Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
Scuola di Scienze umane, sociali e del patrimonio culturale
FILOLOGIA MODERNA - FRANCESISTICA E ITALIANISTICA
Insegnamento
LETTERATURA ITALIANA RINASCIMENTALE
LEN1033094, A.A. 2018/19

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2018/19

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Corso di laurea magistrale in
FILOLOGIA MODERNA - FRANCESISTICA E ITALIANISTICA
IA2451, ordinamento 2018/19, A.A. 2018/19
N0
porta questa
pagina con te
Crediti formativi 9.0
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese RENAISSANCE ITALIAN LITERATURE
Sito della struttura didattica https://www.disll.unipd.it/
Dipartimento di riferimento Dipartimento di Studi Linguistici e Letterari (DiSLL)
Obbligo di frequenza No
Lingua di erogazione ITALIANO
Sede PADOVA
Corso singolo NON è possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta Insegnamento riservato SOLO agli iscritti al corso di FILOLOGIA MODERNA - FRANCESISTICA E ITALIANISTICA

Docenti
Responsabile FRANCO TOMASI L-FIL-LET/10

Mutuazioni
Codice Insegnamento Responsabile Corso di studio
LEN1033335 LETTERATURA ITALIANA RINASCIMENTALE FRANCO TOMASI LE0613
LEN1033094 LETTERATURA ITALIANA RINASCIMENTALE FRANCO TOMASI LE0611
SUP8084243 LETTERATURA ITALIANA RINASCIMENTALE (A) FRANCO TOMASI IA2451

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
CARATTERIZZANTE Lingua e Letteratura italiana L-FIL-LET/10 9.0

Organizzazione dell'insegnamento
Periodo di erogazione Secondo semestre
Anno di corso I Anno
Modalità di erogazione frontale

Tipo ore Crediti Ore di
didattica
assistita
Ore Studio
Individuale
LEZIONE 9.0 63 162.0

Calendario
Inizio attività didattiche 25/02/2019
Fine attività didattiche 14/06/2019
Visualizza il calendario delle lezioni Lezioni 2019/20 Ord.2018

Commissioni d'esame
Commissione Dal Al Membri
2 1920 01/10/2019 30/11/2020 TOMASI FRANCO (Presidente)
MOTTA ATTILIO (Membro Effettivo)
SELMI ELISABETTA (Membro Effettivo)
CAPPI DAVIDE (Supplente)
1 1819 01/10/2018 30/11/2019 TOMASI FRANCO (Presidente)
MOTTA ATTILIO (Membro Effettivo)
SELMI ELISABETTA (Membro Effettivo)
CAPPI DAVIDE (Supplente)

Syllabus
Prerequisiti: - buona conoscenza dei principali momenti della storia letteraria italiana del Cinquecento;
- buon controllo degli strumenti dell'analisi del testo (metrica, retorica, stilistica, narratologia, ecc.)
- sufficiente padronanza della lingua letteraria italiana del Rinascimento.
Conoscenze e abilita' da acquisire: - sicura conoscenza delle 'Satire', delle 'Rime' e dei 'Cinque canti' di Lodovico Ariosto, inquadrate nel contesto storico e collocate all'interno della singola tradizione di genere;

- capacità di precisare la nature del classicismo volgare proposto da Ariosto all'interno del panorama letterario di primo Cinquecento.

- capacità di analizzare e interpretare, contestualizzandoli, i testi presentati a lezione.
Modalita' di esame: Orale
Criteri di valutazione: Nel corso dell'esame si intende verificare:

- la piena intelligenza dei testi ariosteschi proposti, sotto il profilo linguistico, stilistico e retorico;
- la capacità di cogliere rapporti e relazioni tra le singole opere.
Contenuti: Ariosto oltre il "Furioso". Lettura integrale delle 'Satire', delle 'rime' e dei 'Cinque canti'.
Attivita' di apprendimento previste e metodologie di insegnamento: Lezione frontale mirata a illustrare il contesto storico-culturale e le strutture linguistiche, stilistiche e retoriche dei testi presi in esame.
Eventuali indicazioni sui materiali di studio: Le 'Rime' e i materiali bibliografici saranno messi a disposizione degli studenti nella piattaforma Moodle.
Testi di riferimento:
  • L. Ariosto, Satire. Roma: Edizioni di Storia e Letteratura, 2018. Il testo sarà reso disponibile, in doppia modalità di lettura, nel sito www.bitesonline.it [open access] Cerca nel catalogo

Didattica innovativa: Software o applicazioni utilizzati
  • Moodle (files, quiz, workshop, ...)

Obiettivi Agenda 2030 per lo sviluppo sostenibile
Istruzione di qualita'