Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
Scuola di Scienze umane, sociali e del patrimonio culturale
LINGUE E LETTERATURE EUROPEE E AMERICANE
Insegnamento
SEMANTICA E LESSICO
LE03122730, A.A. 2018/19

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2018/19

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Corso di laurea magistrale in
LINGUE E LETTERATURE EUROPEE E AMERICANE (Ord. 2018)
LE0613, ordinamento 2018/19, A.A. 2018/19
N0
porta questa
pagina con te
Crediti formativi 6.0
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese SEMANTICS AND LEXIS
Sito della struttura didattica https://www.disll.unipd.it/
Dipartimento di riferimento Dipartimento di Studi Linguistici e Letterari (DiSLL)
Obbligo di frequenza No
Lingua di erogazione ITALIANO
Sede PADOVA
Corso singolo È possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta È possibile utilizzare l'insegnamento come corso a libera scelta

Docenti
Responsabile MARIA TERESA VIGOLO

Mutuante
Codice Insegnamento Responsabile Corso di studio
LE03122730 SEMANTICA E LESSICO MARIA TERESA VIGOLO LE0610

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
CARATTERIZZANTE Metodologie linguistiche, filologiche, comparatistiche e della traduzione letteraria L-LIN/01 6.0

Organizzazione dell'insegnamento
Periodo di erogazione Primo semestre
Anno di corso I Anno
Modalità di erogazione frontale

Tipo ore Crediti Ore di
didattica
assistita
Ore Studio
Individuale
LEZIONE 6.0 42 108.0

Calendario
Inizio attività didattiche 25/09/2018
Fine attività didattiche 18/01/2019
Visualizza il calendario delle lezioni Lezioni 2018/19 Ord.2018

Commissioni d'esame
Commissione Dal Al Membri
9 1819 01/10/2018 30/11/2019 VIGOLO MARIA TERESA (Presidente)
VANELLI LAURA (Membro Effettivo)
BERTOCCI DAVIDE (Supplente)
GARZONIO JACOPO (Supplente)
POLETTO CECILIA (Supplente)
1 1718 01/10/2017 30/11/2018 VIGOLO MARIA TERESA (Presidente)
VANELLI LAURA (Membro Effettivo)
BERTOCCI DAVIDE (Supplente)
GARZONIO JACOPO (Supplente)
POLETTO CECILIA (Supplente)

Syllabus
Prerequisiti: Il corso non richiede prerequisiti obbligatori. È tuttavia auspicabile per una ottimale partecipazione al corso il possesso di nozioni fondamentali di linguistica generale e di linguistica storica.
Conoscenze e abilita' da acquisire: Il corso si propone di fornire:
1) la conoscenza degli argomenti e dei concetti fondamentali della semantica, quali:
- la semantica referenzialista, strutturalista e cognitiva
- le figure retoriche come processi di relazioni semantico-concettuali
- il lessico nella prospettiva diacronica (storia della parola ed etimologia)
- le formazioni gergali, l’onomastica e la toponomastica
- il lessico e le patologie del linguaggio (afasie).
2) la capacità nonché l’abilità di applicare con autonomia di giudizio tali conoscenze.
Modalita' di esame: È previsto un esame scritto della durata massima di 2 ore, con un numero variabile di domande aperte volte a verificare l’acquisizione delle conoscenze degli argomenti svolti durante il corso, nel quale vengono forniti, oltre alla bibliografia generale indicata nel programma, una serie di materiali di approfondimento (articoli, ricerche degli studenti, capitoli di libri, ecc.), richiesti per una preparazione specialistica
Criteri di valutazione: Verrà valutata:
1) la conoscenza degli argomenti trattati nel corso;
2) la conoscenza e la comprensione dei concetti e dei metodi proposti
3) la capacità di applicare tali conoscenze in modo autonomo e consapevole
3) le abilità logico-argomentativi e la chiarezza nell'esposizione.
Contenuti: Il corso tratterà le principali correnti di pensiero che nel Novecento hanno contribuito alla nascita e allo sviluppo della Semantica linguistica nei suoi rapporti con la filosofia del linguaggio e con la logica. Centrale sarà l’avvento dello strutturalismo e i suoi sviluppi e più recentemente, il contributo delle scienze cognitive. Per quanto riguarda il lessico, saranno proposti metodi di analisi storico-etimologici e funzionali-sincronici, tenendo in particolare considerazione i lessici tecnici, il gergo, l’onomastica e la toponomastica nella loro specificità.
Attivita' di apprendimento previste e metodologie di insegnamento: Il corso prevede lezioni frontali, con possibilità di approfondimenti scelti dagli studenti. Accanto ai testi di base si fornirà una bibliografia ragionata e si consiglia l’uso di Dizionari o di data base on-line per lavori specialistici sul lessico.

La frequenza alle lezioni è vivamente consigliata, e raccomandata nel rispetto dell'art. 28, comma 1 del Regolamento carriere studenti: "Lo studente iscritto all’Università ha il diritto/dovere di frequentare le lezioni e di partecipare attivamente a tutte le attività formative previste dal Corso di studio cui è iscritto secondo le modalità previste dal Regolamento didattico del corso di studio".
Eventuali indicazioni sui materiali di studio: Per ulteriori approfondimenti facoltativi:
Scalise,S.,Bisetto, A., La struttura delle parole, Bologna, Il Mulino 2008;
Faschilli, C.,Come comprendiamo le parole, Milano,Mondadori 2014.
Per quanto riguarda lo studio del lessico relativo al gergo, all'onomastica e alla toponomastica si consigliano gli appunti dalle lezioni o una bibliografia concordata.
Altri suggerimenti bibliografici saranno dati durante il corso.
Testi di riferimento:
  • Casadei, F., Lessico e Semantica. Roma: Carocci, 2007. Cerca nel catalogo
  • Ježek, E., Lessico. Classi di parole, strutture, combinazioni. Bologna: il Mulino, 2005. Due capitoli a scelta dello studente Cerca nel catalogo
  • Denes, G., Parlare con la testa. Bologna: Zanichelli, 2009. Capitoli 4, 5, 6 Cerca nel catalogo