Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
Scuola di Medicina e Chirurgia
SCIENZE FARMACEUTICHE APPLICATE
Insegnamento
BIOCHIMICA
FAM1027417, A.A. 2018/19

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2018/19

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Corso di laurea in
SCIENZE FARMACEUTICHE APPLICATE
FA0243, ordinamento 2008/09, A.A. 2018/19
N0
porta questa
pagina con te
Crediti formativi 6.0
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese BIOCHEMISTRY
Dipartimento di riferimento Dipartimento di Scienze del Farmaco (DSF)
Obbligo di frequenza No
Lingua di erogazione ITALIANO
Sede PADOVA
Corso singolo È possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta Insegnamento riservato SOLO agli iscritti al corso di SCIENZE FARMACEUTICHE APPLICATE

Docenti
Responsabile MARCELLA CANTON BIO/10

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
BASE Discipline Biologiche e Morfologiche BIO/10 6.0

Organizzazione dell'insegnamento
Periodo di erogazione Secondo semestre
Anno di corso I Anno
Modalità di erogazione frontale

Tipo ore Crediti Ore di
didattica
assistita
Ore Studio
Individuale
LEZIONE 6.0 48 102.0

Calendario
Inizio attività didattiche 25/02/2019
Fine attività didattiche 14/06/2019
Visualizza il calendario delle lezioni Lezioni 2019/20 Ord.2008

Commissioni d'esame
Commissione Dal Al Membri
6 Commisisone a.a. 2018/2019 01/12/2018 30/09/2019 CANTON MARCELLA (Presidente)
LOPREIATO RAFFAELE (Membro Effettivo)
POLVERINO DE LAURETO PATRIZIA (Membro Effettivo)

Syllabus
Prerequisiti: Il corso prevede dei prerequisiti o requisiti minimi di base per poter seguire con profitto le lezioni e affrontare l’esame finale. Lo studente che frequenta il corso di Biochimica dovrà conoscere la Chimica Generale e Inorganica e la Chimica Organica, avere una buona base di conoscenze di fisica, matematica e biologia della cellula.
Conoscenze e abilita' da acquisire: Il corso si propone di introdurre i concetti basilari della biochimica, in particolare per quanto riguarda le conoscenze elementari della struttura e delle funzioni dei costituenti chimici della cellula e dell'attività enzimatica.
Le abilità da conseguire sono:
- possedere il concetto di molecola chimica, e saper distinguere le varie categorie (acidi, basi,sali, glucidi, lipidi, protidi, nucleotidi) in base alle loro caratteristiche strutturali;
- saper distinguere le funzioni principali delle molecole di interesse biologico e possedere un quadro generale di come e perché sono demolite e/o sostituite da molecole neosintetizzate o di provenienza alimentare.
Modalita' di esame: L'esame consiste in una prova orale sull'intero programma.
Per agevolare gli studenti, viene proposta una prova scritta su metà del programma dopo la seconda metà del corso (fine maggio). La prova non è obbligatoria e ha validità pari a 9 mesi. Tale prova sarà costituita da otto domane aperte e avrà durata di due ore.
Gli studenti che superano questa prova possono sostenere la prova orale sulla seconda metà del programma.
Criteri di valutazione: La valutazione della preparazione dello studente si baserà sulla conoscenza degli argomenti svolti a lezione, in particolare a) la caratterizzazione delle strutture molecolari dei componenti della cellula (proteine, lipidi, carboidrati, acidi nucleici), b) le basi molecolari dei meccanismi biochimici che regolano le attività metaboliche cellulari.
Sarà essenziale ottenere un quadro generale di come e perché le molecole vengono demolite o neosintetizzate, in relazione alla regolazione ormonale.
Contenuti: Amminoacidi e Proteine: Struttura e proprietà chimiche. Relazione struttura-funzione nelle proteine: emoglobina e mioglobina. Glucidi. Principali monosaccaridi e polisaccaridi. Lipidi. Definizione e classificazione. Acidi grassi saturi ed insaturi. Trigliceridi, fosfolipidi, glicolipidi. Colesterolo e sali biliari. Membrane biologiche. Struttura. Trasporto attivo e passivo. Canali ionici. ATPasi. Enzimi. Natura chimica e funzione. Enzimi come ausili diagnostici (es. transaminasi). Gli isoenzimi. Cinetica delle reazioni enzimatiche, Km e Vmax. Tipi di inibizione enzimatica. Enzimi allosterici. Regolazione dell'attività degli enzimi.
Biosegnalazione. I recettori associati a proteine G. AMPc e PKA. La via del’inositolo trifosfato (IP3). Recettori enzimatici. Struttura dell’insulina. Recettori intracellulari per ormoni lipofili.
Replicazione del DNA. Danneggiamento del DNA indotto da UV o dovuto ad alterazione spontanea delle basi. Meccanismi di riparazione del DNA. Trascrizione del DNA e controllo dell’espressione genica. La trascrittasi inversa. Meccanismo d’azione degli ormoni steroidei. Tipi di RNA. Attivazione degli amminoacidi nella sintesi proteica. Il codice genetico e la sintesi proteica.
Bioenergetica. Fosforilazione ossidativa. I componenti della catena respiratoria e la FoF1 ATPasi. Metabolismo dei glucidi. Glicolisi, glicogenolisi, glicogenosintesi, gluconeogenesi. Via dei pentoso fosfati. Ciclo di Krebs. Metabolismo dei lipidi. Attivazione ed ossidazione degli acidi grassi. Chetogenesi, liponeogenesi, sintesi dei trigliceridi, metabolismo del colesterolo. Metabolismo degli aminoacidi. Deaminazione, transaminazione e decarbossilazione. Destino dell'ammoniaca e ciclo dell'urea. Sintesi e recupero dei nucleotidi purinici e pirimidinici. Catabolismo dei nucleotidi e formazione a. urico. Regolazione ormonale del metabolismo (insulina, glucagone, adrenalina).
Vitamina D, Vitamina A e meccanismo d'azione della rodopsina nella visione. Vitamine idrosolubili e coenzimi derivati dalle vitamine idrosolubili: Vitamina C, difosfotiamina, FMN, FAD, NAD, NADP, biotina, piridossal fosfato, coenzima A.
Attivita' di apprendimento previste e metodologie di insegnamento: Lezioni forntali con ausilio di proiezione di diapositive e di animazioni scaricabili da internet.
Eventuali indicazioni sui materiali di studio: Materiale relativo agli argomenti svolti a lezione e materiale supplementare per approfondimenti viene fornito all'indirizzo di posta elettronica corsosfa2014@gmail.com, accessibile da tutti gli studenti con password fornita a lezione.
Testi di riferimento:
  • Lehninger, Nelson, Cox, Introduzione alla Biochimica. Bologna: Zanichelli, --. Cerca nel catalogo
  • Campbell, Farrell, Biochimica. Napoli: Edises, --. Cerca nel catalogo

Didattica innovativa: Strategie di insegnamento e apprendimento previste
  • Story telling
  • Active quiz per verifiche concettuali e discussioni in classe
  • Utilizzo di video disponibili online o realizzati
  • Files e pagine caricati online (pagine web, Moodle, ...)

Obiettivi Agenda 2030 per lo sviluppo sostenibile
Salute e Benessere