Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
Scuola di Scienze umane, sociali e del patrimonio culturale
MANAGEMENT DEI SERVIZI EDUCATIVI E FORMAZIONE CONTINUA
Insegnamento
ORGANIZATIONAL CULTURE. TEACHING AND LEARNING METHODS
SUP4060860, A.A. 2019/20

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2018/19

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Corso di laurea magistrale in
MANAGEMENT DEI SERVIZI EDUCATIVI E FORMAZIONE CONTINUA
SU2089, ordinamento 2015/16, A.A. 2019/20
N0
porta questa
pagina con te
Crediti formativi 6.0
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese ORGANISATIONAL CULTURE. TEACHING AND LEARNING METHODS
Dipartimento di riferimento Dipartimento di Filosofia, Sociologia, Pedagogia e Psicologia Applicata (FISPPA)
Obbligo di frequenza No
Lingua di erogazione INGLESE
Sede ROVIGO
Corso singolo È possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta Insegnamento riservato SOLO agli iscritti al corso di MANAGEMENT DEI SERVIZI EDUCATIVI E FORMAZIONE CONTINUA

Docenti
Responsabile MONICA FEDELI M-PED/03

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
A SCELTA DELLO STUDENTE A scelta dello studente M-PED/03 6.0

Organizzazione dell'insegnamento
Periodo di erogazione Primo semestre
Anno di corso II Anno
Modalità di erogazione frontale

Tipo ore Crediti Ore di
didattica
assistita
Ore Studio
Individuale
LEZIONE 6.0 42 108.0

Calendario
Inizio attività didattiche 30/09/2019
Fine attività didattiche 18/01/2020
Visualizza il calendario delle lezioni Lezioni 2019/20 Ord.2015

Syllabus
Prerequisiti: Educazione degli adulti e le teorie del Lifelong Learning
Conoscenze e abilita' da acquisire: Al termine del corso gli studenti saranno in grado di: 
1. Comprendere la storia e le pratiche che caratterizzano lo sviluppo organizzativo
2. Spiegare la natura del cambiamento organizzativo
3. Progettare e realizzare interventi di sviluppo individuale e di gruppo nelle organizzazioni
4. Comprendere l’impatto dei processi di sviluppo organizzativo
5. Sapere lavorare in gruppo in modo efficace e consistente con l’obiettivo da raggiungere
6. Gestire il potere e prendere decisioni durante i processi di formazione
7. Promuovere relazioni autentiche nelle situazioni formative
8. Conoscere i metodi e le tecniche per la formazione
9.Riflettere sulle proprie performance in modo critico ed efficace per il cambiamento
10. Gestire processi riflessivi e promuovere pratiche riflessive nella formazione (online)
Modalita' di esame: I non frequentati o coloro che potranno frequentare solo parzialmente potranno sostenere l'esame in forma orale secondo le date stabilite e sui capitoli dei libri indicati in bibliografia. Le domande riguarderanno i risultati di apprendimento 1,2,3,4,5,6,7 per un punteggio max di 20/30.
Il risultato di apprendimento 10 sarà valutato durante le attività online e corrisponde ad un valore di 10/30, corrispondente ad 1/3 del voto finale.
Il punteggio ottenuto nell'attività online (obbligatoria per tutti), prevede la realizzazione di tre attività di riflessione ed esattamente:
1. Riflessione sul contenuto: connettere conoscenze e apprendimento con Padlet – Attività di gruppo (Reflection on contents: connecting knowledge and sharing learning with Padlet)
2. Riflessione sul processo: reflection on action – Attività individuale (Reflection on process: reflection on action)
3. Riflessione sul processo: riflessione per implementare le azioni future (Reflection on process: reflection for further action)
Durante l’attività online gli studenti e le studentesse avranno la possibilità di lavorare in gruppo e di attivare processi di valutazione tra pari.
Criteri di valutazione: I seguenti criteri verranno utilizzati per valutare la prova orale degli studenti e studentesse non frequentati: 
1. Livello di preparazione   
2. Chiarezza espressiva e capacità di sintesi 
3. Pertinenza argomentativa  
4. Capacità di sviluppare pensiero critico 
5 Conoscenza del lessico specifico dello sviluppo organizzativo e della formazione. (obiettivi di apprendimento 1-8)

