Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
Scuola di Scienze umane, sociali e del patrimonio culturale
STORIA DELL'ARTE
Insegnamento
STORIA DEL DISEGNO E DELLA GRAFICA
LE01119582, A.A. 2019/20

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2018/19

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Corso di laurea magistrale in
STORIA DELL'ARTE
LE0609, ordinamento 2008/09, A.A. 2019/20
N0
porta questa
pagina con te
Crediti formativi 6.0
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese HISTORY OF DRAWING AND GRAPHICS
Sito della struttura didattica http://www.beniculturali.unipd.it/www/homepage/
Dipartimento di riferimento Dipartimento dei Beni Culturali: Archeologia, Storia dell'Arte, del Cinema e della Musica (DBC)
Obbligo di frequenza No
Lingua di erogazione ITALIANO
Sede PADOVA
Corso singolo È possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta È possibile utilizzare l'insegnamento come corso a libera scelta

Docenti
Responsabile VITTORIA ROMANI L-ART/02

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
AFFINE/INTEGRATIVA Attività formative affini o integrative L-ART/02 6.0

Organizzazione dell'insegnamento
Periodo di erogazione Primo semestre
Anno di corso II Anno
Modalità di erogazione frontale

Tipo ore Crediti Ore di
didattica
assistita
Ore Studio
Individuale
LEZIONE 6.0 42 108.0

Calendario
Inizio attività didattiche 30/09/2019
Fine attività didattiche 18/01/2020
Visualizza il calendario delle lezioni Lezioni 2019/20 Ord.2008

Commissioni d'esame
Commissione Dal Al Membri
8 2019 01/12/2019 30/11/2020 ROMANI VITTORIA (Presidente)
SAVY BARBARA MARIA (Supplente)
7 2018 01/12/2018 30/11/2019 ROMANI VITTORIA (Presidente)
FERRARI SARAH (Membro Effettivo)
GROSSO MARSEL GIUSEPPE (Membro Effettivo)
SAVY BARBARA MARIA (Supplente)

Syllabus
Prerequisiti: L'insegnamento richiede una buona base di conoscenze della storia dell'arte in età moderna.
Conoscenze e abilita' da acquisire: Il corso intende fornire gli strumenti per la conoscenza del disegno italiano di età moderna e del suo ruolo nella progettazione delle opere d'arte e nel funzionamento delle botteghe.
Attraverso la lettura delle fonti e l'analisi di casi di studio lo studente acquisisce familiarità con seguenti argomenti:
- fonti per lo studio del disegno antico
- supporti, materiali e tecniche del disegno antico e il loro evolversi in relazione alle esigenze espressive degli artisti, alle tipologie e alle funzioni.
- aspetti della conservazione e della storia del collezionismo

Queste conoscenze saranno poi utilizzate per analizzare il ruolo del disegno nella prassi operativa delle botteghe attarverso una campionatura significativa.
Il corso offre inoltre un panorama delle principali tecniche della stampa calcografica.

Al termine delle lezioni lo studente potrà
- essere in grado di riconoscere e descrivere le principali tecniche grafiche, le tipologie e le funzioni dei disegni antichi
- contestualizzare significati e uso del disegno nella progettazione dell'opera d'arte e nelle botteghe.
Modalita' di esame: Per la verifica finale è prevista una prova orale articolata in domande sui contenuti del corso (vedi competenze da acquisire) e sulle letture proposte.
All'inizio del corso sarà illustrata una proposta di seminario.
Criteri di valutazione: - Livello di comprensione degli argomenti trattati
- Chiarezza espositiva e capacità di riorganizzazione della materia
- Livello di elaborazione autonoma
Contenuti: Parte prima : Introduzione allo studio del disegno e dell'incisione
- fonti per lo studio del disegno antico
- supporti, tecniche e materiali del disegno presentati anche in relazione alle tipologie e alle funzioni
- iscrizioni, marchi di collezione, montature. Un'introduzione ai problemi del collezionismo dei disegni
- il disegno nella prassi operativa degli artisti : una campionatura
-introduzione alle principali tecniche calcografiche

Un caso di studio: Profilo di Michelangelo disegnatore
Attivita' di apprendimento previste e metodologie di insegnamento: Il corso prevede:
- lezioni frontali
- esercitazioni sui materiali oggetto di studio
- la visita a una delle principali raccolte grafiche italiane e/o a una mostra di disegni e stampe.
Eventuali indicazioni sui materiali di studio: I PPT proiettati a lezione saranno disponibili su Moodle.
Lo studente deve avere familiarità con i seguenti strumenti che saranno presentati a lezione:
- F. Lugt, Les Marques de Collections de Dessins et d’Estampes, Amsterdam 1921. Suppelmento: La Haye 1956 ON LINE: www.marquesdecollections.fr
- C. – M. Briquet, Les Filigranes: Dictionnaire Historique de Marques du papier, Geneve 1907, II ed.Lipsia 1932 . ON LINE http://www.ksbm.oeaw.ac.at/_scripts/php/BR.php
- I principali siti delle collezioni di grafica europee e americane .
Testi di riferimento:
  • Faietti, Marzia; Chapman, Hugo, Figure, memorie, spazio: disegni da fra' Angelico a Leonardo[a cura di] Hugo Chapman e Marzia Faietti. Firenze: Milano, Giunti, [Firenze], Firenze musei, 2011. il saggio introduttivo di H. Chapman: pp. 15-75 e le schede dei disegni presentati a lezione Cerca nel catalogo
  • Autori vari, Il disegno. I grandi collezionisti. Torino: Istituto Bancario San Paolo di Torino, 1992. pp. 11-161 Cerca nel catalogo
  • David Landau, Peter Parshall, The Renaissance Print 1470-1550. New Haven and London: Yale University Press, 1994. capitoli I-II, pp. 1-32 Cerca nel catalogo
  • Hirst Michael, Michelangelo i disegni. Torino: Einaudi, 1993. Cerca nel catalogo

Didattica innovativa: Strategie di insegnamento e apprendimento previste
  • Lecturing
  • Laboratory
  • Problem based learning
  • Case study
  • Questioning
  • Problem solving
  • Active quiz per verifiche concettuali e discussioni in classe
  • Files e pagine caricati online (pagine web, Moodle, ...)

Didattica innovativa: Software o applicazioni utilizzati
  • Moodle (files, quiz, workshop, ...)

Obiettivi Agenda 2030 per lo sviluppo sostenibile
Istruzione di qualita' Uguaglianza di genere Ridurre le disuguaglianze