Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
Scuola di Scienze
BIOLOGIA SANITARIA
Insegnamento
PATOLOGIA MOLECOLARE
SCO2045320, A.A. 2019/20

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2018/19

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Corso di laurea magistrale in
BIOLOGIA SANITARIA
SC1177, ordinamento 2008/09, A.A. 2019/20
N0
porta questa
pagina con te
Crediti formativi 6.0
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese MOLECULAR PATHOLOGY
Sito della struttura didattica http://biologiamolecolare.scienze.unipd.it/2019/laurea_magistrale_biologiasanitaria
Dipartimento di riferimento Dipartimento di Biologia
Obbligo di frequenza
Lingua di erogazione ITALIANO
Sede PADOVA
Corso singolo È possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta È possibile utilizzare l'insegnamento come corso a libera scelta

Docenti
Responsabile MARINA DE BERNARD MED/04

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
AFFINE/INTEGRATIVA Attività formative affini o integrative MED/04 6.0

Organizzazione dell'insegnamento
Periodo di erogazione Primo semestre
Anno di corso II Anno
Modalità di erogazione frontale

Tipo ore Crediti Ore di
didattica
assistita
Ore Studio
Individuale
LABORATORIO 2.0 32 18.0
LEZIONE 4.0 32 68.0

Calendario
Inizio attività didattiche 30/09/2019
Fine attività didattiche 18/01/2020
Visualizza il calendario delle lezioni Lezioni 2019/20 Ord.2008

Syllabus
Prerequisiti: Conoscenze di anatomia, fisiologia e patologia.
Conoscenze e abilita' da acquisire: Il corso si propone di illustrare le basi molecolari delle malattie e la loro identificazione attraverso marcatori molecolari ed alterazioni di parametri fisiologici.
Modalita' di esame: La verifica delle conoscenze acquisite avviene attraverso una prova scritta con 4 domande aperte. Questa prova è basata sui temi trattati e discussi a lezione.

E' parte integrante del voto d'esame anche l'esito di un test volto a verificare la comprensione delle esperienze di laboratorio. Esso precede temporalmente la verifica relativa alle lezioni frontali e restituisce un valore compreso fra -2 e + 2 che viene aggiunto al voto della prova relativa alle lezioni frontali.
Criteri di valutazione: I criteri con cui verrà effettuata la verifica delle conoscenze e abilità acquisite sono:
1) comprensione degli argomenti trattati;
2) capacità critica di collegamento delle conoscenze acquisite;
3) completezza delle conoscenze acquisite;
4) capacità di sintesi;
5) proprietà delle terminologia utilizzata
Contenuti: Tappe storiche che hanno contribuito allo sviluppo della medicina di laboratorio.
Biomarcatori: concetti generali ed approfondimento sui marcatori tumorali.
Ematologia: malattie dei globuli rossi e leucemie; metodi diagnostici.
Fattori di rischio cardiovascolare.
Il rene: alterazioni della funzionalità renale; metodi diagnostici.
Il fegato: epatopatie; metodi diagnostici.
Celiachia: fisiopatologia, manifestazioni cliniche, diagnosi e biomarcatori serologici.
Allergologia.
Diagnosi prenatale.
Attivita' di apprendimento previste e metodologie di insegnamento: Il corso viene erogato mediante lezioni frontali ed attività di laboratorio sperimentale.

Per quanto compete le lezioni frontali, i contenuti sono presentati in ppt con ausilio di immagini e schemi. L'insegnamento è interattivo con coinvolgimento degli studenti mediante domande e presentazione di casi di studio, per promuovere la discussione e la riflessione critica in aula.

L'attività di laboratorio sperimentale consiste nella realizzazione di alcuni esperimenti da parte degli studenti che sono divisi in gruppi di 2-3 persone; all'inizio di ciascuna esperienza il docente illustra le basi e la modalità di esecuzione della stessa; al termine di ciascuna esperienza il docente discute con gli studenti i risultati da essi ottenuti. Durante le esperienze gli studenti sono assistiti dal docente e da collaboratori.
Eventuali indicazioni sui materiali di studio: Tutto il materiale didattico utilizzato per le lezioni frontali (ppt lezioni, review di aggiornamento rispetto ai contenuti dei testi consigliati) è reso disponibile agli studenti nella
piattaforma e-learning (https://elearning.unipd.it/biologia/)
Testi di riferimento:
  • Mario Plebani, La scienza "nascosta" che salva le vite. Padova: Libreria Internazionale Cortina-Padova, 2007. Volume I e II Cerca nel catalogo
  • Italo Antonazzi, Elio Gulletta, Medicina di laboratorio-Logica e Patologia Clinica. Padova: Piccin, 2013.