Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
Scuola di Psicologia
PSICOLOGIA DELLO SVILUPPO E DELL'EDUCAZIONE
Insegnamento
PSICOLOGIA DELL'APPRENDIMENTO MOTIVATO
PSN1031195, A.A. 2018/19

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2018/19

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Corso di laurea magistrale in
PSICOLOGIA DELLO SVILUPPO E DELL'EDUCAZIONE
PS1090, ordinamento 2017/18, A.A. 2018/19
N0
porta questa
pagina con te
Crediti formativi 9.0
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese PSYCHOLOGY OF MOTIVATED LEARNING
Dipartimento di riferimento Dipartimento di Psicologia dello Sviluppo e della Socializzazione
Obbligo di frequenza No
Lingua di erogazione ITALIANO
Sede PADOVA
Corso singolo È possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta È possibile utilizzare l'insegnamento come corso a libera scelta

Docenti
Responsabile LUCIA MASON M-PSI/04

Mutuazioni
Codice Insegnamento Responsabile Corso di studio
SUP6074537 PSICOLOGIA DELL'APPRENDIMENTO MOTIVATO LUCIA MASON IA1870

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
CARATTERIZZANTE Psicologia dello sviluppo e dell'educazione M-PSI/04 9.0

Organizzazione dell'insegnamento
Periodo di erogazione Secondo semestre
Anno di corso I Anno
Modalità di erogazione frontale

Tipo ore Crediti Ore di
didattica
assistita
Ore Studio
Individuale
LEZIONE 9.0 63 162.0

Calendario
Inizio attività didattiche 25/02/2019
Fine attività didattiche 14/06/2019
Visualizza il calendario delle lezioni Lezioni 2019/20 Ord.2017

Commissioni d'esame
Commissione Dal Al Membri
7 2018 01/10/2018 30/09/2019 MASON LUCIA (Presidente)
ARFE' BARBARA (Membro Effettivo)
FLORIT ELENA (Membro Effettivo)
SCRIMIN SARA (Membro Effettivo)

Syllabus
Prerequisiti: E' utile avere acquisito le conoscenze di base nel campo della psicologia dell'educazione.
Conoscenze e abilita' da acquisire: Il corso intende far acquisire conoscenze dei modelli teorici più accreditati e degli strumenti metodologici maggiormente utilizzati dalla ricerca psicologica per saper analizzare e interpretare processi e problematiche motivazionali e di apprendimento nei domini di base (lettura, scrittura, calcolo e concettualizzazione scientifica) in contesto scolastico.
Tali conoscenze sono essenziali nell'attività dello psicologo dello sviluppo e dell'educazione e favoriscono la sua collaborazione con le altre figure di riferimento (dirigenti scolastici, insegnanti, educatori, genitori, operatori sociali e amministratori locali).
Gli studenti hanno inoltre l'opportunità di svolgere un'esercitazione pratica (utile ai fini della valutazione finale) basata sull'uso dell'intervista semi-strutturata a studenti di scuola secondaria di primo e secondo grado.
Modalita' di esame: L'esame si svolge solo in forma scritta e prevede 6 (sei) domande a risposta aperta, a cui rispondere senza limiti di spazio ma nell'arco temporale di 2 (due) ore.

Gli studenti ERASMUS possono studiare un programma in inglese concordato con la docente.
Criteri di valutazione: La valutazione delle risposte alle sei domande prenderà in considerazione:
1) l'accuratezza della comprensione dei contenuti;
2) la chiarezza, coerenza e completezza delle argomentazioni in merito.
Contenuti: I contenuti del corso sono i seguenti:
- obiettivi di riuscita;
- obiettivi sociali;
- teoria dell'autodeterminazione;
- interesse;
- affettività: umori, emozioni in classe;
- identità e motivazione;
- concetto di sé e autoefficacia;
- autoregolazione;
- strumenti per la misurazione delle variabili motivazionali;
- processi di apprendimento e processi di socializzazione;
- strumenti per la valutazione degli apprendimenti di base (lettura, scrittura, calcolo);
- concezioni ingenue e concezioni scientifiche dei fenomeni;
- strumenti per la misurazione delle concezioni ingenue degli studenti sui fenomeni scientifici;
- apprendimento per cambiamento concettuale;
- la qualità delle relazioni sociali a scuola;
- scuole innovative e ambienti di apprendimento efficaci.
Attivita' di apprendimento previste e metodologie di insegnamento: NOTA BENE: Gli studenti interessati possono svolgere un'esercitazione pratica basata sulla conduzione di un’intervista semi-strutturata riguardante tematiche motivazionali, analizzarne le risposte e trarne delle conclusioni. Tale esercitazione viene discussa in aula nell'ultima settimana di lezione e considerata ai fini della valutazione.

La partecipazione attiva degli studenti all'interno delle lezioni viene sempre fortemente incoraggiata al fine di sollecitare la riflessione personale alla luce della propria esperienza e delle conoscenze che si vanno acquisendo. Le discussioni in aula costituiscono, a questo riguardo, opportunità utili di confronto e accrescimento reciproco.

Un seminario sarà condotto da una collaboratrice in presenza della docente. Inoltre, un seminario su progetti di intervento psicoeducativo nella scuola sarà svolto da una professionista esterna.

E' prevista anche la visione e discussione di un film su tematiche pertinenti al corso, ambientato in contesto scolastico.
Eventuali indicazioni sui materiali di studio: In Moodle vengono messe a disposizione degli studenti le slides su ogni contenuto del corso, prima che sia trattato in aula.
In Moodle vengono messi a disposizione anche i due articoli di ricerca in lingua inglese (vedi sotto), di cui uno, a scelta dello studente, fa parte del materiale di studio per l'esame.
Testi di riferimento:
  • Boscolo, P., La fatica e il piacere di imparare. Psicologia della motivazione scolastica. Torino: UTET, 2012. Cerca nel catalogo
  • Menesini, E., Pinto, G., Nocentini A. (a cura di), Apprendimento e competenza sociale nella scuola. Roma: Carocci editore, 2014. Cerca nel catalogo
  • Mason, L., Psicologia dell'apprendimento e dell'istruzione (seconda edizione). Bologna: Il Mulino, 2013. SOLO capitolo 5. Il testo in cui è incluso è disponibile in biblioteca. Cerca nel catalogo
  • O'Shea, A. et al., Algebra performance and motivation differences for students with learning disabilities and students of varying achievement levels. --: Contemporary Educational Psychology, 2016. Una copia dell'articolo sarà disponibile in Moodle. L'articolo è a scelta (questo o quello seguente).
  • Mason, L. et al., Avoiding the struggle: Instruction that supports students' motivation in reading and writing about content material. --: Reading & Writing Quarterly, 28(1), 2012. Una copia dell'articolo sarà disponibile in Moodle. L'articolo è a scelta (questo o quello precedente).

Didattica innovativa: Strategie di insegnamento e apprendimento previste
  • Working in group
  • Questioning
  • Problem solving
  • Peer feedback
  • Utilizzo di video disponibili online o realizzati
  • Files e pagine caricati online (pagine web, Moodle, ...)

Didattica innovativa: Software o applicazioni utilizzati
  • Moodle (files, quiz, workshop, ...)

Obiettivi Agenda 2030 per lo sviluppo sostenibile
Salute e Benessere Istruzione di qualita' Uguaglianza di genere Ridurre le disuguaglianze