Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
Scuola di Scienze umane, sociali e del patrimonio culturale
SCIENZE ARCHEOLOGICHE
Insegnamento
ARCHEOLOGIA DEL VENETO PREROMANO
SUP5074277, A.A. 2018/19

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2018/19

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Corso di laurea magistrale in
SCIENZE ARCHEOLOGICHE (Ord. 2018)
LE0616, ordinamento 2018/19, A.A. 2018/19
N0
porta questa
pagina con te
Crediti formativi 6.0
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese ARCHAEOLOGY OF PRE-ROMAN VENETO
Dipartimento di riferimento Dipartimento dei Beni Culturali: Archeologia, Storia dell'Arte, del Cinema e della Musica (DBC)
Obbligo di frequenza No
Lingua di erogazione ITALIANO
Sede PADOVA
Corso singolo È possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta È possibile utilizzare l'insegnamento come corso a libera scelta

Docenti
Responsabile MICHELE CUPITO' L-ANT/01

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
CARATTERIZZANTE Archeologia e antichità classiche e medievali L-ANT/01 6.0

Organizzazione dell'insegnamento
Periodo di erogazione Primo semestre
Anno di corso I Anno
Modalità di erogazione frontale

Tipo ore Crediti Ore di
didattica
assistita
Ore Studio
Individuale
LEZIONE 6.0 42 108.0

Calendario
Inizio attività didattiche 01/10/2018
Fine attività didattiche 18/01/2019

Syllabus
Prerequisiti: Il corso non prevede propedeuticità. Per una più immediata comprensione dei contenuti, è tuttavia auspicabile che, durante la triennale, gli studenti abbiano seguito un corso di ambito pre-protostorico che abbia affrontato, anche in maniera sintetica, le problematiche storiche legate alla tarda età del bronzo italiana e/o un corso sull’Italia preromana
Conoscenze e abilita' da acquisire: Il corso propone di fornire:

1) una conoscenza organica delle dinamiche storiche seguite dal territorio veneto dalle fasi finali dell’età del bronzo alla seconda età del ferro, fino, cioè, al contatto con Roma (XIII-II secolo a.C.) in una prospettiva di contatti con gli altri comparti della penisola italiana, dell’Europa transalpina e del Mediterraneo;

2) la capacità nonché l’abilità di inquadrare gli aspetti crono-culturali, le problematiche di carattere insediativo, socio-economico e ideologico relative alle fasi sopra citate
Modalita' di esame: L’esame si svolgerà in forma orale con discussione su diverse tematiche affrontare durante il corso. Nello specifico la prova mirerà a testare la preparazione sugli aspetti crono-culturali e sulle problematiche storiche del territorio veneto tra tarda età del bronzo e seconda età del ferro, fino al contatto con il mondo romano (XIII-II sec. a.C.). Almeno una domanda verterà sul riconoscimento e sull’inquadramento critico di un oggetto o di un contesto significativo
Criteri di valutazione: Verrà valutata:
1) la conoscenza degli argomenti trattati durante il corso;
2) la conoscenza e la comprensione dei concetti e dei metodi proposti;
3) la capacità di applicare tali conoscenze in modo autonomo e consapevole;
4) le abilità logico-argomentative, ovvero la pertinenza delle risposte rispetto alla domanda; la capacità di ‘costruire un proprio discorso critico’ pertinente, chiaro, efficace e personale
Contenuti: Il corso verterà sui seguenti argomenti:

1) storicizzazione dei concetti di “Veneto”, “Venezie” e “Venetia”;
2) Storia degli studi, con particolare attenzione sui seguenti aspetti: a) l’idea del Veneto preromano prima della nascita della Paletnologia; b) la scoperta della "Civiltà atesina"; c) la crisi delle ricerche tra le due guerre; d) la ripresa degli studi nel secondo dopoguerra; e) il trend positivo e senza soluzione di continuità dagli anni ’60 del ‘900 a oggi; 
3) cronologia e scansione in fasi del Bronzo finale e dell’età del ferro veneta;
4) dal XIII al IX secolo a.C.: dal collasso del sistema terramaricolo al riassetto del popolamento; processi ed esperimenti di pre-/para-urbanizzazione; struttura e organizzazione della società; i rapporti internazionali; 
5) l’VIII secolo a.C.: i processi di formazione dei centri protourbani; l'emergere delle aristocrazie; la definizione dei territori di pertinenza e delle sfere di influenza dei grandi centri; aperture e direttrici di traffico; 
6) il VII secolo a.C.: l’Orientalizzante settentrionale e le aristocrazie venete; le grandi direttrici di traffico; le nascita dell’artigianato artistico dell’“Arte delle Situle"; 
7) il VI e il V secolo a.C.: il passaggio alla fase urbana e le trasformazioni del tessuto abitativo e funerario; le direttrici di traffico; l’affermazione degli scali adriatici greco-etruschi; l'evoluzione dell’“Arte delle Situle"; la scrittura; la nascita dei santuari; 
8) il IV e il III secolo: l’Italia settentrionale e le invasioni galliche: il caso Veneto; il riassetto del territorio e le trasformazioni di tipo socio-politico e culturale; 
9) Il rapporto con Roma: tra romanizzazione e mantenimento dell'identità veneta
Attivita' di apprendimento previste e metodologie di insegnamento: Le lezioni frontali – che prevedono l’utilizzo di presentazioni powerpoint – cercheranno sempre di coinvolgere gli studenti e di stimolare la discussione. La frequenza è vivamente consigliata
Eventuali indicazioni sui materiali di studio: 1) La bibliografia d’esame, alcuni testi e i powepoint presentati a lezione saranno disponibili nella pagina Moodle del corso; i powepoint saranno inseriti in Moodle dopo la conclusione dei singoli argomenti.
2) nella pagina Moodle verranno inoltre caricate ulteriori indicazioni sulla bibliografia d’esame e quella utile a chi volesse approfondire gli argomenti trattati
Testi di riferimento:
  • Capuis, Loredana, <<I >>Venetisocietà e cultura di un popolo dell'Italia preromanadi Loredana Capuis. Milano: Longanesi, 2004. Cerca nel catalogo
  • Pearce, Mark; Harari, Maurizio, <<Il >>protovillanoviano al di qua e al di là dell'Appenninoatti della Giornata di studio, Pavia, Collegio Ghislieri, 17 giugno 1995a cura di Maurizio Harari e Mark Pearce. Como: New press, 2000. Le pagine da studiare sono: 13-44 Cerca nel catalogo
  • Tiné, Vincenzo; Leonardi, Giovanni, Preistoria e protostoria del Venetoa cura di Giovanni Leonardi e Vincenzo Tiné. Firenze: Istituto italiano di preistoria e protostoria, 2015. Le pagine da studiare sono: 218-229 Cerca nel catalogo
  • Gamba, Mariolina, Venetkens: viaggio nella terra dei Veneti antichia cura di Mariolina Gamba ... [et al.]. Venezia: Marsilio, 2013. Le pagine da studiare per i frequentanti e per i NON frequentanti saranno indicate all'inizio del corso Cerca nel catalogo

Didattica innovativa: Software o applicazioni utilizzati
  • Moodle (files, quiz, workshop, ...)