Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
Scuola di Medicina e Chirurgia
TERAPIA DELLA NEURO E PSICOMOTRICITÀ DELL'ETÀ EVOLUTIVA (ABILITANTE ALLA PROFESSIONE SANITARIA DI TERAPISTA DELLA NEURO E PSICOMOTRICITÀ DELL'ETÀ EVOLUTIVA)
Insegnamento
STATISTICA MEDICA E FISICA
MEP5070297, A.A. 2018/19

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2018/19

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Corso di laurea in
TERAPIA DELLA NEURO E PSICOMOTRICITÀ DELL'ETÀ EVOLUTIVA (ABILITANTE ALLA PROFESSIONE SANITARIA DI TERAPISTA DELLA NEURO E PSICOMOTRICITÀ DELL'ETÀ EVOLUTIVA)
ME1851, ordinamento 2011/12, A.A. 2018/19
N0
porta questa
pagina con te
Crediti formativi 5.0
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese MEDICAL STATISTICS AND PHYSICS
Dipartimento di riferimento Dipartimento di Salute della Donna e del Bambino (DSB)
Obbligo di frequenza
Lingua di erogazione ITALIANO
Sede PADOVA
Corso singolo NON è possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta Insegnamento riservato SOLO agli iscritti al corso di TERAPIA DELLA NEURO E PSICOMOTRICITÀ DELL'ETÀ EVOLUTIVA (ABILITANTE ALLA PROFESSIONE SANITARIA DI TERAPISTA DELLA NEURO E PSICOMOTRICITÀ DELL'ETÀ EVOLUTIVA)

Docenti
Responsabile ILEANA BALDI MED/01
Altri docenti ALBERTO RUZZON 000000000000

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
BASE Scienze propedeutiche MED/01 3.0
CARATTERIZZANTE Scienze interdisciplinari FIS/07 2.0

Organizzazione dell'insegnamento
Periodo di erogazione Primo trimestre
Anno di corso I Anno
Modalità di erogazione frontale

Tipo ore Crediti Ore di
didattica
assistita
Ore Studio
Individuale
LEZIONE 5.0 50 75.0

Calendario
Inizio attività didattiche 01/10/2018
Fine attività didattiche 07/12/2018
Visualizza il calendario delle lezioni Lezioni 2019/20 Ord.2011

Commissioni d'esame
Nessuna commissione d'esame definita

Syllabus
Prerequisiti: Fisica applicata: sono necessarie conoscenze di matematica del livello garantito dalle scuole superiori, sono utili in particolare conoscenze di calcolo algebrico, trigonometria, calcolo di derivate e trigonometria.
Conoscenze e abilita' da acquisire: Fisica applicata: al superamento dell'esame lo studente saprà le principali leggi della dinamica, della fluidodinamica e della termodinamica utili alla comprensione dei fenomeni fisiologici e meccanici dell'organismo umano. Saprà inoltre schematizzare e analizzare un sistema reale semplice tramite le leggi fisiche apprese.

Statistica medica: Saper applicare e interpretare metodi statistici di base. Interpretare risultati quantitativi nella letteratura biomedica.
Modalita' di esame: Fisica applicata: l'esame è scritto con problemi, solitamente due, e quesiti di tipo teorico, tre a risposta aperta e quattro a risposta chiusa. Qualora emergesse la necessità si può integrare l'esame scritto con una integrazione orale.

Statistica medica: esame scritto con domande scelte a multipla e domande aperte.
Criteri di valutazione: Fisica applicata: l'esame viene valutato soppesando la correttezza e la completezza delle risposte date oltre al ragionamento compiuto, nel caso dei problemi.

Statistica medica: Coerenti con gli obiettivi di apprendimento enunciati e con il programma.
Contenuti: Fisica applicata: le grandezze fisiche, le principali leggi del moto, le forze, il momento angolare, il momento delle forze, le leve e il centro di massa. Inoltre si definiranno l'energia, la temperatura, il calore, lo scambio termico.
Infine si affronteranno le leggi principali della fluidodinamica.
Questi concetti fisici saranno costantemente collegati agli aspetti salienti della fisiologia.

Statistica medica: Statistica descrittiva: tipi di variabili, distribuzioni di frequenza, tabelle di contingenza. Misure di tendenza centrale e di dispersione. Campioni e popolazioni.
Statistica inferenziale: teorema del limite centrale, intervalli di confidenza.
Attivita' di apprendimento previste e metodologie di insegnamento: Fisica applicata: sono previste 20 ore di lezione frontale durante le quali si utilizzeranno delle presentazioni elettroniche e la lavagna.

Statistica medica: lezioni frontali.
Eventuali indicazioni sui materiali di studio: Fisica applicata: le presentazioni elettroniche usate durante le lezioni sono adeguate allo studio della materia.

Statistica medica: slides, materiale distribuito durante il corso e riferimenti bibliografici.
Testi di riferimento:
  • Bland, Martin, Statistica medica. Milano: Apogeo, 2009. Cerca nel catalogo

Obiettivi Agenda 2030 per lo sviluppo sostenibile
Istruzione di qualita'