Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
Scuola di Scienze
BIOLOGIA
Insegnamento
BOTANICA SISTEMATICA
SC08101002, A.A. 2019/20

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2018/19

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Corso di laurea in
BIOLOGIA
SC1165, ordinamento 2008/09, A.A. 2019/20
N0
porta questa
pagina con te
Crediti formativi 6.0
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese SYSTEMATIC BOTANY
Sito della struttura didattica http://biologia.scienze.unipd.it/2019/laurea
Dipartimento di riferimento Dipartimento di Biologia
Obbligo di frequenza
Lingua di erogazione ITALIANO
Sede PADOVA
Corso singolo È possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta È possibile utilizzare l'insegnamento come corso a libera scelta

Docenti
Responsabile ISABELLA MORO BIO/01

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
CARATTERIZZANTE Discipline botaniche, zoologiche, ecologiche BIO/02 6.0

Organizzazione dell'insegnamento
Periodo di erogazione Secondo semestre
Anno di corso II Anno
Modalità di erogazione frontale

Tipo ore Crediti Ore di
didattica
assistita
Ore Studio
Individuale
Turni
LABORATORIO 1.0 16 9.0 2
LEZIONE 5.0 40 85.0 Nessun turno

Calendario
Inizio attività didattiche 02/03/2020
Fine attività didattiche 12/06/2020
Visualizza il calendario delle lezioni Lezioni 2019/20 Ord.2008

Commissioni d'esame
Commissione Dal Al Membri
8 BOTANICA SISTEMATICA 2018-2019 01/10/2018 30/11/2019 MORO ISABELLA (Presidente)
DALLA VECCHIA FRANCESCA (Membro Effettivo)
MIOLA ANTONELLA (Supplente)

Syllabus
Prerequisiti: Non sono richiesti prerequisiti
Conoscenze e abilita' da acquisire: Conoscenza dei principi e metodi della Sistematica Vegetale e dell’inquadramento filogenetico delle piante, dei sistemi di classificazione, naturali e artificiali, dei ranghi delle categorie tassonomiche e dei caratteri tassonomici usati.
Conoscenza dell’organizzazione delle modalità di riproduzione e dei cicli di sviluppo dei principali gruppi vegetali, delle loro caratteristiche morfologiche e della loro importanza per l’uomo.
Approccio alla conoscenza dei metodi di identificazione delle famiglie e delle specie delle tracheofite più comuni in Italia, dell’importanza degli erbari e degli Orti Botanici.
Contenuti e obiettivi verranno declinati in prospettiva metodologica didattica al fine di consentire anche una preparazione all'insegnamento.
Modalita' di esame: La verifica delle conoscenze acquisite durante il corso consiste in una prova scritta suddivisa in tre parti:
a) 5 domande a scelta multipla; b) 5 domande aperte a risposta breve; c) 2 domande aperte a risposta per esteso. In questo modo verranno valutate sia le conoscenze che la capacità di sintesi.
Criteri di valutazione: Lo studente dovrà essere in grado di conoscere le principali nozioni esposte nel corso e di avere compreso gli argomenti trattati, in particolare riguardo all'evoluzione degli organismi fotosintetici.
Contenuti: Introduzione alla sistematica vegetale
I Cianobatteri: citologia, riproduzione, sistematica importanza ecologica ed evolutiva.
L’endosimbiosi e l’origine delle alghe.
Le Alghe: citologia, morfologia, metabolismo, riproduzione. Sistematica dei principali gruppi e cicli metagenetici. Filogenesi, ecologia e importanza per l’uomo.
L’emersione dall’acqua.
Le embriofite terrestri non vascolari: le Briofite. Generalità e sistematica. Morfologia, caratteristiche e cicli riproduttivi. Origine e filogenesi.
I principali taxa delle piante terrestri vascolari.
Le Pteridofite (crittogame vascolari prive di seme). Gametofito, embrione, sporofito caratteristiche e cicli riproduttivi. Principali gruppi e loro conquiste evolutive. Filogenesi.
Le Spermatofite: piante vascolari con seme, polline e ovuli. Ciclo vitale. Sistematica.
Gimnosperme: spermatofite con ovuli nudi. Principali taxa. Distribuzione passata e attuale. Filogenesi.
Angiosperme (piante a fiore): Le Spermatofita con ovuli contenuti in un ovario. L’evoluzione del Fiore e delle infiorescenze. L’ impollinazione. L’incompatibilità. Frutto e seme. Dispersione.
Classificazione e principali taxa di Angiosperme. Dicotiledoni e monocotiledoni. Caratteristiche delle principali famiglie.
Filogenesi. Ecologia e importanza per l’uomo.
Eucarioti eterotrofi: i funghi. Mixomiceti. Eumiceti. Caratteri morfologici, citologici, metabolismo, riproduzione e ciclo. Ecologia e importanza per l’uomo.
Micorrize. Licheni.
Attivita' di apprendimento previste e metodologie di insegnamento: Il corso è strutturato in lezioni frontali e in esercitazioni di laboratorio per l’osservazione degli organismi vegetali.
Eventuali indicazioni sui materiali di studio: Il materiale didattico sarà presente nella piattaforma e-learning.
Testi di riferimento:
  • Pasqua et al., Botanica generale e diversità vegetale IV Edizione. Padova: Piccin, 2019. Cerca nel catalogo

Didattica innovativa: Strategie di insegnamento e apprendimento previste
  • Laboratory
  • Working in group
  • Questioning
  • Active quiz per verifiche concettuali e discussioni in classe

Didattica innovativa: Software o applicazioni utilizzati
  • Moodle (files, quiz, workshop, ...)

Obiettivi Agenda 2030 per lo sviluppo sostenibile
La vita sulla Terra