Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
Scuola di Scienze umane, sociali e del patrimonio culturale
SCIENZE STORICHE
Insegnamento
STORIA AMBIENTALE
SUP5071877, A.A. 2019/20

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2018/19

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Corso di laurea magistrale in
SCIENZE STORICHE
LE0607, ordinamento 2017/18, A.A. 2019/20
N0
porta questa
pagina con te
Crediti formativi 6.0
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese ENVIRONMENTAL HISTORY
Sito della struttura didattica www.dissgea.unipd.it
Dipartimento di riferimento Dipartimento di Scienze Storiche Geografiche e dell'Antichità (DISSGeA)
Obbligo di frequenza No
Lingua di erogazione ITALIANO
Sede PADOVA
Corso singolo È possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta È possibile utilizzare l'insegnamento come corso a libera scelta

Docenti
Responsabile ELISABETTA NOVELLO SECS-P/12

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
CARATTERIZZANTE Discipline storiche, sociali e del territorio SECS-P/12 6.0

Organizzazione dell'insegnamento
Periodo di erogazione Primo semestre
Anno di corso II Anno
Modalità di erogazione frontale

Tipo ore Crediti Ore di
didattica
assistita
Ore Studio
Individuale
LEZIONE 6.0 42 108.0

Calendario
Inizio attività didattiche 30/09/2019
Fine attività didattiche 18/01/2020
Visualizza il calendario delle lezioni Lezioni 2019/20 Ord.2017

Syllabus
Prerequisiti: Non è richiesta alcuna conoscenza pregressa
Conoscenze e abilita' da acquisire: Il corso si propone di fornire agli studenti:

1. una introduzione all’ampia varietà di temi inclusi nel campo di studi della storia ambientale i cui primi esordi risalgono agli anni ’60 del XX secolo.
2. la conoscenza delle relazioni intercorse tra l’uomo e l’ambiente attraverso il tempo.
3. l'analisi dei diversi modi in cui gli esseri umani, le piante, gli animali e i microrganismi hanno agito come attori nella storia del mondo. Altri elementi come il tempo, il fuoco, il vento, l’acqua, la terra, verranno interpretati come agenti di cambiamento storico.
4. l'acquisizione della capacità di analizzare processi di natura complessa che vedono come attori l’uomo e il mondo naturale: l’uso del suolo, la rivoluzione agraria, l’industrializzazione, il colonialismo, il consumismo, l’inquinamento, il colonialismo, il capitalismo, la globalizzazione.
5. la comprensione del ruolo delle scienze da un lato e quello dello stato dall’altro nelle scelte di politica ambientale ed ecologica.
Modalita' di esame: Per i frequentanti: valutazione di elaborati scritti e di esposizioni orali in itinere. Esame finale si svolgerà in forma orale.

Per i non frequentanti: l'esame finale verterà sui contenuti dei testi indicati in bibliografia e si svolgerà in forma orale.
Criteri di valutazione: Per i frequentanti:
Una parte del corso sarà di forma seminariale. Agli studenti verrà richiesto di analizzare alcuni testi, comporre un elaborato ed esporre i risultati della propria analisi in forma seminariale. La rielaborazione personale e critica dei temi oggetto di analisi e la partecipazione alla discussione in classe saranno elementi di valutazione.

Per i non frequentanti:
La valutazione terrà conto della capacità di rielaborazione personale e critica dello studente delle informazioni acquisite dallo studio dei testi indicati in bibliografia.
Contenuti: Il corso svilupperà le seguenti tematiche in chiave diacronica:

1.Definizione del campo di studi proprio della storia ambientale: temi e fonti

2.Fattori naturali e biologici: il clima, il suolo, le acque, la vegetazione, le foreste, gli animali, i microrganismi, l’uomo, la genetica, il fattore demografico

3.Antropizzazione dell’ambiente: la rivoluzione neolitica, la rivoluzione agricola del medioevo, la genesi della città occidentale, le rivoluzioni agricole, tecniche, industriali ed energetiche del XVIII-XX secolo, la gestione delle risorse

4.Catastrofi naturali (alluvioni, siccità, terremoti): previsione, prevenzione, resilienza

5.Guerre e crisi socio-economiche: gli effetti sull’equilibrio uomo-ambiente

6.Gli habitat trasformati: centri e periferie, inquinamento, sfruttamento di risorse

7.Effetti della disponibilità di risorse naturali, energetiche e alimentari sulle disuguaglianze sociali

8.Politiche ambientali nazionali e globali: sfide future per un Green World Order
Attivita' di apprendimento previste e metodologie di insegnamento: Durante le lezioni verranno affrontati, in forma diacronica, diverse tematiche inerenti la storia ambientale.
Ogni argomento verrà introdotto dai docenti e successivamente approfondito attraverso la lettura e l'analisi di alcuni testi forniti in precedenza agli studenti.
Sarà privilegiata la forma seminariale, offrendo agli studenti la possibilità di discutere e confrontarsi, e proporre a loro volta temi di approfondimento.
Eventuali indicazioni sui materiali di studio: I testi e le fonti distribuiti e analizzati in classe saranno disponibili nella pagina Moodle del Corso.

Nelle note di ogni volume riportato nella bigliografia sono distinti i testi scelti per i frequentanti e quelli per i NON frequentanti.
Testi di riferimento:
  • Mosley, Stephen; Neri Serneri, Simone; Petrucciani, Tommaso, Storia globale dell'ambiente. Bologna: Il Mulino, 2013. per frequentanti Cerca nel catalogo
  • McNeill, John Robert, Qualcosa di nuovo sotto il solestoria dell'ambiente nel 20. secoloJohn R. McNeill. Torino: G. Einaudi, --. per frequentanti Cerca nel catalogo
  • Armiero, Marco; Barca, Stefania, Storia dell'ambiente: una introduzione. Roma: Carocci, 2004. per NON frequentanti Cerca nel catalogo
  • Mosley, Stephen; Neri Serneri, Simone; Petrucciani, Tommaso, Storia globale dell'ambienteStephen Mosley. Bologna: Il Mulino, 2013. per NON frequentanti Cerca nel catalogo