Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
Scuola di Scienze umane, sociali e del patrimonio culturale
SCIENZE FILOSOFICHE
Insegnamento
STORIA DELLA FILOSOFIA ANTICA
LE12108341, A.A. 2018/19

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2018/19

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Corso di laurea magistrale in
SCIENZE FILOSOFICHE
LE0614, ordinamento 2008/09, A.A. 2018/19
N0
porta questa
pagina con te
Crediti formativi 9.0
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese HISTORY OF ANCIENT PHILOSOPHY
Dipartimento di riferimento Dipartimento di Filosofia, Sociologia, Pedagogia e Psicologia Applicata (FISPPA)
Obbligo di frequenza No
Lingua di erogazione ITALIANO
Sede PADOVA
Corso singolo È possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta È possibile utilizzare l'insegnamento come corso a libera scelta

Docenti
Responsabile CRISTINA ROSSITTO M-FIL/07

Mutuazioni
Codice Insegnamento Responsabile Corso di studio
LE07108341 STORIA DELLA FILOSOFIA ANTICA CRISTINA ROSSITTO LE0612

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
CARATTERIZZANTE Storia della filosofia M-FIL/07 9.0

Organizzazione dell'insegnamento
Periodo di erogazione Primo semestre
Anno di corso I Anno
Modalità di erogazione frontale

Tipo ore Crediti Ore di
didattica
assistita
Ore Studio
Individuale
LEZIONE 9.0 63 162.0

Calendario
Inizio attività didattiche 25/09/2018
Fine attività didattiche 18/01/2019
Visualizza il calendario delle lezioni Lezioni 2019/20 Ord.2008

Commissioni d'esame
Commissione Dal Al Membri
6 commissioni a.a. 2018-2019 01/10/2018 30/11/2019 ROSSITTO CRISTINA (Presidente)
BRUMANA SELENE IRIS SIDDHARTHA (Membro Effettivo)
BASSI ROMANA (Supplente)
COPPOLA ALESSANDRA (Supplente)
GULLINO SILVIA (Supplente)
PUDDU ELISABETTA (Supplente)
5 STORIA DELLA FILOSOFIA ANTICA 2017 01/10/2017 30/11/2018 ROSSITTO CRISTINA (Presidente)
GULLINO SILVIA (Membro Effettivo)
BASSI ROMANA (Supplente)
BIASUTTI FRANCO (Supplente)
BRUMANA SELENE IRIS SIDDHARTHA (Supplente)
COPPOLA ALESSANDRA (Supplente)
TOZZI GIULIA (Supplente)

