Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
Scuola di Agraria e Medicina Veterinaria
SCIENZE E TECNOLOGIE ALIMENTARI
Insegnamento
FISICA
AG03103039, A.A. 2018/19

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2018/19

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Corso di laurea in
SCIENZE E TECNOLOGIE ALIMENTARI (Ord. 2017)
AG0057, ordinamento 2017/18, A.A. 2018/19
N0
porta questa
pagina con te
Crediti formativi 6.0
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese PHYSICS
Sito della struttura didattica http://www.agrariamedicinaveterinaria.unipd.it/
Dipartimento di riferimento Dipartimento Agronomia Animali Alimenti Risorse Naturali e Ambiente (DAFNAE)
Obbligo di frequenza No
Lingua di erogazione ITALIANO
Sede LEGNARO (PD)
Corso singolo È possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta È possibile utilizzare l'insegnamento come corso a libera scelta

Docenti
Responsabile ANDREA ROSSI

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
BASE Matematiche, fisiche, informatiche e statistiche FIS/07 6.0

Organizzazione dell'insegnamento
Periodo di erogazione Secondo semestre
Anno di corso I Anno
Modalità di erogazione frontale

Tipo ore Crediti Ore di
didattica
assistita
Ore Studio
Individuale
ESERCITAZIONE 1.0 8 17.0
LEZIONE 5.0 40 85.0

Calendario
Inizio attività didattiche 25/02/2019
Fine attività didattiche 14/06/2019
Visualizza il calendario delle lezioni Lezioni 2019/20 Ord.2017

Commissioni d'esame
Commissione Dal Al Membri
11 Commissione a.a. 2018/19: dal 24/02/2019 24/02/2019 30/11/2019 ROSSI ANDREA (Presidente)
MAZZOCCO MARCO (Membro Effettivo)
10 Commissione a.a. 2018/19: fino al 23/02/2019 01/12/2018 23/02/2019 MAZZOCCO MARCO (Presidente)
ROSSI ANDREA (Membro Effettivo)
9 Commissione a.a. 2017/18: dal 26/02/2018 26/02/2018 30/11/2018 MAZZOCCO MARCO (Presidente)
ROSSI ANDREA (Membro Effettivo)

Syllabus
Prerequisiti: Conoscenza di Matematica, in particolare funzioni, calcolo vettoriale, derivate e integrali. Propedeuticità: Matematica.
Conoscenze e abilita' da acquisire: Conoscenza di alcune leggi fondamentali della Fisica, di leggi della Fisica utilizzate nel proprio ambito disciplinare. Capacità di affrontare problemi di fisica.
Modalita' di esame: Modalità di esame in via di definizione
Criteri di valutazione: La valutazione è basata sulla corretta applicazione delle leggi Fisiche nella soluzione degli esercizi proposti.
Contenuti: 1° credito: Grandezze fisiche, sistemi di unità di misura, analisi dimensionale. Cinematica.
2° credito: Sistemi di riferimento. Grandezze fisiche vettoriali. Richiami di calcolo vettoriale. Moto in 2 e 3 dimensioni.
3° credito: Dinamica del punto materiale: le tre leggi di Newton. Forze varie: attrito statico e dinamico, forza elastica. Moto circolare. Forza centripeta. Moto armonico semplice. Lavoro.
4° credito: Teorema energia cinetica. Forze conservative e non conservative. Energia potenziale. Conservazione dell’energia. Statica del punto. Momento di una forza. Fluidi: campi scalari e vettoriali. Leggi di Pascal e Stevino. Principio di Archimede. Fluidi in moto. Teorema di Bernoulli.
5° credito: Tensione superficiale. Elettrologia: forze elettrostatiche. Campo e potenziale. Teorema di Gauss. Conduttori carichi in equilibrio elettrostatico. Capacità. Condensatori in serie e parallelo. Densità di energia di un campo elettrico. Correnti elettriche. Legge di Ohm, resistenze in serie e parallelo, generatori, f.e.m., effetto Joule.
6° credito: Campo magnetico. Teorema di Gauss per B. Forza di Lorentz. Moto di una carica in un campo magnetico. Sorgenti del campo magnetico. Forze tra circuiti. Legge di Ampere. Campo magnetico di un filo indefinito e di un solenoide. Legge di Faraday dell'induzione elettromagnetica. Cenni di elementi di teoria cinetica dei gas. Cenni di ottica e onde.
Attivita' di apprendimento previste e metodologie di insegnamento: Le lezioni frontali saranno alla lavagna e con ausilio di video proiezioni. Saranno effettuate molte esercizi di fisica simili a quelli che gli studenti dovranno affrontare nel compito scritto.
Eventuali indicazioni sui materiali di studio: Appunti per gli studenti (copia delle trasparenze utilizzate a lezione), libri suggeriti come approfondimento.
Testi di riferimento: