Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
Scuola di Agraria e Medicina Veterinaria
SCIENZE E TECNOLOGIE ALIMENTARI
Insegnamento
BIOLOGIA
AG04100865, A.A. 2018/19

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2018/19

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Corso di laurea in
SCIENZE E TECNOLOGIE ALIMENTARI (Ord. 2017)
AG0057, ordinamento 2017/18, A.A. 2018/19
N0
porta questa
pagina con te
Crediti formativi 8.0
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese BIOLOGY
Sito della struttura didattica http://www.agrariamedicinaveterinaria.unipd.it/
Dipartimento di riferimento Dipartimento Agronomia Animali Alimenti Risorse Naturali e Ambiente (DAFNAE)
Obbligo di frequenza No
Lingua di erogazione ITALIANO
Sede LEGNARO (PD)
Corso singolo È possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta È possibile utilizzare l'insegnamento come corso a libera scelta

Docenti
Responsabile ALESSANDRA RAMPAZZO BIO/13

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
BASE Discipline biologiche BIO/13 8.0

Organizzazione dell'insegnamento
Periodo di erogazione Primo semestre
Anno di corso I Anno
Modalità di erogazione frontale

Tipo ore Crediti Ore di
didattica
assistita
Ore Studio
Individuale
ESERCITAZIONE 1.0 8 17.0
LEZIONE 7.0 56 119.0

Calendario
Inizio attività didattiche 01/10/2018
Fine attività didattiche 18/01/2019

Syllabus
Prerequisiti: Non sono richiesti prerequisiti specifici
Conoscenze e abilita' da acquisire: Il corso intende presentare agli studenti i processi e i meccanismi che operano nelle cellule procariotiche ed eucariotiche, ponendo le basi necessarie alla comprensione delle informazioni approfondite che riceveranno in corsi successivi. Le conoscenze che lo studente acquisirà riguardano i concetti di base relativi a:
1) le molecole biologiche
2) l'organizzazione della cellula procariotica ed eucariotica
3) la respirazione cellulare e la fotosintesi
4) il ciclo cellulare e la divisione cellulare
5) struttura, replicazione ed organizzazione del DNA
6) dal DNA alle proteine: trascrizione e traduzione
7) il controllo dell’espressione genica

Le abilità che lo studente inizierà ad acquisire riguardano:
1) l'utilizzo della terminologia scientifica appropriata
2) la capacità di sintesi e l'autonomia di giudizio
Modalita' di esame: La verifica delle conoscenze acquisite avviene attraverso una prova scritta con 20 domande con risposte a scelta multipla ed una successiva prova orale alla quale si è ammessi previo superamento della prova scritta. Queste prove sono basate sui temi trattati e discussi a lezione ed sono volte ad evidenziare le conoscenze, il lessico scientifico, la capacità di discussione critica acquisita durante il corso.
Criteri di valutazione: I criteri con cui verrà effettuata la verifica delle conoscenze e abilità acquisite sono:
1) conoscenza degli argomenti trattati;
2) capacità critica di collegamento delle conoscenze acquisite;
3) completezza delle conoscenze acquisite;
4) proprietà della terminologia utilizzata
Contenuti: I contenuti del programma, in sintesi, possono essere suddivisi in 8 parti (ciascuna di 1 CFU):
1. Il concetto di vivente. Fondamenti di chimica per la biologia. Struttura e funzione delle macromolecole.
2. Caratteristiche generali delle cellule. Il citoplasma. Il nucleo e il sistema di endomembrane. Gli organuli semiautonomi.
3. La struttura della membrana ed il trasporto. La matrice extracellulare e le giunzioni cellulari.
4. La respirazione cellulare: ottenere energia dagli alimenti. La fotosintesi: trasformare la luce in nutrimento.
5. Struttura degli acidi nucleici e replicazione del DNA. Meccanismi di riparazione del DNA. Struttura molecolare dei cromosomi eucariotici.
6. Espressione genica a livello molecolare. La trascrizione del DNA. La traduzione e il codice genetico.
7. Il controllo dell’espressione genica nelle cellule procariotiche ed eucariotiche. Le biotecnologie.
8. Il ciclo cellulare. La divisione cellulare mitotica. I meccanismi della meiosi. Modelli di eredità. La teoria dell’evoluzione.
Attivita' di apprendimento previste e metodologie di insegnamento: Il corso è organizzato in lezioni frontali i cui contenuti sono presentati in ppt con ausilio di immagini, schemi e video. L'insegnamento è interattivo, per promuovere la discussione e la riflessione critica in aula.
Eventuali indicazioni sui materiali di studio: Il materiale didattico utilizzato per le lezioni frontali è reso disponibile agli studenti all’inizio delle lezioni nella piattaforma e-learning: https://elearning.unipd.it/scuolaamv/.
Testi di riferimento:
  • Mason K.A., Losos J.B., Singer S.R., Biologia cellulare. --: Piccin, 2011.
  • Mason K.A., Losos J.B., Singer S.R., Genetica e biologia molecolare. --: Piccin, 2011.

Didattica innovativa: Strategie di insegnamento e apprendimento previste
  • Questioning
  • Problem solving
  • Utilizzo di video disponibili online o realizzati

Obiettivi Agenda 2030 per lo sviluppo sostenibile
La vita sulla Terra