Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
Scuola di Ingegneria
INGEGNERIA AEROSPAZIALE
Insegnamento
FONDAMENTI DI ANALISI MATEMATICA 2
IN01123530, A.A. 2019/20

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2018/19

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Corso di laurea in
INGEGNERIA AEROSPAZIALE (Ord. 2011)
IN0511, ordinamento 2011/12, A.A. 2019/20
N0
porta questa
pagina con te
Crediti formativi 9.0
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese ADVANCED MATHEMATICS FOR ENGINEERS
Sito della struttura didattica http://ias.dii.unipd.it/
Dipartimento di riferimento Dipartimento di Ingegneria Industriale (DII)
Obbligo di frequenza No
Lingua di erogazione ITALIANO
Sede PADOVA
Corso singolo È possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta È possibile utilizzare l'insegnamento come corso a libera scelta

Docenti
Responsabile MARTINO BARDI MAT/05

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
BASE Matematica, informatica e statistica MAT/05 9.0

Organizzazione dell'insegnamento
Periodo di erogazione Primo semestre
Anno di corso II Anno
Modalità di erogazione frontale

Tipo ore Crediti Ore di
didattica
assistita
Ore Studio
Individuale
LEZIONE 9.0 72 153.0

Calendario
Inizio attività didattiche 30/09/2019
Fine attività didattiche 18/01/2020
Visualizza il calendario delle lezioni Lezioni 2019/20 Ord.2019

Commissioni d'esame
Commissione Dal Al Membri
17 A.A. 2019/20 01/10/2019 30/11/2020 BARDI MARTINO (Presidente)
MOTTA MONICA (Membro Effettivo)
ANCONA FABIO (Supplente)
SORAVIA PIERPAOLO (Supplente)
16 A.A. 2018/19 01/10/2018 30/11/2019 ANCONA FABIO (Presidente)
MARSON ANDREA (Membro Effettivo)
COLOMBO GIOVANNI (Supplente)

Syllabus
Prerequisiti: I corsi di Analisi Matematica 1 ed Algebra ed Elementi di Geometria.
Conoscenze e abilita' da acquisire: Acquisire abilita` con le tecniche di calcolo e integrazione per funzioni in piu` variabili reali e le loro applicazioni.
Modalita' di esame: Prova scritta ed eventuale orale.
Criteri di valutazione: La valutazione della preparazione dello studente si basera' sulla comprensione e padronanza dei concetti e dei risultati proposti a lezione.
Contenuti: Curve. Calcolo differenziale ed integrale per funzioni di piu` variabili reali. Massimi e minimi vincolati. Integrazione su superifici, teorema della divergenza. Equazioni differenziali ordinarie.
Attivita' di apprendimento previste e metodologie di insegnamento: Il corso prevede lo svolgimento di lezioni frontali di carattere teorico (in cui vengono presentati i concetti fondamentali del calcolo differenziale e integrale per funzioni reali di piu` variabili reali), affiancate da esercitazioni (sempre in lezioni frontali) che hanno lo scopo di aiutare lo studente ad acquisire familiarità e padronanza con gli strumenti e metodi matematici introdotti durante le lezioni.
Eventuali indicazioni sui materiali di studio: Le lezioni sono tenute su tablet e i file delle lezioni sono messi a disposizione degli studenti alla fine di ogni settimana.
Testi di riferimento:
  • R.A. Adamas e C. Essex, Calcolo Differenziale 2, Funzioni di piu' variabili. Rozzano (MI): CEA, 2014. Cerca nel catalogo
  • M. Bramanti, Esercitazioni di Analisi Matematica 2. Bologna: Progetto Leonardo - Esculapio, 2012. Cerca nel catalogo
  • M. Bramanti, C.D. Pagani, S. Salsa, Analisi matematica 2. Bologna: Zanichelli, 2009. Cerca nel catalogo
  • M. Bertsch, R. Dal Passo, L. Giacomelli, Analisi matematica. Milano: McGraw-Hill, 2011. Cerca nel catalogo

Didattica innovativa: Strategie di insegnamento e apprendimento previste
  • Lecturing
  • Problem based learning

Didattica innovativa: Software o applicazioni utilizzati
  • One Note (inchiostro digitale)

Obiettivi Agenda 2030 per lo sviluppo sostenibile
Istruzione di qualita' Uguaglianza di genere