Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
Scuola di Medicina e Chirurgia
DIETISTICA (ABILITANTE ALLA PROFESSIONE SANITARIA DI DIETISTA)
Insegnamento
ANATOMIA, BIOLOGIA E FISIOLOGIA
MEN1033424, A.A. 2018/19

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2018/19

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Corso di laurea in
DIETISTICA (ABILITANTE ALLA PROFESSIONE SANITARIA DI DIETISTA)
ME1853, ordinamento 2011/12, A.A. 2018/19
N0
porta questa
pagina con te
Crediti formativi 8.0
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese ANATOMY, BIOLOGY AND PHYSIOLOGY
Dipartimento di riferimento Dipartimento di Medicina (DIMED)
Sito E-Learning https://elearning.unipd.it/dimed/course/view.php?idnumber=2018-ME1853-000ZZ-2018-MEN1033424-N0
Obbligo di frequenza
Lingua di erogazione ITALIANO
Sede PADOVA
Corso singolo NON è possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta Insegnamento riservato SOLO agli iscritti al corso di DIETISTICA (ABILITANTE ALLA PROFESSIONE SANITARIA DI DIETISTA)

Docenti
Responsabile GIOVANNA ALBERTIN BIO/16
Altri docenti MONICA FACCO MED/05
PAOLA IRATO BIO/09

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
BASE Scienze biomediche BIO/09 2.0
BASE Scienze biomediche BIO/13 2.0
BASE Scienze biomediche BIO/16 4.0

Organizzazione dell'insegnamento
Periodo di erogazione Primo semestre
Anno di corso I Anno
Modalità di erogazione frontale

Tipo ore Crediti Ore di
didattica
assistita
Ore Studio
Individuale
LEZIONE 8.0 80 120.0

Calendario
Inizio attività didattiche 01/10/2018
Fine attività didattiche 18/01/2019

Commissioni d'esame
Nessuna commissione d'esame definita

Syllabus
Prerequisiti: Anatomia Umana: Concetti di base di biologia
Biologia Applicata: Le conoscenze di base richieste sono limitate a quanto esposto nei testi delle scuole superiori
Fisologia: concetti di base di anatomia.
Conoscenze e abilita' da acquisire: Anatomia umana: Conoscenza di base dei principali organi del corpo umano e le sue funzioni
Biologia Applicata: si forniranno le informazioni di base per la comprensione della origine, della struttura e delle funzioni cellulari. Di cosa sia l’informazione genetica e come essa venga trasmessa ai discendenti.
Fisiologia: conoscenza dei processi fisiologici dell'organismo nell'utilizzo dei nutrienti.
Modalita' di esame: Prova scritta con domande aperte.
Criteri di valutazione: Il voto finale deriverà dalla media ponderata tra le valutazioni della prova dell’insegnamento di anatomia umana e le prove delle attività integrative di fisiologia e biologia.
Contenuti: Anatomia Umana:
- Principi di istologia: tessuto epiteliale, connettivo, muscolare, nervoso. Livelli di organizzazione, lista apparati e sistemi del corpo. Terminologia anatomica. Organi cavi e organi pieni.
- Apparato Tegumentario: struttura della cute e delle ghiandole annesse.
- Apparato Locomotore: Tipi di ossa, struttura delle articolazioni. Scheletro assile: cenni sul cranio, colonna vertebrale e torace. Cingolo pelvico.
- Morfologia generale dei muscoli scheletrici. Muscoli intercostali e muscolo diaframma, muscoli addominali.
- Apparato Cardiocircolatorio: Cuore: forma, posizione, rapporti, conformazione interna ed esterna; sistema di conduzione; pericardio. Grande e piccolo circolo; caratteristiche strutturali e funzionali dei vasi sanguigni e linfatici; territorio di distribuzione dei principali vasi del grande circolo.
- Apparato Linfatico: funzioni, vasi linfatici. Cenni sugli organi linfoidi
- Apparato Respiratorio: decorso e struttura delle vie aeree. Rapporti e struttura dei polmoni. Meccanica respiratoria.
- Apparato digerente: conformazione della cavità orale e struttura delle ghiandole annesse. Forma, posizione, rapporti e strutture della faringe, dell’esofago, dello stomaco, dell’intestino tenue e crasso, del fegato e del pancreas. Peritoneo (cenni).
- Apparato Urinario: forma, posizione, rapporti e struttura dei reni. Decorso delle vie urinarie.
- Apparato Endocrino: Cenni sulla posizione e struttura di: ipofisi, tiroide, paratiroidi, ghiandole surrenali. Componente endocrina delle gonadi, pancreas, sistema endocrino diffuso.
- Sistema nervoso: organizzazione generale del Sistema Nervoso centrale e periferico.

