Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
Scuola di Medicina e Chirurgia
ORTOTTICA ED ASSISTENZA OFTALMOLOGICA (ABILITANTE ALLA PROFESSIONE SANITARIA DI ORTOTTISTA ED ASSISTENTE DI OFTALMOLOGIA)
Insegnamento
STATISTICA E FISICA
MEN1036242, A.A. 2018/19

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2018/19

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Corso di laurea in
ORTOTTICA ED ASSISTENZA OFTALMOLOGICA (ABILITANTE ALLA PROFESSIONE SANITARIA DI ORTOTTISTA ED ASSISTENTE DI OFTALMOLOGIA)
ME1850, ordinamento 2011/12, A.A. 2018/19
N0
porta questa
pagina con te
Crediti formativi 8.0
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese STATISTICS AND PHYSICAL
Dipartimento di riferimento Dipartimento di Neuroscienze (DNS)
Obbligo di frequenza
Lingua di erogazione ITALIANO
Sede PADOVA
Corso singolo NON è possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta Insegnamento riservato SOLO agli iscritti al corso di ORTOTTICA ED ASSISTENZA OFTALMOLOGICA (ABILITANTE ALLA PROFESSIONE SANITARIA DI ORTOTTISTA ED ASSISTENTE DI OFTALMOLOGIA)

Docenti
Responsabile CRISTINA CANOVA MED/01
Altri docenti Emanuela Formaggio ING-INF/06
PAOLO ROSSI

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
BASE Scienze propedeutiche FIS/07 2.0
BASE Scienze propedeutiche MED/01 4.0
CARATTERIZZANTE Scienze interdisciplinari ING-INF/06 2.0

Organizzazione dell'insegnamento
Periodo di erogazione Primo semestre
Anno di corso I Anno
Modalità di erogazione frontale

Tipo ore Crediti Ore di
didattica
assistita
Ore Studio
Individuale
LEZIONE 8.0 80 120.0

Calendario
Inizio attività didattiche 01/10/2018
Fine attività didattiche 18/01/2019
Visualizza il calendario delle lezioni Lezioni 2018/19 Ord.2011

Commissioni d'esame
Commissione Dal Al Membri
5 STATISTICA E FISICA 01/10/2018 30/09/2019 CANOVA CRISTINA (Presidente)
ROSSI PAOLO (Membro Effettivo)

Syllabus
Prerequisiti: Conoscenza di base di algebra e calcolo normalmente forniti nel curriculum secondario superiore. Precedenti nozioni di biologia di base (Le molecole fondamentali della biologia, nozioni sulla struttura della cellula, ciclo cellulare ecc).

INFORMATICA MEDICA E BIOINGEGNERIA Prof.ssa Formaggio Emanuela CFU 2
Conoscenze di informatica di base

FISICA (Prof. Paolo Rossi - 2 CFU)
Conoscenze acquisite nelle scuole secondarie superiori
Conoscenze e abilita' da acquisire: Lo studente acquisirà conoscenze delle materie di base. In particolare lo studente: apprenderà le metodologie descrittive ed inferenziali della statistica medica, i concetti e gli utilizzi fondamentali della informatica e della genetica, con particolare riferimento alle discipline della dietistica e della nutrizione umana.

INFORMATICA MEDICA E BIOINGEGNERIA Prof.ssa Formaggio Emanuela CFU 2
Il corso tratta alcuni dei problemi di natura informatica che lo studente potrebbe affrontare nell’ambito sanitario. L’obiettivo del corso è di acquisire delle nozioni sull’utilizzo di strumenti informatici alla base dei sistemi informativi sanitari.

FISICA (Prof. Paolo Rossi - 2 CFU)
Conoscenza della Fisica di Base con particolare attenzione alle Applicazioni mediche.
Modalita' di esame: Sono previste tre prove parziali, una di stastica medica, una di genetica ed una di informatica. Ove possibile, sarà privilegiata la modalità di esame scritta.

INFORMATICA MEDICA E BIOINGEGNERIA Prof.ssa Formaggio Emanuela CFU 2
Prova scritta con domande a risposta multipla e qualche domanda a risposta aperta.

FISICA (Prof. Paolo Rossi - 2 CFU)
esame scritto con domande a risposta aperta e possibile integrazione orale.
Criteri di valutazione: La valutazione della preparazione dello studente si basa sulla verifica delle conoscenze acquisite, sulla modalità con cui tali conoscenze vengono espresse e sulla capacità di utilizzarle per affrontare situazioni specifiche.

INFORMATICA MEDICA E BIOINGEGNERIA Prof.ssa Formaggio Emanuela CFU 2
La prova scritta valuta il livello di comprensione e la capacità di rielaborare i concetti, la chiarezza espositiva e la capacità di sintesi.

