Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
Scuola di Ingegneria
INGEGNERIA MECCANICA
Insegnamento
SCIENZA DEI MATERIALI E METALLURGIA
IN01123529, A.A. 2019/20

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2018/19

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Corso di laurea in
INGEGNERIA MECCANICA
IN0506, ordinamento 2011/12, A.A. 2019/20
N0
porta questa
pagina con te
Curriculum INDUSTRIALE [002PD]
Crediti formativi 9.0
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese MATERIAL SCIENCE AND METALLURGY
Dipartimento di riferimento Dipartimento di Ingegneria Industriale (DII)
Obbligo di frequenza No
Lingua di erogazione ITALIANO
Sede PADOVA
Corso singolo È possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta È possibile utilizzare l'insegnamento come corso a libera scelta

Docenti
Responsabile IRENE CALLIARI ING-IND/21

Mutuazioni
Codice Insegnamento Responsabile Corso di studio
IN01123529 SCIENZA DEI MATERIALI E METALLURGIA IRENE CALLIARI IN0515

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
AFFINE/INTEGRATIVA Attività formative affini o integrative ING-IND/21 4.0
AFFINE/INTEGRATIVA Attività formative affini o integrative ING-IND/22 5.0

Organizzazione dell'insegnamento
Periodo di erogazione Primo semestre
Anno di corso II Anno
Modalità di erogazione frontale

Tipo ore Crediti Ore di
didattica
assistita
Ore Studio
Individuale
LEZIONE 9.0 72 153.0

Calendario
Inizio attività didattiche 30/09/2019
Fine attività didattiche 18/01/2020
Visualizza il calendario delle lezioni Lezioni 2019/20 Ord.2011

Syllabus
Prerequisiti: Conoscenza di base di chimica, fisica ed analisi matematica.
Conoscenze e abilita' da acquisire: si richiede allo studente l'acquisizione di nozioni utili per l'impiego dei materiali a livello industriale, la conoscenza delle loro caratteristiche chimico-fisiche e meccaniche e le loro possibili applicazioni tecnologiche.

'insegnamento si propone di fornire una conoscenza generale delle proprietà dello stato metallico, in confronto con quelle degli altri materiali di impiego ingegneristico. L'insegnamento, pertanto, prevede una trattazione dei diagrammi di stato delle leghe, dei trattamenti termici sia massivi che superficiali, dei metodi di indagine delle proprietà dei materiali metallici, un inquadramento razionale dei metalli e delle leghe di interesse industriale in base alle proprietà meccaniche e fisiche; viene fatto anche cenno ai principali processi di produzione dei vari materiali, con enfasi a quelli di acciaio e ghisa, visti nei riflessi sulle proprietà, sui costi di produzione e sul costo del ciclo di vita. verranno trattati anche i materiali ceramici di interesse industriale.
Modalita' di esame: l'esame si svolge in forma scritta ed orale (per eventuale miglioramento del voto ottenuto nella prova scritta), con prove intermedie, la cui valutazione è espressa sotto forma di giudizio.
La prova scritta prevede fino a 3 domande aperte e fino a 10 domanda a risposta multipla.
La prova intermedia rimane valida fino a tutta la sessione immediatem,ente successiva al semestre di erogazione del corso.
Lo studente e che non intende avvalersi della prove intermededie dovrà effettuare la prova scritta nelle date ufficiali, con al mssimo 3 doamnde aperte e 10 domande a risposta multipla.
Criteri di valutazione:
Contenuti: legami chimici e strutture cristalline : 4 ore
Difetti e meccanismi di deformazione nei metalli: 4 ore
Diffusione 2 ore
prove meccaniche. 4 ore
meccanismi di rafforzamento : 2 ore
I diagrammi di fase e diagramma Fe-C: 6 ore
Le trasformazioni di fase dell'austenite al raffreddamento e trattamenti termici . 8 ore
Gli acciai: 6 ore
Le ghise. 1 ora
I trattamenti superficiali. 4 ore
Fabbricazione delle leghe ferrose: 2 ore
leghe leggere (Al, Mg, Ti) 9 ore
superleghe . 2 ore
Le tecniche per lo studio della struttura dei metalli: 4 ore
Comportamento dei metalli a fatica, ad alta temperatura,corrosione: 4 ore.
Prove non distruttive : 4 ore
Ceramici e vetri:. 6 ore
Attivita' di apprendimento previste e metodologie di insegnamento: Lezioni frontali, seminari con esperti esterni
Eventuali indicazioni sui materiali di studio: Appunti di lezione su Moodle, e testi consigliati
Testi di riferimento:
  • W.F. Smith, J. Hashemi, Scienza e tecnologia dei materiali, 4 ed.. --: McGraw-Hill, --. Cerca nel catalogo
  • Silvia Barella, Andrea Grattaduria, Metallurgia e materiali non metallici. Bologna: Esculapio, 2017.

Didattica innovativa: Strategie di insegnamento e apprendimento previste
  • Case study
  • Utilizzo di video disponibili online o realizzati
  • Files e pagine caricati online (pagine web, Moodle, ...)

Obiettivi Agenda 2030 per lo sviluppo sostenibile
Istruzione di qualita' Energia pulita e accessibile Industria, innovazione e infrastrutture Consumo e produzione responsabili