Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
Scuola di Psicologia
PSICOLOGIA COGNITIVA APPLICATA
Insegnamento
PROGETTARE INTERVENTI COGNITIVI IN CONTESTI EDUCATIVI E PER L'ANZIANO
PSP8082797, A.A. 2019/20

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2018/19

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Corso di laurea magistrale in
PSICOLOGIA COGNITIVA APPLICATA
PS1978, ordinamento 2017/18, A.A. 2019/20
N0
porta questa
pagina con te
Crediti formativi 3.0
Tipo di valutazione Giudizio
Denominazione inglese PLANNING COGNITIVE TRAINING FOR THE EDUCATIONAL CONTEXT AND FOR OLDER ADULTS
Dipartimento di riferimento Dipartimento di Psicologia Generale
Obbligo di frequenza No
Lingua di erogazione ITALIANO
Sede PADOVA
Corso singolo NON è possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta Insegnamento riservato SOLO agli iscritti al corso di PSICOLOGIA COGNITIVA APPLICATA

Docenti
Responsabile ERIKA BORELLA M-PSI/01

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
ALTRO Altre conoscenze utili per l'inserimento nel mondo del lavoro -- 3.0

Organizzazione dell'insegnamento
Periodo di erogazione Primo semestre
Anno di corso II Anno
Modalità di erogazione frontale

Tipo ore Crediti Ore di
didattica
assistita
Ore Studio
Individuale
LABORATORIO 3.0 21 54.0

Calendario
Inizio attività didattiche 07/10/2019
Fine attività didattiche 18/01/2020
Visualizza il calendario delle lezioni Lezioni 2019/20 Ord.2017

Syllabus
Prerequisiti: E' richiesta una conoscenza dei fondamenti della psicologia cognitiva e generale.

Conoscenza della lingua inglese.
Conoscenze e abilita' da acquisire: Il laboratorio si propone come approfondimento dell'insegnamento PROGRAMMI DI POTENZIAMENTO COGNITIVO e ha l’obiettivo di fornire conoscenze approfondite e specialistiche relative ai programmi di potenziamento cognitivo. In particolare, verranno approfondite alcune tipologie di training da proporre nell’ambito scolastico/educativo e nel contesto dell’invecchiamento per la promozione dell’invecchiamento attivo.
Durante il laboratorio lo studente acquisirà competenze necessarie per l’individuazione e/o programmazione dei programmi di intervento più idonei a seconda delle richieste e del contesto di intervento, così come per la valutazione della loro efficacia. Lo studente svilupperà, inoltre, competenze per promuovere interventi di potenziamento nella popolazione. Acquisirà quindi abilità pratiche e professionalizzanti riguardanti la selezione, programmazione, valutazione di efficacia e promozione degli interventi di potenziamento cognitivo con finalità applicative.
Modalita' di esame: Il laboratorio prevede una prova finale scritta sugli argomenti trattati a lezione, come verifica delle conoscenze acquisite rispetto agli interventi cognitivi presentati e i loro aspetti cruciali.
Criteri di valutazione: La valutazione finale terrà in considerazione la capacità di sviluppare dei percorsi di potenziamento in ambito scolastico/educativo e nell’ambito dell’invecchiamento, e quindi la capacità di applicare in modo concreto le conoscenze acquisite.
Nella valutazione si terrà conto dei seguenti criteri:
- capacità di identificare le aree cognitive (es. memoria, attenzione) e psicologiche (es. auto-efficacia, ben-essere, qualità di vita) da potenziare;
- capacità di pianificare e proporre un training cognitivo;
- capacità di valutare l’efficacia di un training cognitivo;
- appropriatezza del linguaggio utilizzato [(ovvero, utilizzo di una terminologia corretta per il contesto scientifico, ma capacità di sviluppare linguaggio divulgativo adeguato per la promozione degli interventi cognitivi per le popolazioni di riferimento (es. contesto scolastico, associazioni ed enti del territorio come target per promozione dell’invecchiamento attivo per la popolazione anziana)].
Contenuti: Durante il laboratorio verranno approfonditi i principi generali che guidano la progettazione e implementazione di interventi di potenziamento cognitivo nell’arco di vita.

Verranno presentate e discusse le caratteristiche e peculiarità di alcuni programmi di training, anche attraverso attività pratiche, e si presenteranno alcuni video esemplificativi. Gli studenti verranno poi guidati, più nello specifico, nel percorso che, a partire dalle esigenze dei casi, conduce ad individuare l’intervento più adeguato con il bambino o con l’anziano. Per questo, verranno presentate e discusse le caratteristiche e peculiarità di alcuni programmi di training, e, attraverso attività pratiche di role playing e la visione di video esemplificativi, verrà data la possibilità agli studenti di mettere in pratica direttamente le conoscenze acquisite.

Infine, verranno proposte e discusse modalità di progettazione degli interventi in ambito scolastico e nell’invecchiamento per potenziare le abilità cognitive, cosi come le modalità per promuovere la partecipazione ai programmi di potenziamento cognitivo. Le varie attività prevedono esercitazioni in piccoli gruppi.
Attivita' di apprendimento previste e metodologie di insegnamento: L'intervento attivo degli studenti sarà auspicato e favorito grazie all'analisi di casi, la simulazione di interventi, la visione di video, lavori di gruppo sulla progettazione di interventi e la loro promozione. In particolare, l’apprendimento sarà promosso grazie a numerose esercitazioni pratiche e all’osservazione di esemplificazioni provenienti da contesti applicativi. Il lavoro in aula e in gruppo è parte integrante della didattica del Laboratorio e costituisce una delle attività di apprendimento. Inoltre, allo studente verrà richiesto di partecipare a simulazioni in aula. La didattica del laboratorio vuole infatti favorire gli apprendimenti su base professionalizzante ed esperienziale dei contenuti che definiscono le attività di laboratorio stesse.
Eventuali indicazioni sui materiali di studio: Costituiscono materiali di studio per l’esame:
- le slides utilizzate durante le lezioni al fine di favorire l'individuazione dei punti chiave, in italiano, che saranno rese disponibili on-line mediante piattaforma Moodle;
- articoli scientifici esemplificativi di interventi di potenziamento cognitivo che verranno caricati sulla piattaforma Moodle.
Testi di riferimento:

Didattica innovativa: Strategie di insegnamento e apprendimento previste
  • Lecturing
  • Case study
  • Working in group
  • Questioning
  • Peer feedback
  • Utilizzo di video disponibili online o realizzati

Didattica innovativa: Software o applicazioni utilizzati
  • Moodle (files, quiz, workshop, ...)

Obiettivi Agenda 2030 per lo sviluppo sostenibile
Salute e Benessere Istruzione di qualita' Uguaglianza di genere Ridurre le disuguaglianze