Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
Scuola di Medicina e Chirurgia
FISIOTERAPIA (ABILITANTE ALLA PROFESSIONE SANITARIA DI FISIOTERAPISTA)
Insegnamento
PRASSI TERAPEUTICA PROFESSIONALE IN RIABILITAZIONE ORTOPEDICA
MEP3053144, A.A. 2019/20

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2018/19

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Corso di laurea in
FISIOTERAPIA (ABILITANTE ALLA PROFESSIONE SANITARIA DI FISIOTERAPISTA)
ME1848, ordinamento 2011/12, A.A. 2019/20
N0
porta questa
pagina con te
Curriculum GENERICO - SEDE di PADOVA [999PD]
Crediti formativi 6.0
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese THERAPEUTIC PRACTICE: PROFESSIONAL ORTHOPEDIC REHABILITATION
Dipartimento di riferimento Dipartimento di Neuroscienze (DNS)
Obbligo di frequenza
Lingua di erogazione ITALIANO
Sede PADOVA
Corso singolo NON è possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta Insegnamento riservato SOLO agli iscritti al corso di FISIOTERAPIA (ABILITANTE ALLA PROFESSIONE SANITARIA DI FISIOTERAPISTA)

Docenti
Nessun docente assegnato all'insegnamento

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
CARATTERIZZANTE Scienze della fisioterapia MED/48 6.0

Organizzazione dell'insegnamento
Periodo di erogazione Secondo semestre
Anno di corso II Anno
Modalità di erogazione frontale

Tipo ore Crediti Ore di
didattica
assistita
Ore Studio
Individuale
LEZIONE 6.0 60 90.0

Calendario
Inizio attività didattiche 02/03/2020
Fine attività didattiche 12/06/2020
Visualizza il calendario delle lezioni Lezioni 2019/20 Ord.2011

Syllabus
Prerequisiti: Biomeccanica e patomeccanica del rachide e degli arti. Elementi di fisiopatologia dei tessuti e di riparazione tissutale. Tecniche chirurgiche nelle protesi e nelle ricostruzioni tendinee.
Metodologia della ricerca quantitativa.
Conoscenze e abilita' da acquisire: Valutare in un paziente simulato: segni, sintomi, dolore, instabilità, sensibilità, rigidità, ampiezza di movimento, sensazioni di fine corsa e ipotrofia.
Riconoscere le red flags nelle patologie ortopediche più comuni.
Cervicalgia: capacità di differenziare i limiti nella mobilità, di realizzare un pompage, un massaggio trasverso profondo. Valutare le vertigini nel colpo di frusta secondo tests e questionario delle disabilità. Ipotizzare un piano di trattamento nella vertigine periferica in colpo di frusta.
Lombalgia:
somministrare tests per la rilevazione differenziale della lombalgia
applicare alcune tecniche di terapia manuale nella lombalgia
formulare una proposta di rieducazione vertebrale di gruppo, in italiano e in inglese.
Conoscere le caratteristiche psicometriche di alcune scale di misura; descrivere riproducibilità, responsività, minima differenza clinicamente significativa, cut off e fattibilità di alcune scale di valutazione validate (RMDQ, ODI-I, VAS, NRS, DHI-I,DASH).
Riconoscere nell’imaging radiologico mezzi di sintesi, presenza e tipologia di protesi di spalla, anca, ginocchio, conformazioni ossee normali e patologiche.
Formulare e proporre al paziente simulato un esercizio appropriato al problema di potenziamento o di perdita di motilità o di disturbo nella coordinazione.
Modalita' di esame: Esame scritto e/o orale
Criteri di valutazione: La valutazione certificativa avviene con pesatura del valore delle domande per il test e con definizione della adeguatezza della prova rispetto alla performance prevista per la prova pratica.
Criterio di sufficienza è dato dall'aver superato entrambe le prove e in entrambe le articolazioni della docenza.
Contenuti: Metodologia della terapia manuale e le principali scuole nel tempo
Valutazione del paziente in ottica biopsicosociale
Valutazione del dolore in fisioterapia e la prospettiva delle neurosciences.
Imaging radiografico descrittivo.
Proprietà psicometriche di alcune scale di valutazione in ambito ortopedico: esempi e discussione.
Le lesioni muscolari e il protocollo PRICE e POLICE.
La riabilitazione postoperatoria nelle ricostruzioni del ligamento: LCA.
La riabilitazione post protesi: generalità.
L’idrokinesiterapia tra serie di metodi e approccio orientato al problema nell’ambito delle patologie ortopediche.
Modalità valutazione e mobilizzazione del rachide cervicale e dorsale e di valutazione delle vertigini
Programmazione di un esercizio in relazione al problema
Esercizio su paziente simulato, con modifiche legate a fase clinica e capacità del paziente.
Laboratorio di lettura di articoli scientifici per approfondimento di esercizi e modalità applicative secondo EBPh Practice
Test per le più importanti sindromi lombari
terapia manuale per la riduzione del dolore, aumento dell'articolarità e ripristino del gesto funzionale in alcuni distretti corporei
Attivita' di apprendimento previste e metodologie di insegnamento: Lezioni ad alta interattività
Laboratorio di attività pratiche
Visione di video
Lettura di articoli scientifici
Eventuali indicazioni sui materiali di studio: Visione di brevi video
Appunti dalle lezioni.
Articoli scientifici in free full text. Le indicazioni verranno fornite a lezione.
Testi di riferimento: