Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
Scuola di Scienze umane, sociali e del patrimonio culturale
SCIENZE DELLE RELIGIONI
Insegnamento
STORIA DELLA FILOSOFIA MEDIEVALE ARABA
LEL1000502, A.A. 2018/19

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2018/19

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Corso di laurea magistrale in
SCIENZE DELLE RELIGIONI
IA0280, ordinamento 2011/12, A.A. 2018/19
N0
porta questa
pagina con te
Crediti formativi 6.0
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese HISTORY OF ARABIC MEDIAEVAL PHILOSOPHY
Sito della struttura didattica https://www.dissgea.unipd.it/
Dipartimento di riferimento Dipartimento di Scienze Storiche Geografiche e dell'Antichità (DISSGeA)
Obbligo di frequenza No
Lingua di erogazione ITALIANO
Sede PADOVA
Corso singolo È possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta È possibile utilizzare l'insegnamento come corso a libera scelta

Docenti
Responsabile CECILIA MARTINI M-FIL/08

Mutuazioni
Codice Insegnamento Responsabile Corso di studio
LEL1000502 STORIA DELLA FILOSOFIA MEDIEVALE ARABA CECILIA MARTINI LE0614

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
CARATTERIZZANTE Discipline storiche e filosofiche, antropologiche, geografiche, psicologiche e sociologiche M-FIL/08 6.0

Organizzazione dell'insegnamento
Periodo di erogazione Secondo semestre
Anno di corso I Anno
Modalità di erogazione frontale

Tipo ore Crediti Ore di
didattica
assistita
Ore Studio
Individuale
LEZIONE 6.0 42 108.0

Calendario
Inizio attività didattiche 25/02/2019
Fine attività didattiche 14/06/2019
Visualizza il calendario delle lezioni Lezioni 2018/19 Ord.2011

Commissioni d'esame
Commissione Dal Al Membri
4 Commissione 2018/19 01/12/2018 30/11/2019 MARTINI CECILIA (Presidente)
CATAPANO GIOVANNI (Membro Effettivo)
3 Commissione 2017/18 01/12/2017 30/11/2018 MARTINI CECILIA (Presidente)
CATAPANO GIOVANNI (Membro Effettivo)

Syllabus
Prerequisiti: È preferibile avere alcune conoscenze di base di filosofia tardo-antica, medievale e medievale araba. In quest'ultimo ambito la docente è disponibile a fornire indicazioni bibliografiche.
Conoscenze e abilita' da acquisire: Gli obiettivi di questo insegnamento sono i seguenti:
(1) conoscere le coordinate storiche, politiche e sociali della tradizione filosofica dell'Occidente musulmano;
(2) conoscere la biografia intellettuale di Averroé, la sua produzione e la sua agenda filosofica;
(3) analizzare nel dettaglio gli anni 1179-1180 della produzione di Averroé che egli dedicò a mettere a fuoco la questione della legittimità della filosofia, in particolare aristotelica, nell'Islam;
(4) saper analizzare e comprendere due dei tre testi del periodo 1179-1180: il Trattato decisivo sull'accordo della religione con la filosofia e alcune parti dell'Incoerenza dell'incoerenza dei filosofi.
Modalita' di esame: L'esame si svolgerà in forma orale con discussione di più tematiche affrontate durante le lezioni. Il colloquio individuale sarà della durata di circa 30 (trenta) minuti. Le domande verificheranno la conoscenza dell'autore e dei testi affrontati durante il corso.
Criteri di valutazione: La valutazione esprimerà, nel voto, il livello di raggiungimento degli obiettivi prefissati (si veda la sezione “Conoscenze e abilità da acquisire”). Verranno valutate: la completezza di informazione, la precisione nell'analisi concettuale, la correttezza terminologica e la capacità di costruire un proprio discorso critico pertinente e chiaro.
Contenuti: A lezione saranno svolte le seguenti unità didattiche:

(1) l contesti storici, politici e sociali della Spagna musulmana tra VIII e XII secolo.
(2) La tradizione filosofica andalusa e Ibn Tufayl (1105-1185).
(3) La biografia intellettuale di Averroé (1126-1198).
(4) Composizione e progetto del corpus averroicum
(6) L'indagine di Averroè sull'anima e sul cosmo.
(7) La metafisica di Averroè
(9) Gli anni 1179-1180 dedicati alla questione della legittimità della filosofia, in particolare aristotelica, nell'Islam.
(10) Lettura e commento del Trattato Decisivo e sue interpretazioni storiografiche.
(11) Lettura e commento di alcune repliche di Averroè ad al-Ghazali contenute nell'Incoerenza dell'Incoerenza dei filosofi.
Attivita' di apprendimento previste e metodologie di insegnamento: Il metodo didattico alternerà lezioni frontali, che cercheranno di coinvolgere gli studenti e stimolare la discussione, e la lettura e il commento scientifico di alcune pagine significative delle opere di Averroé considerate. La frequenza è vivamente consigliata.
Eventuali indicazioni sui materiali di studio: La bibliografia d'esame, i testi e i powerpoint presentati a lezione saranno disponibili nella pagina moodle del corso. Gli studenti non frequentanti dovranno prendere contatto con la docente per concordare il programma d'esame.
Testi di riferimento:
  • Di_Giovanni, Matteo, Averroé. Roma: Carocci, 2017. Cerca nel catalogo
  • Averroé, L'incoerenza dell'incoerenza dei filosofi a cura di Massimo Campanini. Novara: Utet, 2015. Cerca nel catalogo
  • Averroé; Campanini, Massimo, Il trattato decisivo sull'accordo della religione con la filosofia. Introduzione, traduzione e note di Massimo Campanini. Milano: BUR, 1999. Cerca nel catalogo

Didattica innovativa: Strategie di insegnamento e apprendimento previste
  • Files e pagine caricati online (pagine web, Moodle, ...)

Didattica innovativa: Software o applicazioni utilizzati
  • Moodle (files, quiz, workshop, ...)