Biologia Applicata:
-La biologia come scienza: unità e diversità dei viventi;
-Differenze tra procarioti ed eucarioti.
-La cellula eucariotica: organizzazione interna, compartimentalizzazione.
-La membrana cellulare, struttura e funzione, le proteine di membrana e i diversi tipi di trasporto.
-Gli organelli: il reticolo endoplasmico, mitocondri, il Golgi, Nucleo e perossisomi.
-Il citoscheletro della cellula: Actina tubulina e filamenti intermedi.
-La comunicazione tra cellule.
-La trascrizione e la replicazione del DNA . I meccanismi di base
-Il concetto di gene.
-Organizzazione del genoma negli eucarioti: introni ed esoni, lo splicing.
-Gli RNA: mRNA, rRNA e tRNA.
-Il codice genetico e la traduzione delle proteine.
-Ciclo e riproduzione cellulare: mitosi e meiosi
-Mutageni ambientali, mutagenesi e carcinogenesi.
-Le radiazioni ionizzanti: concetti generali, il danno genotossico, la morte della cellula.

Fisiologia:
- Generalità sulla psicofisiologia degli organi di senso applicata alla nutrizione
- Apparato gastroenterico: secrezione, digestione e assorbimento. Controllo ormonale dell’ apparato digerente
- Bilancio energetico dell’organismo
- Composizione corporea. Massa Grassa e massa magra. Metodi di indagine
- Intake calorico, valore calorico degli alimenti
- Controllo del peso corporeo e teorie relative. Centro della fame e circuito serotoninergico
- Azione dinamico-specifica degli alimenti (TEF) – Bilancio dell’azoto
- Metabolismo Basale e suoi correlati.
- Termoregolazione
- Anabolismo e catabolismo, stati funzionali e/o fisiologici
- Dispendio energetico giornaliero. Calcolo del dispendio energetico di attività motorie semplici come la marcia e la corsa. Principi di prescrizione e indicazione di esercizio fisico.
- Monitoraggio dell’attività fisica abituale nella prospettiva della valutazione del dispendio energetico.
Attivita' di apprendimento previste e metodologie di insegnamento: Anatomia Umana: Lezioni frontali, osservazioni modelli ossei e in plastica
Biologia Applicata: Lezioni frontali
Fisiologia: Lezioni frontali.
Eventuali indicazioni sui materiali di studio: Biologia Applicata e Fisiologia: Appunti di lezioni e slides di lezione.
Testi di riferimento:
  • Ambrosi, Anatomia Umana. --: Edi ermes, --.
  • K.S. Saladin, Anatomia Umana. --: Piccin, --. Cerca nel catalogo
  • Martini, Anatomia Umana (5° ed.). --: Edises, --. Cerca nel catalogo
  • Stefani M., Taddei N., Chimica, biochimica e biologia applicata. --: Zanichelli, --. Cerca nel catalogo
  • Hillis DM. Sadava D. Craig Heller H. Price MV., Elementi di Biologia e Genetica. --: Piccin, --.
  • Bonaldo, Duga, Pierantoni, Riva, Romanelli, Biologia e Genetica. --: EdiSES, --.