Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
Scuola di Agraria e Medicina Veterinaria
SCIENZE E CULTURA DELLA GASTRONOMIA E DELLA RISTORAZIONE
Insegnamento
STORIA DELL'AGRICOLTURA E DELL'ALIMENTAZIONE
AVP7077921, A.A. 2018/19

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2018/19

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Corso di laurea in
SCIENZE E CULTURA DELLA GASTRONOMIA E DELLA RISTORAZIONE (Ord. 2017)
IF0365, ordinamento 2017/18, A.A. 2018/19
N0
porta questa
pagina con te
Crediti formativi 7.0
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese HISTORY OF FOOD AND AGRICULTURE
Sito della struttura didattica http://www.agrariamedicinaveterinaria.unipd.it/
Dipartimento di riferimento Dipartimento Agronomia Animali Alimenti Risorse Naturali e Ambiente (DAFNAE)
Sito E-Learning https://elearning.unipd.it/scuolaamv/course/view.php?idnumber=2018-IF0365-000ZZ-2018-AVP7077921-N0
Obbligo di frequenza No
Lingua di erogazione ITALIANO
Sede LEGNARO (PD)
Corso singolo È possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta È possibile utilizzare l'insegnamento come corso a libera scelta

Docenti
Responsabile DANILO GASPARINI

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
AFFINE/INTEGRATIVA Attività formative affini o integrative M-STO/02 7.0

Organizzazione dell'insegnamento
Periodo di erogazione Primo semestre
Anno di corso I Anno
Modalità di erogazione frontale

Tipo ore Crediti Ore di
didattica
assistita
Ore Studio
Individuale
ESERCITAZIONE 1.0 8 17.0
LEZIONE 6.0 48 102.0

Calendario
Inizio attività didattiche 01/10/2018
Fine attività didattiche 18/01/2019
Visualizza il calendario delle lezioni Lezioni 2019/20 Ord.2017

Commissioni d'esame
Commissione Dal Al Membri
3 Commissione a.a. 2019/20 01/12/2019 30/11/2020 GASPARINI DANILO (Presidente)
SCARPI PAOLO (Membro Effettivo)
ARMELLINI STEFANO (Supplente)
DE MARCHI MASSIMO (Supplente)
LOMOLINO GIOVANNA (Supplente)
2 Commissione a.a. 2018/19 01/12/2018 30/11/2019 GASPARINI DANILO (Presidente)
SCARPI PAOLO (Membro Effettivo)
DE MARCHI MASSIMO (Supplente)
LOMOLINO GIOVANNA (Supplente)
1 Commissione a.a. 2017/18 01/12/2017 30/11/2018 GASPARINI DANILO (Presidente)
SCARPI PAOLO (Membro Effettivo)
DE MARCHI MASSIMO (Supplente)
LOMOLINO GIOVANNA (Supplente)

Syllabus
Prerequisiti: Lo studente deve:
• Essere in possesso di conoscenze per una corretta periodizzazione storica.
• Essere in grado di usare un lessico adeguato e specifico
• Saper leggere ed interpretare dati, tabelle e grafici
• Eseguire ricerche bibliografiche e documentarie, gestendo in modo critico le fonti
• Saper fare ricerche sul web in siti appositi
Conoscenze e abilita' da acquisire: Lo studente comprenderà la stretta connessione che esiste tra agricoltura e cibo, tra modelli alimentari e governo delle risorse agrarie nel corso dei secoli e nelle diverse civiltà.
Conoscerà a grandi linee i momenti salienti e cruciali della storia dell’agricoltura, dalle origini fino ai nostri giorni, seguendo un itinerario cronologico e geografico, spostando via via l’attenzione dall’agricoltura europea a quella italiana e veneta.
Conoscerà gli elementi base dei diversi sistemi alimentari a partire dal Neolitico fino ai giorni nostri con particolare attenzione ai modelli occidentali.
Saprà riconoscere come ogni pratica gastronomica e culinaria sia frutto di culture specifiche, legate al territorio e alla storia.
Saprà guardare alla complessità del presente usando le conoscenze acquisite.
Modalita' di esame: Per studenti frequentanti e non, prevede una prova scritta con:
• Cinque domande aperte sul programma svolto a lezione
• Scheda sulle letture monografiche proposte
• Tempo a disposizione : 3 ore
Criteri di valutazione: • Conoscenza dei contenuti presentati in aula o nei testi di riferimento
• Chiarezza espressiva, capacità di analisi critica e comparativa, capacità di collegamento di processi, fatti e modelli di sviluppo.
• Partecipazione: costanza nella frequenza alle lezioni, attenzione e partecipazione alla discussione
Contenuti: 1 CFU: Dal Paleolitico al Neolitico: caccia, raccolta, fuoco, domesticazione e agricoltura
1 CFU: Età Classica: Greci e Romani a tavola Dieta Mediterranea
1 CFU: Alto Medioevo: nascita del modello alimentare europeo, barbari vs civiltà, monachesimo, cucina e salute Medioevo: nutrire la città, pane e spezie e buone maniere
1 CFU: Rinascimento: lo scambio colombiano, il trionfo della cucina italiana, la stampa gastronomica
1 CFU: Settecento: cibi da fame (patata, polenta, pasta) vs cibi da élites (caffè e Ottocento: la scienza in cucina e la nascita della scienza cioccolato).
2 CFU: Novecento alimentare: le guerre, l’autarchia e il miracolo economico. Oggi: tra locale e globale.
Attivita' di apprendimento previste e metodologie di insegnamento: • Lezioni frontali
• Seminari di approfondimento con la chef Anna Maria Pellegrino
• Eventi e visite didattiche
Eventuali indicazioni sui materiali di studio: • Slide delle lezioni saranno disponibili sulla Piattaforma Moodle
• Testi consigliati, documenti distribuiti in aula
• Filmati
Testi di riferimento:
  • J.L. Flandrin-M.Montanari, Storia dell'alimentazione. Bari-Roma: Laterza, 1996. Cerca nel catalogo
  • AA.VV. (A.Capatti - A.De Bernardi- A.Varni, L’alimentazione - Storia d’Italia- Annali 13. Torino: Einaudi, 1998.
  • C. Fschler, L'onnivoro - Il piacere di mangiare nella storia e nella scienza. Milano: Mondadori, 1992.
  • J.Diamond, Armi, acciaio e malattie. Breve storia del mondo degli ultimi tredicimila anni. Torino: Einaudi, 2006. Cerca nel catalogo
  • P. Malanima, Uomini, risorse, tecniche nell’economia europea dal X al XIX secolo. Milano: Bruno Mondadori, 2003.

Didattica innovativa: Strategie di insegnamento e apprendimento previste
  • Lecturing
  • Case study
  • Mappe concettuali
  • Utilizzo di video disponibili online o realizzati
  • Files e pagine caricati online (pagine web, Moodle, ...)

Didattica innovativa: Software o applicazioni utilizzati
  • Moodle (files, quiz, workshop, ...)

Obiettivi Agenda 2030 per lo sviluppo sostenibile
Fame Zero Consumo e produzione responsabili Agire per il clima La vita sulla Terra