Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
Scuola di Scienze
ASTRONOMIA
Insegnamento
FISICA DEI PIANETI
SCN1032625, A.A. 2019/20

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2018/19

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Corso di laurea magistrale in
ASTRONOMIA
SC1173, ordinamento 2010/11, A.A. 2019/20
N0
porta questa
pagina con te
Crediti formativi 6.0
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese PHYSICS OF PLANETS
Sito della struttura didattica http://astronomia.scienze.unipd.it/2019/laurea_magistrale
Dipartimento di riferimento Dipartimento di Fisica e Astronomia "Galileo Galilei"
Obbligo di frequenza
Lingua di erogazione INGLESE
Sede PADOVA
Corso singolo È possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta È possibile utilizzare l'insegnamento come corso a libera scelta

Docenti
Responsabile FRANCESCO MARZARI FIS/05

Mutuante
Codice Insegnamento Responsabile Corso di studio
SCP7081805 PLANETARY ASTROPHYSICS FRANCESCO MARZARI SC2490

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
CARATTERIZZANTE Astronomico-teorico FIS/05 6.0

Organizzazione dell'insegnamento
Periodo di erogazione Secondo semestre
Anno di corso II Anno
Modalità di erogazione frontale

Tipo ore Crediti Ore di
didattica
assistita
Ore Studio
Individuale
LEZIONE 6.0 48 102.0

Calendario
Inizio attività didattiche 02/03/2020
Fine attività didattiche 12/06/2020
Visualizza il calendario delle lezioni Lezioni 2019/20 Ord.2010

Commissioni d'esame
Nessuna commissione d'esame definita

Syllabus
Prerequisiti: Corsi di base del triennio
Conoscenze e abilita' da acquisire: Conoscenza della formazione ed evoluzione di sistemi planetari.
Modalita' di esame: Esame orale
Criteri di valutazione: Conoscenza degli argomenti trattati e capacita' di derivazione analitica dei risultati teorici.
Contenuti: 1) Caratteristiche fisiche e dinamiche dei pianeti del Sistema Solare ed extrasolari.
2) Formazione dei pianeti da dischi circumstellari, migrazione planetaria e planet-planet scattering. Cenni di fluidodinamica e interazione mareale tra disco e pianeta.
3) Campi magnetici planetari, origine e morfologia.
4) Moto di cariche nei campi magnetici dei pianeti, fasce di Van Allen, magnetosfere, vento solare.
5) Interazione mareale pianeta-satellite e pianeta-stella, sincronizzazione spin-orbita, allungamento del giorno terrestre e allontanamento della Luna.
6) Fisica dell'interno dei pianeti, equazioni di stato e struttura.
7) Forze non gravitazionali che agiscono sui precursori dei pianeti: Poyting-Robertson drag, effetto Yarkowski, gas drag.
7) Il problema a 3 corpi ristretto, punti Lagrangiani (orbite di tipo Troiano) e loro stabilita', sfera di Hill e sue applicazioni (stelle variabili cataclismiche, satelliti di asteroidi)
8) Perturbazioni secolari nei sistemi a molti pianeti.
Attivita' di apprendimento previste e metodologie di insegnamento: Lezione in aula e approfondimenti su dispense e libri di testo.
Eventuali indicazioni sui materiali di studio: Testi di riferimento,
Dispense e lucidi: www.pd.infn.it/~marzari/teaching
Testi di riferimento:
  • Murray and Dermott, Solar System Dynamics. --: Cambridge, --. Cerca nel catalogo
  • Armitage, Astrophysics of planet formation. --: Cambridge, --. Cerca nel catalogo
  • Goldston and Rutherford, Introduction to plasma physics. --: IoP, --. Cerca nel catalogo
  • Thompson, An introduction to astrophysical fluid dynamics. --: Imperial college press, --. Cerca nel catalogo
  • Bertotti, Farinella and Vokroulicki, Physics of the solar system. --: Kluwer, --. Cerca nel catalogo
  • DePater and Lissauer, Planetary Sciences. --: Cambridge, --. Cerca nel catalogo