=869**
Criteri di valutazione: Applicazione e comprensione dei principali argomenti e contenuti del corso
Contenuti: Il programma del corso è il seguente:

PARTE 1: POTERE, STATUS E SALUTE

1.0 Introduzione e presentazione del corso
1.1 Salute, salute mentale, stato socioeconomico e disuguaglianza
1.2 Embodiment della disuguaglianza e stress socioeconomico
1.3 Potere e status nella gerarchia socioeconomica
1.4 Senso di giustizia, società e salute
1.5 Potere e stato socioeconomico nelle relazioni interpersonali
1.6 Senso di coerenza, neoliberismo e prosperità umana
1.7 Compassione, altruismo, empatia e salute

PARTE 2: SCRITTURA DI UNA TESINA

2.1 Il processo di scrittura e il documento finale 1
2.2 Il processo di scrittura e il documento finale 2
2.3 Il processo di scrittura e il documento finale 3

PARTE 3: PSICOPATOLOGIE DEL POTERE E DELLO STATUS

3.1. L'ideologia neoliberale, la politica e la psicologia
3.2 Psicopatologie d'onnipotenza" percepita
3.3 Psicopatologie d'impotenza" percepita
3.4 La sindrome di hubris e gli psicopatici aziendali
3.5 Psicopatologie e crisi finanziaria globale

PARTE 4: SOCIETÀ, SALUTE E BENESSERE
4.1 Percezioni di disuguaglianza, egualitarismo e politiche pubbliche
4.2 Empowerment, psicologia della liberazione e cambiamento sociale
Attivita' di apprendimento previste e metodologie di insegnamento: Il corso prevede lezioni, partecipazione in aula, presentazioni di letture, esercitazioni di gruppo e presentazioni finali.
Eventuali indicazioni sui materiali di studio: Libri, articoli, dispense e presentazioni saranno disponibili per essere scaricati dal sito web del corso (www.elearning.unipd.it) dopo essersi registrati al corso.

1. Whitehead M et al. How could differences in ‘control over destiny’ lead to socio-economic inequalities in health? A synthesis of theories and pathways in the living environment. Health & Place 2016;39:51-61.
2. Cheng J. et al. The assessment of social status: a review of measures and experimental manipulation. In: Cheng J et al. The Psychology of Social Status. Springer: New York.
3. Magee J and Galinsky A. The self-reinforcing nature of social hierarchy: origins and consequences of power and status. Academy of Management Annals January 2008, 2 (1) 351-398.
4. Simpson JA et al, Power and Social Influence in Relationships. In: Handbook of Personality and Social Psychology: vol. 3 2015 pp. 393-419.
5. Hill P. and Turiano N. Purpose in life as predictor of mortality across adulthood. Psychol Science 2014.
6. Post S. Altruism, Happiness, and Health: It’s Good to Be Good. International Journal of Behavioral Medicine 2005;12(2): 66–77.

7. Dernt M. Basics of Research, Writing and Publishing. Int. J. Technology Enhanced Learning, Vol. 6, No. 2, 2014.
8. Creswell JW. Educational Research: Planning, Conducting and Evaluating Quantitative and Qualitative Research. Pearson: Boston, 2012.
9. Kumar R. Research Methodology: a Step-by-Step Guide for Beginners. Sage: London, 2011.
10. O’Leary. The Essential Guide to Doing Research. Sage Publications, 2004.


11. Johnson SL et al. The Dominance Behavioral System and Psychopathology: Evidence from Self-Report, Observational and Biological Studies Psychological Bulletin, 2012.
12. Skeem et al. Psychopathic Personality: briding the gap between scientific evidence and public policy. Psychological Science in the Public Interest 2016 12(3) 95-162.
13. Garrard P and Robinson G. The Intoxication of Power: Interdisciplinary Insights. Palgrave McMillian: London, 2016.
14. Owen D. and Davidson J. Hubris Syndrome: An Acquired Personality Disorder? A Study of US Presidents and UK Prime Ministers over the last 100 Years. Brain 2009;132:1396-1406.
15. Boddy C. The Corporate Psychopaths Theory and the Global Financial Crisis. Journal of Business Ethics 2011;102:255-259.

16. Gelfand et al. Differences between tight and loose cultures: a 33-nation study. Science 2011 332, 1100.
17. Conway JF. The Political Economy and Etiology of Psychopathology: An Essay. Socialism and Democracy 2012; 26(1):36-57.
18. Laina Y et al. Tracking Homo Economicus: Development of the Neoliberal Beliefs Inventory. Journal of Social and Political Psychology 2015(3);1:71-88.
19. Johnson SL et al. Economic inequality is related to cross-national prevalence of psychotic symptoms. Soc. Psychiatry Psychiatric Epidemiol 2015;50:1799-1807.
20. Solt F. Social origins of authoritarianism. Political research quarterly 2012 65 (4) 703-713
Testi di riferimento:

Didattica innovativa: Strategie di insegnamento e apprendimento previste
  • Lecturing
  • Problem based learning
  • Questioning

Obiettivi Agenda 2030 per lo sviluppo sostenibile
Salute e Benessere Ridurre le disuguaglianze