Syllabus
Prerequisiti: Conoscenza e uso generali di categorie linguistiche e concettuali di carattere filosofico. Il Corso di Studio non prevede propedeuticità interne.
Conoscenze e abilita' da acquisire: L’insegnamento si propone di fornire:
1) la conoscenza di tematiche di rilievo, ancorché specialistiche, nell'ambito della storia della filosofia antica;
2) la conoscenza di tali tematiche a partire dalle fonti e dal contesto storico e culturale di riferimento di queste ultime e l’eventuale loro influenza, sia in positivo che in negativo, su tradizioni di pensiero successive;
3) la conoscenza e l'uso della letteratura critica in vista anche di collegamenti interdisciplinari;
4) la capacità nonché l’abilità di elaborare, in relazione alla tematica in oggetto, una propria posizione critica, favorendo ulteriori approfondimenti e sviluppi di interesse personale.
5) la capacità nonché l'abilità di sostenere un dibattito secondo regole condivise.
Modalita' di esame: L'esame si svolgerà in forma orale con discussione di uno o più degli argomenti trattati nel corso. Nello specifico verrà chiesto allo studente di rispondere a domande sia di carattere teorico, sia di carattere testuale, che tengano presenti eventuali approfondimenti suoi personali, nell'ambito di una discussione motivata e regolata.
Criteri di valutazione: Verranno valutate:
1) la conoscenza degli argomenti trattati nel corso;
2) la conoscenza delle fonti, del contesto storico-culturale di partenza e di loro eventuali sviluppi successivi;
3) la capacità di discussione critica motivata;
4) la capacità di approfondimento e di elaborazione personali.
Contenuti: Per lauree magistrali, cfu 9, ore 63.
Programma: "Il 'Parmenide' di Platone: prospettive esegetiche e problematiche teoriche".
Il corso consiste in una rilettura e riconsiderazione del “Parmenide” di Platone, al fine di metterne in luce, sulla base della lettura diretta e del commento del testo, i molteplici aspetti, sia strutturali (articolazione dei contenuti), sia logico-argomentativi (per esempio i procedimenti dialettici), sia contenutistici (l’uno e i molti, altre categorie concettuali implicate). In particolare, saranno posti in rilievo alcuni argomenti che risultano significativi anzitutto nell’ambito del pensiero platonico stesso, ma poi anche per l’influenza che essi hanno avuto sulle successive tradizioni di pensiero, sia in negativo (a partire dalle critiche di Aristotele), sia in positivo (per esempio nel platonismo e in dottrine platonizzanti successivi), nel pensiero antico e oltre.
In vista della preparazione dell’esame, la bibliografia è la seguente:
• Appunti dalle lezioni.
• Platone, Parmenide. Milano: BUR, 2004. Introduzione, traduzione e note di F. Ferrari (o un'altra trad. it., ingl., fr., ted., sp.).
• M. Migliori, Dialettica e Verità. Commentario filosofico al "Parmenide" di Platone. Milano: Vita e pensiero, 1990. Prefazione di H. Krämer; introduzione di G. Reale
• F. Fronterotta, Guida alla lettura del "Parmenide" di Platone. Roma-Bari: Laterza, 1998.
• V. Vitiello (a cura), Il "Parmenide" di Platone. Napoli: Guida Editori, 1992.
• Uno a scelta fra i tre volumi indicati di M. Barbanti - F. Romano (a cura), A. Havlíček - F. Karfík (eds.), F. Forcignanò.
Attivita' di apprendimento previste e metodologie di insegnamento: Lezioni frontali, consistenti in esposizioni orali, lettura e commento dei testi, considerazione della letteratura critica, discussioni su aspetti particolari e generali relativi al tema del corso. Le lezioni dell’ultima parte del corso saranno volte a mettere in evidenza gli elementi principali di un possibile studio-ricerca di carattere seminariale, essendo dedicate specificamente all’apporto personale degli studenti, comprensivo di discussioni di carattere collegiale, nella misura della disponibilità e degli interessi di ciascuno.
Eventuali indicazioni sui materiali di studio: Eventuali ulteriori indicazioni saranno inserite nella pagina Moodle del Corso.
Testi di riferimento:
  • Platone, Parmenide. Milano: BUR, 2004. Introduzione, traduzione e note di F. Ferrari Cerca nel catalogo
  • M. Migliori, Dialettica e Verità. Commentario filosofico al "Parmenide" di Platone. Milano: Vita e pensiero, 1990. Prefazione di H. Krämer; introduzione di G. Reale Cerca nel catalogo
  • F. Fronterotta, Guida alla lettura del "Parmenide" di Platone. Roma-Bari: Laterza, 1998. Cerca nel catalogo
  • V. Vitiello (a cura), Il "Parmenide" di Platone. Napoli: Guida Editori, 1992.
  • M. Barbanti - F. Romano (a cura), Il "Parmenide" di Platone e la sua tradizione. Catania: CUECM, 2002. Cerca nel catalogo
  • A. Havlíček - F. Karfík (eds.), Plato’s Parmenides. Prague: OIKOYMENH, 2005. Proceedings of the Fourth Symposium Platonicum Pragense Cerca nel catalogo
  • F. Forcignanò, Forme, linguaggio, sostanze. Il dibattito sulle idee nell'Accademia antica. Milano-Udine: Mimesis, 2017. Cerca nel catalogo

Obiettivi Agenda 2030 per lo sviluppo sostenibile
Istruzione di qualita' Uguaglianza di genere Ridurre le disuguaglianze Pace, giustizia e istituzioni forti