FISICA (Prof. Paolo Rossi - 2 CFU)
Si richiede un punteggio di almeno 18/30
Contenuti: I test di ipotesi, Studi prospettici e retrospettivi. Studio di coorte e caso-controllo, Costruzione di un test di ipotesi. La statistica test, Definizione, regioni critiche, ipotesi nulla e alternativa, Test a una e a due code, Il p-value, Test per particolari distribuzioni, Test per media (varianza nota e non nota), test sulla varianza, su una proporzione, su un tasso, Potenza del test, Disegno di uno studio, Ampiezza campionaria, potenza osservata del test, Test di ipotesi e intervalli di confidenza, Disegno longitudinale e trasversale, Test t appaiato, test t per confronto di campioni indipendenti, ANOVA (test F), Confronto di proporzioni. Confronto lineare, Tabelle di contingenza 2x2, test Chi-quadro, Misure di effetto Il risk-ratio, l'odds-ratio, intervallo di confidenza, Il test Kappa Il modello di regressione, Definizione di modello, La regressione lineare semplice, Stima, test di ipotesi sui coefficienti, relazione con ANOVA, Valutazione critica del modello Analisi dei residui, R-quadro, Uso previsivo di un modello di regressione Conoscenze di informatica di base, analoghe a quelle richieste per il patentino ECDL base. Acquisizione di competenza nell'utilizzo del PC, dei pacchetti di Office Automation (compreso elaboratori di testo e fogli di calcolo elettronici). Acquisizione delle nozioni di sicurezza informatica e utilizzo degli strumenti atti a implementarle per uso personale e lavorativo. Principi di base di cartella clinica elettronica, telemedicina e digital divide. • Basi biologiche dell’eredità: Dna RNA e proteine; meccanismi della replicazione trascrizione e traduzione
• Struttura e funzione di geni e cromosomi.
• Basi cromosomiche dell’eredità:
• L’eredità Mendeliana:
• Eredità mitocondriale.
• Analisi della trasmissione dei caratteri ereditari:
• Genetica e patologia molecolare:
• Genetica ed epigenetica:
• Il concetto di interazione gene-ambiente, alcuni esempi di malattie multifattoriali.
• I test genetici:

INFORMATICA MEDICA E BIOINGEGNERIA Prof.ssa Formaggio Emanuela CFU 2
Introduzione all’informatica medica
Organizzazione sanitaria
Sistemi informativi sanitari
Cartella Clinica Elettronica
Telemedicina
Gestione dati e sicurezza dell’informazione
Fondamenti di basi di dati

FISICA (Prof. Paolo Rossi - 2 CFU)
Richiami di Cinematica, Statica e Dinamica. Accelerazioni tangenziale e centripeta. Le forze in natura: gravitazionali, elettriche, elastiche, di pressione, di attrito. I tre principi della dinamica. Lavoro ed energia cinetica. Forze conservative ed energia potenziale.
Fluidi. Leggi Stevino e Archimede. Barometri e manometri. Portata e legge di continuità. Fluidi ideali, leggi di Bernoulli e Venturi. Fluidi reali, legge di Poiseuille, resistenza dei condotti. Tensione superficiale, leggi di Laplace e Jurin, capillarità. Applicazioni mediche: sfigmomanometro, sedimentazione, fisica della circolazione del sangue, stenosi ed aneurisma. Pressione oculare.
Fenomeni ondulatori. Onde progressive, periodiche e sinusoidali. Onde longitudinali, trasversali e polarizzate. Onde meccaniche. Il suono. Intensità e livello d’intensità (decibel) sonori. l'orecchio e la psicofisica dell'udito. Onde elettromagnetiche e relativo spettro. La luce.
Cenni di Fisica atomica e nucleare. Raggi X in diagnostica. Radioattività. Dosimetria. Effetti delle radiazioni sull’occhio.
Attivita' di apprendimento previste e metodologie di insegnamento: Lezione frontale con diapositive ed interazione con gli studenti su argomenti trattati.

INFORMATICA MEDICA E BIOINGEGNERIA Prof.ssa Formaggio Emanuela CFU 2
Lezioni frontali. Verranno illustrati e discussi casi di studio concreti riscontrabili in ambito sanitario.

FISICA (Prof. Paolo Rossi - 2 CFU)
Lezioni frontali e esercitazioni numeriche in classe
Eventuali indicazioni sui materiali di studio: Diapositive, materiale didattico distribuito ed indicato a lezione.
Per eventuale consultazione si consiglia:
Robert L. Nussbaum et al.: Thompson & Thompson Genetics in Medicine; WB Saunders

INFORMATICA MEDICA E BIOINGEGNERIA Prof.ssa Formaggio Emanuela CFU 2
Diapositive proiettate a lezione. Altro materiale di studio per eventuali approfondimenti viene suggerito a lezione.

FISICA (Prof. Paolo Rossi - 2 CFU)
D.M.Burns, S.G.G. Mac Donald: Fisica per studenti di Biologia e Medicina; Zanichelli, Bologna.
Testi di riferimento:
  • Neri, Genuardi, Genetica Umana e Medica. --: Elsevier, --. Cerca nel catalogo
  • Dallapiccola-Novelli, Genetica Medica essenziale. --: Il Minotauro, --. Cerca nel catalogo
  • Lawrence Snyder, Pearson, Addison-Wesley, Fluency: Conoscere e usare l’informatica,. --: --, --. Cerca nel catalogo
  • B. Rosner, Fundamentals of Biostatistics. --: Duxbury Press, 1995. Cerca nel catalogo
  • S. Selvin, Practical Biostatistical methods. --: Duxbury Press, 1995.

Didattica innovativa: Strategie di insegnamento e apprendimento previste
  • Lecturing
  • Questioning