Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
Scuola di Medicina e Chirurgia
INFERMIERISTICA (ABILITANTE ALLA PROFESSIONE SANITARIA DI INFERMIERE)
Insegnamento
PREVENZIONE E SICUREZZA
MEP4065498, A.A. 2018/19

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2018/19

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Corso di laurea in
INFERMIERISTICA (ABILITANTE ALLA PROFESSIONE SANITARIA DI INFERMIERE)
ME1844, ordinamento 2014/15, A.A. 2018/19
N0
porta questa
pagina con te
Curriculum GENERICO - SEDE di PADOVA [999PD]
Crediti formativi 4.0
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese HEALTH PROMOTION AND SAFETY
Sito della struttura didattica https://www.medicinachirurgia.unipd.it/l-infermieristica/info
Dipartimento di riferimento Dipartimento di Medicina (DIMED)
Obbligo di frequenza
Lingua di erogazione ITALIANO
Sede PADOVA
Corso singolo NON è possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta Insegnamento riservato SOLO agli iscritti al corso di INFERMIERISTICA (ABILITANTE ALLA PROFESSIONE SANITARIA DI INFERMIERE)

Docenti
Responsabile ALESSANDRA BUJA MED/42
Altri docenti MARIA LUISA SCAPELLATO MED/44
MIRKO VETTORE 000000000000

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
BASE Scienze propedeutiche MED/42 2.0
CARATTERIZZANTE Prevenzione servizi sanitari e radioprotezione MED/36 1.0
CARATTERIZZANTE Prevenzione servizi sanitari e radioprotezione MED/44 1.0

Organizzazione dell'insegnamento
Periodo di erogazione Primo semestre
Anno di corso I Anno
Modalità di erogazione frontale

Tipo ore Crediti Ore di
didattica
assistita
Ore Studio
Individuale
LEZIONE 4.0 40 60.0

Calendario
Inizio attività didattiche 01/10/2018
Fine attività didattiche 18/01/2019
Visualizza il calendario delle lezioni Lezioni 2019/20 Ord.2014

Commissioni d'esame
Commissione Dal Al Membri
43 Commissione d’esame AA 18/19 Sede di Padova 01/10/2018 30/04/2020 BUJA ALESSANDRA (Presidente)
SCAPELLATO MARIA LUISA (Membro Effettivo)
VETTORE MIRKO (Membro Effettivo)
36 Commissione d'esame - sede di CONEGLIANO - AA 2017/2018 01/10/2017 30/04/2019 GRASSO ADRIANA (Presidente)
BORTOLETTO MARTINA (Membro Effettivo)
PIUZZI MARCO (Membro Effettivo)
35 Commissione d'esame - sede di MESTRE - AA 2017/2018 01/10/2017 30/04/2019 D'ALPAOS SIMONETTA (Presidente)
BALLARIN MARIA NICOLETTA (Membro Effettivo)
31 Commissione d'esame - sede di PADOVA - AA 2017/2018 01/10/2017 30/04/2019 BALDO VINCENZO (Presidente)
SCAPELLATO MARIA LUISA (Membro Effettivo)
VETTORE MIRKO (Membro Effettivo)

Syllabus
Prerequisiti:
Conoscenze e abilita' da acquisire: Al termine del corso lo studente dimostrerà conoscenze e capacità di comprensione dei determinanti di salute, dei fattori di rischio, delle strategie di prevenzione sia individuali che collettive e degli interventi volti a promuovere la sicurezza degli operatori sanitari e degli utenti.
Modalita' di esame: Gli esami di profitto possono consistere in: prova orale o test con domande a risposta libera o a scelta multipla o prova di laboratorio o esercitazione al computer.
Criteri di valutazione: I criteri di valutazione del livello minimo accettabile verranno indicati dal docente nel contratto formativo.
Contenuti: Definizione descrizione dei compiti di Sanità Pubblica: attività di tutela della salute, la prevenzione, la promozione della salute.
Definizione di salute, i determinanti della salute. Dinamica salute – malattia. Definizione di causalità: agenti eziologici e fattori di rischio.
Igiene ed epidemiologia delle malattie infettive: Eziologia delle malattie infettive. Sorgenti e serbatoi. Modalità di diffusione e trasmissione delle malattie.
Misure di prevenzione delle malattie infettive:
•scoperta ed inattivazione delle sorgenti e dei serbatoi d’infezione: obbligo di notifica, inchiesta epidemiologica, isolamento, contumacia, sorveglianza sanitaria, disinfezione, sterilizzazione, disinfestazione, eradicazione dei serbatoi naturali, scoperta ed inattivazione dei portatori
•interruzione delle catene di trasmissione: bonifica dell’ambiente, modificazione dei comportamenti.
•aumento delle resistenze alle infezioni: difesa delle resistenze aspecifiche, immunoprofilassi passiva, immunoprofilassi attiva (le Vaccinazioni), chemioprofilassi primaria.
Epidemiologia e prevenzione delle infezioni: prevenibili con vaccinazione, a trasmissione aerea, a trasmissione fecale-orale, a trasmissione sessuale e/o parenterale, trasmesse da vettori.
Infezioni correlate all’assistenza e misure preventive.
Attivita' di apprendimento previste e metodologie di insegnamento: Lezioni frontali, laboratori e esercitazioni in aula, se indicati dal docente.
Eventuali indicazioni sui materiali di studio: La bibliografia di riferimento verrà indicata dal docente nel contratto formativo.
Indicazioni sui materiali di studio verranno fornite dal docente nel contratto formativo.
Testi di riferimento:

Didattica innovativa: Strategie di insegnamento e apprendimento previste
  • Case study
  • Questioning
  • Active quiz per verifiche concettuali e discussioni in classe

Obiettivi Agenda 2030 per lo sviluppo sostenibile
Salute e Benessere Acqua pulita e igiene