I frequentanti potranno avere la possibilità di realizzare prove pratiche e compiti durante il percorso
Gli studenti e le studentesse frequentanti avranno inoltre la opportunità di svolgere in aula delle prove intermedie che verranno valutate come segue:

1. Presentazione di sé stessi e del gruppo di lavoro attraverso l’utilizzo delle arti creative (2/20) (risultato 6,7)
Criteri per la valutazione della presentazione personale utilizzando metodi creativi:
• Adeguatezza del lessico
• Coerenza delle immagini utilizzate rispetto alle tematiche individuate
• Coinvolgimento dei partecipanti durante la presentazione

2. Action research project (6/20) (risultato 2,3,4)
Criteri per la valutazione dell’action research project per frequentanti:
• Scopo della ricerca
• Adeguatezza delle fasi sviluppate
• Profondità della esplorazione realizzata
• Pertinenza dei dati raccolti
• Completezza del prodotto realizzato
• Capacità di lavorare in gruppo
• Efficacia dei metodi e degli strumenti utilizzati per la presentazione

3. Report scritto individuale sulla presentazione dell’action research project (risultato 9)
Criteri per la valutazione del reflective report per frequentanti:
• Profondità della trattazione
• Profondità del livello di discussione rispetto a punti di forza e criticità personali e del prodotto
• Livello di riflessione critica sui metodi utilizzati

4. Test scritto 16 domande a scelta multipla su quiz di moodle da realizzarsi
durante l’ultima lezione in aula (2/20) (Risultati 1,2,8)
Criteri per la valutazione del test
• correttezza delle risposte
• completezza delle risposte

5. Attività online (Risultato 10)
• Profondità del livello di riflessioni rispetto agli stimoli proposti
• Coerenza e profondità della connessione con gli input teorici
• Livello di riflessione critica sui metodi utilizzati

Sulla base del programma effettivamente svolto e dei bisogni emersi dal gruppo di studenti verranno definite ulteriori dimensioni di valutazione che potranno essere considerate tra i criteri di valutazione del percorso stesso.
Contenuti: - Organization development: an introduction in the field, its history, and practice. - - Mission, vision and values development, and strategic planning 
- The nature of organizational change, general systems theory and organization change 
- Organizational development and change 
- Individual interventions in organizations 
- Career and job development 
- Using discussion methods 
- Organization design, learning infrastructure and culture 
- Teaching as critical thinking 
- Building teams and workgroups 
- Conflict management, problem-solving and decision making 
- Teaching using creative arts 
- Coaching and providing feedback for improving performance  
- The learning processes in organizations  
- Fostering authentic relationships in the transformative classroom 
- Reflective practices to improve learning 
- Promoting self-directed learning
Attivita' di apprendimento previste e metodologie di insegnamento: Durante il corso le studentesse e gli studentie saranno invitati a scrivere contributi per promuovere la riflessione critica e l'auto apprendimento
Gli studenti e le studentesse frequentanti dovranno realizzare 4 compitisopra descritti e una attività di micro action research da presentare in aula
Metodi:
- discussione in aula,
- forum online
- presentazioni scritte e orali
- lavori di gruppo
- studio individuale
Eventuali indicazioni sui materiali di studio: Materiali di studio verranno forniti in aula e online
Testi di riferimento:
  • Stephen D. Brookfiled, Powerful Techniques for Teaching in Lifelong Learning. United Kingdom: Open University Press. McGraw Hill., 2013. Il testo può essere acquistato anche online e anche in versione e-book
  • Bierema Laura, Organization development: an action research approach.. San Diego: Bridgrpoint ed, 2014. Chapters 1 and 2 are uploaded the folder resources of moodle

Didattica innovativa: Strategie di insegnamento e apprendimento previste
  • Problem based learning
  • Interactive lecturing
  • Working in group
  • Questioning
  • Art Based methods
  • Flipped classroom
  • Work-integrated learning
  • Peer feedback
  • Peer assessment
  • Active quiz per verifiche concettuali e discussioni in classe

Didattica innovativa: Software o applicazioni utilizzati
  • Moodle (files, quiz, workshop, ...)

Obiettivi Agenda 2030 per lo sviluppo sostenibile
Salute e Benessere Istruzione di qualita' Uguaglianza di genere Lavoro dignitoso e crescita economica Industria, innovazione e infrastrutture